Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Blue Financial Communication (BLUE)

Fai Tradingil tuo capitale è a rischio

Blue Financial Communication

- Modificato il 19/3/2017 08:43
GIOLA N° messaggi: 20960 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: Blue Financial CommunicationGrafico Storico: Blue Financial Communication
Grafico IntradayGrafico Storico

 

NEW ENTRY SULL'AIM

 

www.bluefinancialcommunication.com



 



Lista Commenti
88 Commenti
1    
1 di 88 - 11/12/2015 08:52
GIOLA N° messaggi: 20960 - Iscritto da: 03/9/2014
Oggi è il gran giorno di Blue Financial Communication (BFC): la casa editrice di BLUERATING, bluerating.com, PRIVATE e privatebankingweb.com, fondata da Denis Masetti, si quota.

Borsa Italiana, infatti, ha ammesso alle negoziazioni le azioni ordinarie di BFC su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita. La data di inizio delle negoziazioni è prevista per oggi, venerdì 11 dicembre 2015 con il ticker BLUE e codice ISIN IT 0005144768.

COLLOCAMENTO - La quotazione è avvenuta a seguito di un collocamento di 750.000 azioni ordinarie, suddivise in:

(i) azioni in sottoscrizione rivenienti dall'aumento di capitale (90%) ed

(ii) azioni in vendita (10%).

Il prezzo unitario delle azioni oggetto del collocamento è stato fissato in Euro 2,00. Il controvalore complessivo del collocamento è stato pari a Euro 1,5 milioni. Il flottante della società post quotazione sarà pari al 23,62% del capitale sociale. La capitalizzazione dell’emittente prevista alla data di inizio delle negoziazioni è pari a circa Euro 6,35 milioni. Il documento di ammissione è disponibile nella sezione Investor Relations del sito internet della società www.bluefinancialcommunication.com.


CHI SIAMO

BFC è una casa editrice indipendente con sede a Milano specializzata nell’informazione sul personal business e sui prodotti finanziari con particolare attenzione al mondo del risparmio gestito e della distribuzione. Masetti, presidente e fondatore di BFC, ha dichiarato: “Vogliamo diventare la prima media e digital company italiana nel settore dell’informazione finanziaria”.


GLI ADVISOR

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia, BFC è stata assistita da Integrae SIM S.p.A. in qualità di nomad e global coordinator, da Kon come advisor finanziario e dallo Studio Baker & McKenzie per la consulenza legale. La società di revisione è BDO Italia. Integrae SIM S.p.A. agirà anche in qualità di specialist della società ai sensi del Regolamento Emittenti AIM. Per la diffusione delle informazioni la società si avvale della piattaforma "1INFO-SDIR”, gestita da Computershare S.p.A.

page_1.jpg
2 di 88 - 19/3/2017 08:35
GIOLA N° messaggi: 20960 - Iscritto da: 03/9/2014
Blue Financial Communication

Settore: Media finanziarie
NomAd: Integrae Sim
Sede: Via Melchiorre Gioia, 55 Milano
Ricavi 2015: 1,7 € mln
Data IPO: 11/12/2015
Raccolta da IPO: 1,5 € mln
Prezzo da IPO: 2,0 €



Top Management

Denis Masetti, Presidente


Profilo societario

Blue Financial Communication S.p.A. opera nel settore dell’industria editoriale ed è specializzata nell’informazione finanziaria e nel personal business. In particolare, produce contenuti informativi su carta stampata e webbased per il settore della finanza e del risparmio gestito e la maggior parte dei ricavi della Società proviene dalla raccolta pubblicitaria.

L’Emittente è presente nel mercato da oltre 20 anni ed offre i propri servizi ad oltre 6.000 clienti tra filiali bancarie, altri clienti istituzionali ed agenzie di promotori finanziari e si avvale di n. 20 risorse, di cui 13 giornalisti, dislocate presso la sede legale di Milano e la nuova sede operativa di Londra, provenienti dal mondo della comunicazione d’impresa, del giornalismo economico e finanziario, del marketing, della grafica editoriale e della ricerca.


3h4bp
3 di 88 - 19/3/2017 08:39
GIOLA N° messaggi: 20960 - Iscritto da: 03/9/2014
Blue Financial Communication: ricavi a +48%; acquisito il 51% di Spring Eventi

L’editrice specializzata nell’informazione sul personal business e sui prodotti finanziari sta lavorando, attraverso la sua sede di Londra, al lancio di un marketplace internazionale che vedrà la luce nel corso dell’anno

Blue Financial Communication, società cui fanno capo i sistema editoriali Bluerating, Private e iFinance, chiude il primo semestre dell’anno con un fatturato di 1,195 milioni di euro, in crescita del 48%, e si rafforza nel mondo degli eventi acquisendo il 51% di Spring Eventi, l’organizzatore dell’ITForum di Rimini.

Blue Financial Communication, società quotata su Aim Italia presieduta da Denis Masetti, specializzata nell’informazione sul personal business e sui prodotti finanziari, ha registrato un utile di circa 67 mila euro e, sempre in termini di marginalità, un’Ebitda pari a 193 mila euro e un Ebit di 97 mila euro.

Nel corso del primo semestre l’editore ha editato un nuovo periodico, iFinance, dedicato al fintech e alla finanza digitale, distribuito agli operatori del settore italiani e stranieri, gettando le basi per la costituzione della nuova società iFinance Media Ltd, controllata al 100% ed avente sede a Londra.

Direttore della testata è il giornalista Marco Barlassina, entrato nel gruppo nel corso del semestre. A giugno è stato quindi lanciato il sito di iFinance e l’inserto in lingue inglese denominato Origami, allegato al periodico. Nella nuova sede di Londra vengono realizzati proprio Origami, il nuovo periodico Fintechage, destinato al mercato internazionale degli operatori del fintech, e il nuovo sito www.fintechage.com in lingua inglese.


Inoltre la casa editrice ha proceduto al restyling dei suoi otto siti web tra cui www.bluerating.com, www.privatebankingweb.com, www.soldiweb.com, armonizzandoli secondo le più moderne e flessibili tecnologie in modo da poterli più facilmente navigare e poterne usufruire sui diversi device. La riprogrammazione permetterà inoltre ai clienti di pianificare campagne pubblicitarie anche native in modo integrato.

Finance Media Ltd sta lavorando anche al lancio di un marketplace internazionale che vedrà la luce nel corso dell’anno.

All’interno di un progetto di crescita nell’area eventi, come scritto sopra, Blue Financial Communication ha sottoscritto un contratto di impegno all’acquisto delle quote della società Sping Eventi Srl, attiva nel settore dell’organizzazione di fiere ed eventi, attualmente detenute da Trading Library, Traderlink e Morningstar Italia.

Oltre a gestire un database con oltre 25.000 professionisti ed esperti in finanza, la società, 880.00 euro di fatturato nel 2015, organizza ogni anno a Rimini, ITForum, la manifestazione italiana dedicata al trading online e al risparmio gestito (che ha visto la partecipazione nel 2016 di oltre 5 mila visitatori, 150 relatori e 90 espositori).

Il contratto, il cui esborso massimo complessivo risulta pari a 400 mila euro (per il 100% del capitale), è finalizzato all’acquisto immediato del 51% del capitale sociale (per un importo di 204 mila euro, da corrispondersi in tre tranche), e prevede inoltre un’opzione per l’acquisto del restante 49% da esercitarsi entro il 30 settembre 2018 e legata ad obiettivi di fatturato della Spring Eventi. Mauro Pratelli, attuale amministratore delegato di Spring Eventi, resterà nel nuovo consiglio di amministrazione, che sarà composto inoltre dal presidente di Blue Financial Denis Masetti e da Gabriele Gnomi, Michele Gamba e Alessandro Mauro Rossi.

denis-masetti.jpg
http://www.engage.it
4 di 88 - 06/4/2017 14:43
GIOLA N° messaggi: 20960 - Iscritto da: 03/9/2014
Bfc lancia la community Gooruf e la piattaforma BlueAdvisor

Siti, newsletter, software, annuari ed eventi. Sono i settori sui cui punta Blue Financial Communication. Lo spiega il presidente Denis Masetti, durante l’AIM Investor Day. "I modelli di business vincenti sono quelli legati al mondo dei social: quello ceh sta dietro al nostro motore di ricerca Gooruf è creare e mantenere una community. Sarà a Londra, ma abbiamo anche un team a Hong Kong.

Allo stesso modo rilanceremo l'ITForum". L'obiettivo di Gooruf è fare marketing digitale, attirare millennial, aumentare la visibilità e creare reputation. Blue Advisor è invece una piattaforma a pagamento che si basa sulla prossima attivazione della Mifid 2.

© Copyright AIMnews.it


3mu-9
5 di 88 - 27/4/2017 16:05
GIOLA N° messaggi: 20960 - Iscritto da: 03/9/2014
Blue Financial Communication, accordo strategico con Forbes


Blue Financial Communication svilupperà tutte le iniziative editoriali con il marchio Forbes in lingua italiana in Italia, Principato di Monaco e Svizzera. L’accordo avrà durata minima fino al 2022 ed è rinnovabile fino al 2025.

L’agreement prevede, a fronte di royalties legate al fatturato, l’utilizzo del marchio Forbes e di tutto il materiale prodotto dagli oltre 2000 giornalisti e collaboratori del gruppo americano, a partire dalla pubblicazione di un magazine mensile con la testata Forbes (il cui lancio è previsto in autunno) e si estende agli allegati della casa editrice americana (30 under 30, Billionaires, Self made woman, Most innovative company, Next billion dollars start ups, Investment guide, ecc).

Il magazine svilupperà in italiano i contenuti prodotti dalla casa editrice americana integrati con notizie originali prodotte dai giornalisti di Bfc. In estate sarà anche lanciato il sito Forbesitalia.it e inoltre Forbes Media e Bfc collaboreranno sia nella raccolta pubblicitaria a livello globale sia nella creazione di eventi in collaborazione con il brand Forbes Live.

© Copyright AIMnews.it


3u51f
6 di 88 - 16/7/2017 09:50
GIOLA N° messaggi: 20960 - Iscritto da: 03/9/2014
Blue Financial Communication, ecco il piano strategico 2017-2021

Il CdA di Blue Financial Communication ha approvato il piano strategico 2017-21 che si articola su cinque linee: contrazione delle attività editoriali su brand affermati (Bluerating e Forbes); iniziative digitali e dell’area eventi; lancio del progetto Forbes Italia (quest'anno) e crescita della partnership con Forbes Media (nel lungo termine); lancio della piattaforma fintech a pagamento rivolta ai consulenti finanziari; e infine sviluppo di Gooruf.


Gli obiettivi finanziari sono di chiudere il 2017 con 3,5 milioni di euro di ricavi, 353mila euro di ebitda e 39mila di utile netto. Già nel 2018 i ricavi dovrebbero però crescere a 6,45 milioni (con 1,29 milioni di ebitda e 0,65 di utile netto), mentre a fine piano, al 2021, il fatturato è atteso a 9,2 milioni di euro, l'ebitda a 3,29 milioni e l'utile netto a 2,03 milioni. La posizione finanziaria dovrebbe poi essere sempre positiva, dai 982mila stimati per fine anno ai 5,6 milioni al 2021.

© Copyright AIMnews.it

4dxqx
7 di 88 - 02/8/2017 14:33
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
STUDIATELO X BENINO E POI FATEMI SAPERE!!!...cippato anche questo tanto paga NET INSURANCEheheheheheheh scherzi a parte titolo giovane dalle alte potenzialità quindi x me da avere e cassettare cmqfatesemprecomevipareperchèpossosempresbagliareheheheheheh
linguaccia.jpg
8 di 88 - 02/8/2017 14:39
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
Blue Financial Communication, i target per il periodo 2017/2021 di Edoardo Fagnani 13 lug 2017 ore 14:39 Le news sul tuo Smartphone

Leggi tutto: http://www.soldionline.it/notizie/azioni-italia/blue-financial-communication-i-target-per-il-periodo-2017-2021?cp=1


BFC punta ad oltre 9 milioni; dopo l’estate arriva Forbes
Secondo il piano strategico dellla società presieduta da Denis Masetti, la componente digital è destinata a diventare già nel 2019 quella con il più importante peso nei ricavi
di Lorenzo Mosciatti
14 luglio 2017
Condividi questo articolo

4
1
1
image: http://www.engage.it/wp-content/uploads/2016/12/masetti-600x400.jpg
image: http://www.engage.it/wp-content/uploads/2016/12/masetti-600x400.jpg
masettiDenis Masetti
Blue Financial Communication punta a raggiungere entro il 2021 un fatturato di 9,2 milioni di euro, in forte crescita rispetto ai 2,9 milioni del 2016, e un Ebitda di circa 3,3 milioni, contro i 270.000 euro dello scorso anno. E diventare così uno dei leader nell’editoria orientata al mondo dei servizi finanziari e della business community. E’ quanto si evince dal piano strategico 2017-2021 esaminato e approvato dal consiglio di amministrazione della società presieduta da Denis Masetti.
image: http://www.engage.it/wp-content/uploads/2017/07/Schermata-2017-07-14-alle-16.02.56.png
image: http://www.engage.it/wp-content/uploads/2017/07/Schermata-2017-07-14-alle-16.02.56.png
Schermata 2017-07-14 alle 16.02.56
Secondo il piano della società quotata al mercato AIM della Borsa di Milano, focalizzato sulle divisioni Magazine, Digital ed Eventi, la componente digital è destinata a diventare già nel 2019 quella con il più importante peso nei ricavi, passando dagli 890.000 euro attesi quest’anno ai 3,45 milioni nel 2019 sino ai 4,93 milioni nel 2021. Il fatturato dei magazine salirà invece dagli 1,68 milioni del 2017 ai 3,07 del 2012, mentre il giro d’affari nel settore degli eventi lieviterà dai 960 mila euro di quest’anno a 1.170.000 euro del 2021.
image: http://filecdn2.dotandad.com/51/528/1126230_1.jpg
image: http://filecdn2.dotandad.com/51/528/1126230_1.jpg

A supporto della crescita del business e delle nuove iniziative, nell’arco del quinquennio sono previsti investimenti per circa 2,2 milioni, in particolare negli esercizi 2017 e 2018 finanziati con la cassa disponibile e il cash flow generato.
La struttura dei ricavi si svilupperà sempre di più verso una diversificazione delle linee di prodotto, si legge nel piano, con l’individuazione di 6 aree di business: Bluerating, Private (il mensile del private banking), Forbes, ITForum (eventi), Blueadvisor e Gooruf.
Forbes Italia arriva in edicola il 24 ottobre, il sito a settembre
Per raggiungere questi ambiziosi risultati, la società ha deciso di focalizzare le attività editoriali sui brand Bluerating e Forbes, in quanto marchi affermati e riconosciuti dal mercato. Tra i piani previsti figurano quindi l’avvio di iniziative digitali e dell’area eventi a supporto dei magazine. A breve è quindi atteso il lancio del progetto Forbes Italia: l’acquisizione della licenza pluriennale del celebre brand americano consentirà a Blue Financial Communication di sviluppare tre linee di business: il mensile, in edicola da martedì 24 ottobre, il sito ForbesItalia, forse già al via a settembre, e gli eventi ForbesLive (una prima iniziativa si svolgerà il prossimo 23 novembre). La società intende quindi sviluppare ulteriormente la partnership con Forbes Media nel luglio periodo.
image: http://www.engage.it/wp-content/uploads/2017/07/alessandro-rossi.jpg
image: http://www.engage.it/wp-content/uploads/2017/07/alessandro-rossi.jpg
alessandro-rossi
Alessandro Rossi
Direttore responsabile di Forbes Italia sarà Denis Masetti, mentre direttore editoriale è Alessandro Rossi. Sono previsti 11 numeri all’anno del magazine, al prezzo di 3,90 euro, oltre a quattro numeri speciali, che rimarranno in edicola per tre mesi.
Tra le altre novità figurano, il lancio ad ottobre, attraverso Blueadvisor, della piattaforma fintech a pagamento rivolta ai consulenti finanziari in concomitanza con la nuova normativa Mifid 2, per generare entrate costanti e stabili non legate alla congiuntura del mercato pubblicitario, e lo sviluppo di Gooruf, il social network dei servizi finanziari con base a Londra di cui è già prevista l’espansione in Asia. Gooruf è già disponibile in lingua italiana ed entro fine anno sarà lanciata la versione in inglese, destinata ai mercati internazionali.

Les mer på http://www.engage.it/media/bfc-punta-ad-oltre-9-milioni-di-ricavi-nel-2012-con-forbes-blueadvisor-e-gooruf/115497#kbJp080gCdlRPUlp.99
Scopri di più su http://www.engage.it/media/bfc-punta-ad-oltre-9-milioni-di-ricavi-nel-2012-con-forbes-blueadvisor-e-gooruf/115497#3simAsm9y8iH3Ud2.99






25 luglio 2017 | 10:32
Arriva l’edizione italiana di Forbes. Da metà settembre sul web, a ottobre nelle edicole. Editore Blue Financial Communication di Denis Masetti
Sarà presentata ufficialmente il 13 settembre l’edizione italiana della prestigiosa rivista americana Forbes. A portarla nel nostro Paese è Blue Financial Communication di Denis Masetti che del nuovo magazine è anche direttore responsabile. Accanto a lui in questa nuova impresa editoriale, il direttore esecutivo Alessandro Rossi e il coordinatore della redazione Marco Barlassina.
Il team di Blue Financial Communication
Il team di Blue Financial Communication
L’edizione digitale all’indirizzo Forbesitalia.it avrà un aggiornamento quotidiano, mentre il mensile andrà in edicola a fine mese iniziando con il numero di ottobre (disponibile a fine settembre). Previsti 11 numeri l’anno al prezzo di 3,90 euro con una tiratura lancio di 100mila copie che secondo le stime di Bfc dovrebbero poi attestarsi intorno alle 70mila.
All’edizione italiana del magazine contribuiranno – dicono dall’editrice – personaggi e protagonisti molto riconoscibili della business community e ogni mese ci sarà un editoriale di Steve Forbes.
La pubblicità è raccolta internamente (responsabile Michele Gamba) dall’editrice milanese specializzata nell’informazione sul personal business sui prodotti finanziari, nata nel 1995. A Bfc fanno già capo i brand Bluerating,Private, iFinance, Fintech Age, Soldiweb, Investment & Trading event e Gooruf.
9 di 88 - 02/8/2017 15:12
endade N° messaggi: 1989 - Iscritto da: 30/1/2013
Quindi?
10 di 88 - 02/8/2017 20:04
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
AHAHAHAH!!!...l'esperto mostra interesse x il mio cip


Il commento dell'esperto

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

Chiusura del 2 agosto

Rialzo marcato per Blue Financial Communication, che archivia la sessione in utile dell'1,95% sui valori precedenti.
La partenza è stata effervescente per il titolo che ha iniziato la sessione odierna a 1,62 Euro posizionandosi sopra il top della seduta precedente difeso per l'intera sessione, prima di terminare a 1,62 sul valore più elevato di seduta.
Se si analizza l'andamento del titolo con il FTSE Aim Italia su base settimanale, si scopre che il titolo mostra un perfetto allineamento rispetto all'indice di riferimento, in termini di forza relativa.

Analisi di Status e trend

Tecnicamente la situazione di medio periodo è negativa, mentre segnali rialzisti si intravedono nel breve periodo, grazie alla tenuta dell'area di supporto individuata a quota 1,577. Lo spunto positivo di breve è indicativo di un cambiamento del trend verso uno scenario rialzista, con la curva che potrebbe spingersi verso l'importante area di resistenza stimata a quota 1,642. A livello operativo, lo scenario più appropriato potrebbe essere una ripresa rialzista del titolo, con area di resistenza individuata a 1,707.

Analisi del rischio

La rischiosità del titolo è attualmente sotto controllo, con la volatilità giornaliera che assume un valore pari a 1,394, mentre i volumi giornalieri restano ancora bassi, con i volumi dell'ultima seduta posizionati sotto la media mobile dei volumi ad un mese. L'equilibrato movimento di Blue Financial Communication evidenzia il mancato interesse sul titolo di investitori istituzionali, tale da permettere un maggior controllo sul trend anche se appare ordinato e senza forti scosse.

Il grafico analitico


Gli indicatori

1,642Resistenza 1
1,707Resistenza 2
1,62Prezzo di chiusura
1,577Supporto 1
1,533Supporto 2
1,394Volatilità (giornaliera)
3,244Value at Risk
+0,13%Rendimento (settimana)
+0,60%FTSE Aim Italia (settimanale)
-21,34%Rendimento (anno)

qed6rn.jpg
11 di 88 - 02/8/2017 20:06
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
Quotando: endade - Post #9 - 02/Ago/2017 13:12Quindi?



https://lnkd.in/dUTGuzP
12 di 88 - 03/8/2017 10:53
PEGASIUS N° messaggi: 138 - Iscritto da: 06/9/2013
Quotando: silviettina - Post #7 - 02/Ago/2017 12:33STUDIATELO X BENINO E POI FATEMI SAPERE!!!...cippato anche questo tanto paga NET INSURANCEheheheheheheh scherzi a parte titolo giovane dalle alte potenzialità quindi x me da avere e cassettare cmqfatesemprecomevipareperchèpossosempresbagliarehehehehehehlinguaccia.jpg


Sei un mostro...te lo dico sempre!!!
Cippettino di circa 1000/1500 (ora) piccoli pezzettini?ihihihihih
Un caro saluto Silvy :)
13 di 88 - 03/8/2017 14:13
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
A TUTTO AIM!!!...arriveranno sempre più soldini sull' Aim alte probabilità che si formi con il tempo un'altra bolla gigantesca ma non c'è da preoccuparsi ora siamo solo agli inizi quindi scegliete bene i vostri titolini allacciate bene le cinture che prima o poi si parteheheheheh...qui l'effetto PIR deve ancora arrivareheheheheh



Grazie ai PIR 1,25 miliardi di euro sull’AIM Italia in 5 anni IR Top ha puntualizzato che il governo stima un afflusso di risorse finanziarie provenienti dai PIR pari a 18 miliardi di euro in 5 anni. Apporto di capitali sulle società MID/SMALL Cap pari a 3,6 miliardi di ...

Leggi tutto: http://www.soldionline.it/analisi-scenario/grazie-ai-pir-1-25-miliardi-di-euro-sull-aim-italia-in-5-anni?cp=1
zzz.jpg
14 di 88 - 03/8/2017 21:41
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
...il 13 Settembre è alle porte e ci sarà il debutto della rivista Forbes Italia... mi attendo quotazioni almeno a 2 euro prezzo dell'ipo ma dato che vivete di pubblicità proprio grazie al settore finanza non sarebbe male x voi avere una quotazione maggiorata di almeno un 20% 2,5euro andrebbe beneheheheheh tutta pubblicità positiva x il titolo...attendo attendo!...pensaci Masetti pensaci!hihihihih




Arriva l’edizione italiana di Forbes

Facebook0TwitterGoogle+LinkedInFlipboard


Sarà presentata ufficialmente il 13 settembre l’edizione italiana della prestigiosa rivista americana Forbes. A portarla nel nostro Paese è Blue Financial Communication di Denis Masetti che del nuovo magazine è anche direttore responsabile. Accanto a lui in questa nuova impresa editoriale, il direttore esecutivo Alessandro Rossi e il coordinatore della redazione Marco Barlassina.

L’edizione digitale all’indirizzo Forbesitalia.it avrà un aggiornamento quotidiano, mentre il mensile andrà in edicola a fine mese iniziando con il numero di ottobre (disponibile a fine settembre). Previsti 11 numeri l’anno al prezzo di 3,90 euro con una tiratura lancio di 100mila copie che secondo le stime di Bfc dovrebbero poi attestarsi intorno alle 70mila.

All’edizione italiana del magazine contribuiranno – dicono dall’editrice – personaggi e protagonisti molto riconoscibili della business community e ogni mese ci sarà un editoriale di Steve Forbes.

La pubblicità è raccolta internamente (responsabile Michele Gamba) dall’editrice milanese specializzata nell’informazione sul personal business sui prodotti finanziari, nata nel 1995. A Bfc fanno già capo i brand Bluerating,Private, iFinance, Fintech Age, Soldiweb, Investment & Trading event e Gooruf.

fonte http://www.primaonline.it
557316-cuscino-emoji-faccina-occhiolino-
15 di 88 - 08/8/2017 17:21
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
...s
20141021_120313_a5a1d74bfcafc4fb84d09400
16 di 88 - 09/8/2017 10:26
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
...Gooruf chi è?......sicuramente luihihihihih
Gufo%2Bche%2Bride.jpeg
https://youtu.be/1GJzHxQbV-0
17 di 88 - 09/8/2017 13:17
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
...è un titolo che scambia pochissimo astenersi trader tutto e subito perchè vi fate maleheheh x divertirsi c'è altro
Emoji-Wink-Icon_34088.png
18 di 88 - 09/8/2017 14:51
PEGASIUS N° messaggi: 138 - Iscritto da: 06/9/2013
Quotando: silviettina - Post #17 - 09/Ago/2017 11:17...è un titolo che scambia pochissimo astenersi trader tutto e subito perchè vi fate maleheheh x divertirsi c'è altro Emoji-Wink-Icon_34088.png


Di fatto non si riesce neanche ad acquistare una minima quantità per titoli non disponibili...ehehehe, tu cara Silvy come hai fatto? Ciauuuu
19 di 88 - Modificato il 09/8/2017 15:00
SILVIETTINA N° messaggi: 11559 - Iscritto da: 28/6/2007
Quotando: pegasius - Post #18 - 09/Ago/2017 12:51
Quotando: silviettina - Post #17 - 09/Ago/2017 11:17...è un titolo che scambia pochissimo astenersi trader tutto e subito perchè vi fate maleheheh x divertirsi c'è altro Emoji-Wink-Icon_34088.png


Di fatto non si riesce neanche ad acquistare una minima quantità per titoli non disponibili...ehehehe, tu cara Silvy come hai fatto? Ciauuuu



GUARDA MEGLIO!!!...e non dire fesserie ce ne sono 6.000 a 1,661 e 1500 a 1,695 aggiungo il lotto minimo è 750
20 di 88 - 09/8/2017 15:04
PEGASIUS N° messaggi: 138 - Iscritto da: 06/9/2013
Quotando: silviettina - Post #19 - 09/Ago/2017 12:59
Quotando: pegasius - Post #18 - 09/Ago/2017 12:51
Quotando: silviettina - Post #17 - 09/Ago/2017 11:17...è un titolo che scambia pochissimo astenersi trader tutto e subito perchè vi fate maleheheh x divertirsi c'è altro Emoji-Wink-Icon_34088.png


Di fatto non si riesce neanche ad acquistare una minima quantità per titoli non disponibili...ehehehe, tu cara Silvy come hai fatto? Ciauuuu



GUARDA MEGLIO!!!...e non dire fesserie ce ne sono 6.000 a 1,661 e 1500 a 1,695 aggiungo il lotto minimo è 750


Scusa, in verità fino ad ora di pranzo non c'erano giuroooo, uhauahua!! comunque prese, vediamo che succede...grazie Silvy!!PS Caleido Come lo vedi...situazione?ihihihhi
88 Commenti
1    
Titoli Discussi
BLUE 1.69 0.0%
Blue Financial Communication
Blue Financial Communication
Blue Financial Communication
Indici Internazionali
Australia -0.1%
Brazil 0.0%
Canada 0.0%
France 0.5%
Germany 0.3%
Greece 0.7%
Holland 0.1%
India (Bombay) 0.0%
Italy 0.7%
Japan (NIKKEI) 0.1%
Poland -0.4%
Portugal 0.2%
US (DowJones) -0.3%
US (NASDAQ) 0.1%
United Kingdom -0.2%
Rialzo (%)
VE 0.20 10.9%
SII 0.09 10.3%
BPE 4.37 5.9%
MS 3.25 5.7%
GEQ 0.05 5.6%
BAMI 2.85 5.4%
IMS 0.83 4.5%
IIG 4.54 4.4%
PAN 6.01 4.3%
GAMB 1.13 4.3%
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P:40 V: D:20171124 11:06:58