Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Ftse Mib (Forse Con Il Nuovo Grafico)

- Modificato il 21/8/2012 09:48
irgos N° messaggi: 2699 - Iscritto da: 08/2/2011
Grafico Intraday Grafico Storico
Grafico Intraday Grafico Storico

Ciucciamerluzz, vediamo se cosi' si vede, perche' Io Vi porto la fig.a, hihihihijhihihi.

Io ho gli indizi,sento profumo di trifola, mapossosempresbagliare



Lista Commenti
31043 Commenti
 ...   1549   ... 
30961 di 31043 - 02/1/2015 00:15
unautomobilistaincazzato N° messaggi: 590 - Iscritto da: 17/3/2011
Quotando: 2calzini - Post #30960 - 29/Dic/2014 15:30* 7belfagor , hamlet73 e a tutti quelli del forum
augurissimi di cuore anche a voi.
c6a7385df986ec911ff2b7dede5182e0.png




hai festeggiato con queste calzino? beato te hihihihihihhi
30962 di 31043 - 02/1/2015 10:33
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
EMIGRATO ITALIANO............QUESTI SONO GLI EMIGRATI CHE L'ITALIA RIFIUTA...MEDITATE.....

Usa, muore Mario Cuomo, ex governatore di New York ed EMIGRATO ITALIANO

Aveva 82 anni. Tre volte in carica. De Blasio: "NY ha perso un gigante"


Mario Cuomo (a destra) con il figlio Andrew (ansa)
L'ex governatore dello Stato di New York, Mario Cuomo, è morto all'età di 82 anni. Lo riferiscono i media americani. Il figlio, Andrew Cuomo, ha appena giurato per il secondo mandato consecutivo come governatore dopo la vittoria nelle elezioni di novembre.

Cuomo, il primo italoamericano eletto a governatore di New York, era stato ricoverato in ospedale a novembre per un problema cardiaco e dimesso il mese dopo. I media americani riferiscono che Cuomo e' morto nella sua abitazione a Manhattan. Tre volte governatore dal 1983 al 1994, nella corsa per il quarto mandato fu sconfitto dal repubblicano George Pataki.

"Questa sera, New York ha perso un gigante" è il tweet del sindaco della Grande mela, Bill de Blasio, alla notizia della morte di Cuomo. "Era un uomo di principio incrollabile che possedeva una compassione per l'umanità senza eguali", scrive De Blasio.

De Blasio ha anche deciso che tutte le bandiere degli uffici del Comune di New York rimarranno a mezz'asta per un mese per onorare la memoria dell'ex governatore. L'ordinanza di De Blasio riguarda tutte le bandiere, nello Stato e nella municipalità, di tutti gli edifici nei cinque comuni di New York. Le bandiere, già abbassate dopo l'uccisione dei due poliziotti Ramos e Liu, saranno rialzate domenica 1 febbraio.

f76b69a4ef3714ef7549b0ce3e34e7b5.png
30963 di 31043 - 02/1/2015 10:39
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
* unautomobilistaicazzato
grazie per la quotazio
30964 di 31043 - 02/1/2015 11:53
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
I cervelli italiani emigrati nella Silicon Valley: “Spiegheremo a Renzi come attirare i talenti”
http://www.repubblica.it/esteri/2014/09/22/news/i_cervelli_italiani_emigrati_nella_silicon_valley_spiegheremo_a_matteo_come_attirare_i_talenti-96368344/
30965 di 31043 - 02/1/2015 11:55
7belfagor N° messaggi: 16934 - Iscritto da: 20/11/2009
Quotando: 2calzini - Post #30964 - 02/Gen/2015 11:53I cervelli italiani emigrati nella Silicon Valley: “Spiegheremo a Renzi come attirare i talenti”http://www.repubblica.it/esteri/2014/09/22/news/i_cervelli_italiani_emigrati_nella_silicon_valley_spiegheremo_a_matteo_come_attirare_i_talenti-96368344/


30966 di 31043 - 02/1/2015 11:58
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
Come trovare aziende che assumono ingegneri negli Stati Uniti e in Canada
Le aziende assumeranno in Germania nel 2015
Quei Paesi pieni di vecchi
7 risorse per migliorare le tue prospettive nel 2015
3 cose che puoi fare per prepararti al nuovo sistema di gestione dell’immigrazione in Canada
L’Australia è vuota
Migliaia di nuovi posti di lavoro nel settore dell’edilizia austriaco
Vivi la tua vita, non sprecarla come ho fatto io
Non mollare, mai e poi mai
Classifica delle nazioni dove fanno fatica a trovare lavoratori
Classifica delle regioni europee con meno disoccupati
e il Paese più bello del mondo è…..
http://www.italiansinfuga.com/
http://www.italiansinfuga.com/Come trovare aziende che assumono ingegneri negli Stati Uniti e in Canada
30967 di 31043 - 02/1/2015 12:04
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
*7belfagor
grazie per la quotazio
30968 di 31043 - 06/1/2015 01:17
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
La sezione aurea ..................................una infinita serie di sezioni auree...........
75ecdaa87be58cb15943e847cc6a6567.png
30969 di 31043 - 06/1/2015 10:43
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
Un altro grande ci ha lasciato..............................
ccade4f2700cdf1548505f2b8b33a176.png
https://www.youtube.com/watch?v=isK0vjcI0wc&index=1&list=PLDDDE90FE4A12C440
30970 di 31043 - 06/1/2015 14:17
2calzini N° messaggi: 4171 - Iscritto da: 23/7/2011
Buon trading a tutti
30971 di 31043 - 07/1/2015 21:42
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014
30972 di 31043 - Modificato il 09/1/2015 08:24
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014
.....
30973 di 31043 - 09/1/2015 08:25
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014

http://youtu.be/UIKAlaU0eUg
30974 di 31043 - 10/1/2015 23:45
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014
30975 di 31043 - 12/1/2015 07:47
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014
LORO SANNO CHE IL DEBITO PUBBLICO SI PUO’ CANCELLARE

Questo mese le pubblicazioni economiche più importanti al mondo parlano della semplice e radicale soluzione del debito pubblico che qui si propone da due anni, cioè SEMPLICEMENTE di CANCELLARLO, di farlo sparire nel bilancio della Banca Centrale (per sempre).
Niente finanziarie di tasse, sacrifici, aumenti di IVA e accise, posti di blocco della GdiF, vendite di beni pubblici... una semplice MANOVRA CONTABILE CHE NON COSTA UN EURO.

Non è questione di una teoria "MMT" e Mosler, lo sanno tutti, sotto sotto, a Londra e a New York, al Fondo Monetario, al Wall Street Journal, al Telegraph, al Financial Times, alla City di Londra che il debito pubblico è un gioco di prestigio, un imbroglio e il governo lo potrebbe cancellare quando vuole. Alcuni pensano che proponga "teorie". Errore: qui mi limito ad informare il popolo di quello che si sa nei piani alti.

Il 16 ottobre sul Wall Street Journal: "La Tentazione della Gran Bretagna: cosa succederebbe se la Banca di Inghilterra cancellasse semplicemente i 400 miliardi di debito pubblico che ora detiene.." ("..What would happen if the Bank of England simply canceled the nearly £400 billion of government debt that it holds?..")

Qualche giorno fa Gavyn Davies sul Financial Times, editoriale titolato: "La Banca Centrale cancellerà il debito pubblico ?" (Will central banks cancel government debt?). Questo Davies è l'ex capo economista di Goldman Sachs e cita Lord Turner (capo della FSA, la Consob inglese, che avrebbe detto in privato che una soluzione fattibile (Turner ha poi cercato di smentire quando è apparso riportato sul Guardian)

Oggi sul Telegraph Ambrose Evans-Pritchard cita il report di due ricercatori al Fondo Monetario uscito ad agosto (di cui avevo parlato) che dimostra anche matematicamente che se lo stato stampa moneta in misura sufficiente, può eliminare sia il debito pubblico che il credito bancario e il risultato come PIL, reddito e il resto sarebbe ottimo.

Oggi su BusinessInsider.com Joe Weisenthal cita un trader a Londra che gli parla della possibilità che la Banca di Inghilterra, che ha già comprato 1/4 del debito pubblico inglese, semplicemente lo mandi al macero e dica al governo che non le deve più niente. People Are Talking About A National Debt Solution That Might Actually Make Your Brain Hurt.

Come ha scritto Warren Mosler e spiegato al convegno di Rimini ieri, lo stato non ha bisogno di finanziarsi emettendo debito, la prova è che in Inghilterra da cinque anni stanno quatti quatti ritirando il debito pubblico con una pura manovra contabile, senza aumentare tasse e fare austerità, senza vendere beni pubblici, semplicemente scambiando Gilt con Sterline. E negli ultimi giorni Wall Street Journal, Financial Times e Telegraph parlano del fatto la Bank of England può ora semplicemente cancellarli con un colpo di tastiera...paf !... e 400 miliardi di titoli di stato non esistono più...

Nonostante sia ovvio che funzioni così e sia facile da spiegare, nonostante che qui si riportino esempi su esempi nella storia, nella letteratura economica e persino nell'establishment finanziario attuale del fatto che funzioni così, lo stesso tanta gente ha paura di pensare con la propria testa e accetta un idea solo quando appare su Repubblica, Corriere e in TV. Come titola Joe Weisenthal "...una soluzione al problema del debito che fa sì che il tuo cervello ti faccia male"

Lo SANNO TUTTI a QUEL LIVELLO, ma il pueblo italiano e spagnolo (ad esempio anche i nostri vari antitrader, hobi50, traderoscar, vincenzoS...qui sul forum) va menato per il naso con la favola del "dobbiamo pagare i debiti" (dello stato)

LORO SANNO CHE IL DEBITO PUBBLICO SI PUO’ CANCELLARE !
30976 di 31043 - 12/1/2015 07:50
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014
http://www.mednat.org/finanza/controllare_mondo.htm

30977 di 31043 - 12/1/2015 08:17
Oland3se Volante N° messaggi: 6272 - Iscritto da: 30/9/2012
Quotando: metatron8 - Post #30975 - 12/Gen/2015 07:47LORO SANNO CHE IL DEBITO PUBBLICO SI PUO’ CANCELLARE

Questo mese le pubblicazioni economiche più importanti al mondo parlano della semplice e radicale soluzione del debito pubblico che qui si propone da due anni, cioè SEMPLICEMENTE di CANCELLARLO, di farlo sparire nel bilancio della Banca Centrale (per sempre).
Niente finanziarie di tasse, sacrifici, aumenti di IVA e accise, posti di blocco della GdiF, vendite di beni pubblici... una semplice MANOVRA CONTABILE CHE NON COSTA UN EURO.

Non è questione di una teoria "MMT" e Mosler, lo sanno tutti, sotto sotto, a Londra e a New York, al Fondo Monetario, al Wall Street Journal, al Telegraph, al Financial Times, alla City di Londra che il debito pubblico è un gioco di prestigio, un imbroglio e il governo lo potrebbe cancellare quando vuole. Alcuni pensano che proponga "teorie". Errore: qui mi limito ad informare il popolo di quello che si sa nei piani alti.

Il 16 ottobre sul Wall Street Journal: "La Tentazione della Gran Bretagna: cosa succederebbe se la Banca di Inghilterra cancellasse semplicemente i 400 miliardi di debito pubblico che ora detiene.." ("..What would happen if the Bank of England simply canceled the nearly £400 billion of government debt that it holds?..")

Qualche giorno fa Gavyn Davies sul Financial Times, editoriale titolato: "La Banca Centrale cancellerà il debito pubblico ?" (Will central banks cancel government debt?). Questo Davies è l'ex capo economista di Goldman Sachs e cita Lord Turner (capo della FSA, la Consob inglese, che avrebbe detto in privato che una soluzione fattibile (Turner ha poi cercato di smentire quando è apparso riportato sul Guardian)

Oggi sul Telegraph Ambrose Evans-Pritchard cita il report di due ricercatori al Fondo Monetario uscito ad agosto (di cui avevo parlato) che dimostra anche matematicamente che se lo stato stampa moneta in misura sufficiente, può eliminare sia il debito pubblico che il credito bancario e il risultato come PIL, reddito e il resto sarebbe ottimo.

Oggi su BusinessInsider.com Joe Weisenthal cita un trader a Londra che gli parla della possibilità che la Banca di Inghilterra, che ha già comprato 1/4 del debito pubblico inglese, semplicemente lo mandi al macero e dica al governo che non le deve più niente. People Are Talking About A National Debt Solution That Might Actually Make Your Brain Hurt.

Come ha scritto Warren Mosler e spiegato al convegno di Rimini ieri, lo stato non ha bisogno di finanziarsi emettendo debito, la prova è che in Inghilterra da cinque anni stanno quatti quatti ritirando il debito pubblico con una pura manovra contabile, senza aumentare tasse e fare austerità, senza vendere beni pubblici, semplicemente scambiando Gilt con Sterline. E negli ultimi giorni Wall Street Journal, Financial Times e Telegraph parlano del fatto la Bank of England può ora semplicemente cancellarli con un colpo di tastiera...paf !... e 400 miliardi di titoli di stato non esistono più...

Nonostante sia ovvio che funzioni così e sia facile da spiegare, nonostante che qui si riportino esempi su esempi nella storia, nella letteratura economica e persino nell'establishment finanziario attuale del fatto che funzioni così, lo stesso tanta gente ha paura di pensare con la propria testa e accetta un idea solo quando appare su Repubblica, Corriere e in TV. Come titola Joe Weisenthal "...una soluzione al problema del debito che fa sì che il tuo cervello ti faccia male"

Lo SANNO TUTTI a QUEL LIVELLO, ma il pueblo italiano e spagnolo (ad esempio anche i nostri vari antitrader, hobi50, traderoscar, vincenzoS...qui sul forum) va menato per il naso con la favola del "dobbiamo pagare i debiti" (dello stato)

LORO SANNO CHE IL DEBITO PUBBLICO SI PUO’ CANCELLARE !

hehehehe...anche io lo so...ma sarebbe troppo semplice...comodo....indolore...
anche l'isis si potrebbe cancellare in mezza giornata...ma poi chi ti fa crollare il petrolio e tenere al giunzaglio mezzo mondo nel timore di ritrovarteli dietro la porta di casa?
conviene a LORO E QUINDI NON SI FA...PUNTO
ormai la proprieta' privata è mera utopia..il danaro è dematerializzato e rispecchia un debito e non una riserva aurea..non abbiamo piu' neanche rispetto di noi stessi visto che seguiamo come automi le direttive a cui siamo ormai assuefatti
vergognoso...siamo gnavi
30978 di 31043 - 17/1/2015 00:23
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014
Quotando: metatron8 - Post #30975 - 12/Gen/2015 07:47LORO SANNO CHE IL DEBITO PUBBLICO SI PUO’ CANCELLARE

Questo mese le pubblicazioni economiche più importanti al mondo parlano della semplice e radicale soluzione del debito pubblico che qui si propone da due anni, cioè SEMPLICEMENTE di CANCELLARLO, di farlo sparire nel bilancio della Banca Centrale (per sempre).
Niente finanziarie di tasse, sacrifici, aumenti di IVA e accise, posti di blocco della GdiF, vendite di beni pubblici... una semplice MANOVRA CONTABILE CHE NON COSTA UN EURO.

Non è questione di una teoria "MMT" e Mosler, lo sanno tutti, sotto sotto, a Londra e a New York, al Fondo Monetario, al Wall Street Journal, al Telegraph, al Financial Times, alla City di Londra che il debito pubblico è un gioco di prestigio, un imbroglio e il governo lo potrebbe cancellare quando vuole. Alcuni pensano che proponga "teorie". Errore: qui mi limito ad informare il popolo di quello che si sa nei piani alti.

Il 16 ottobre sul Wall Street Journal: "La Tentazione della Gran Bretagna: cosa succederebbe se la Banca di Inghilterra cancellasse semplicemente i 400 miliardi di debito pubblico che ora detiene.." ("..What would happen if the Bank of England simply canceled the nearly £400 billion of government debt that it holds?..")

Qualche giorno fa Gavyn Davies sul Financial Times, editoriale titolato: "La Banca Centrale cancellerà il debito pubblico ?" (Will central banks cancel government debt?). Questo Davies è l'ex capo economista di Goldman Sachs e cita Lord Turner (capo della FSA, la Consob inglese, che avrebbe detto in privato che una soluzione fattibile (Turner ha poi cercato di smentire quando è apparso riportato sul Guardian)

Oggi sul Telegraph Ambrose Evans-Pritchard cita il report di due ricercatori al Fondo Monetario uscito ad agosto (di cui avevo parlato) che dimostra anche matematicamente che se lo stato stampa moneta in misura sufficiente, può eliminare sia il debito pubblico che il credito bancario e il risultato come PIL, reddito e il resto sarebbe ottimo.

Oggi su BusinessInsider.com Joe Weisenthal cita un trader a Londra che gli parla della possibilità che la Banca di Inghilterra, che ha già comprato 1/4 del debito pubblico inglese, semplicemente lo mandi al macero e dica al governo che non le deve più niente. People Are Talking About A National Debt Solution That Might Actually Make Your Brain Hurt.

Come ha scritto Warren Mosler e spiegato al convegno di Rimini ieri, lo stato non ha bisogno di finanziarsi emettendo debito, la prova è che in Inghilterra da cinque anni stanno quatti quatti ritirando il debito pubblico con una pura manovra contabile, senza aumentare tasse e fare austerità, senza vendere beni pubblici, semplicemente scambiando Gilt con Sterline. E negli ultimi giorni Wall Street Journal, Financial Times e Telegraph parlano del fatto la Bank of England può ora semplicemente cancellarli con un colpo di tastiera...paf !... e 400 miliardi di titoli di stato non esistono più...

Nonostante sia ovvio che funzioni così e sia facile da spiegare, nonostante che qui si riportino esempi su esempi nella storia, nella letteratura economica e persino nell'establishment finanziario attuale del fatto che funzioni così, lo stesso tanta gente ha paura di pensare con la propria testa e accetta un idea solo quando appare su Repubblica, Corriere e in TV. Come titola Joe Weisenthal "...una soluzione al problema del debito che fa sì che il tuo cervello ti faccia male"

Lo SANNO TUTTI a QUEL LIVELLO, ma il pueblo italiano e spagnolo (ad esempio anche i nostri vari antitrader, hobi50, traderoscar, vincenzoS...qui sul forum) va menato per il naso con la favola del "dobbiamo pagare i debiti" (dello stato)

LORO SANNO CHE IL DEBITO PUBBLICO SI PUO’ CANCELLARE !


30979 di 31043 - 19/1/2015 09:46
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014

Buona_giornata.jpg
30980 di 31043 - 19/1/2015 10:14
metatron8 N° messaggi: 146 - Iscritto da: 08/12/2014
Cè stato un periodo che praticavo Reiki
tutte le mattine e durante la giornata

mandavo luce al nostro indice Ftse mib

mi ero convinta di rifarlo salire oltre 21000

ed in effetti riuscivo...probabilmente il campo universale
rispondeva alla mia volontà !

non ci credo al 100% ...ma è successo!

ora lavoro su altri campi ...guarigione... per le persone che me lo chiedono!

ma....
ricordo sempre volentieri il periodo passato in questo forum!


namastè

31043 Commenti
 ...   1549   ... 
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200715 12:02:14