Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Ambienthesis (Ex Sadi) (ATH)

- Modificato il 12/11/2016 14:23
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: AmbienthesisGrafico Storico: Ambienthesis
Grafico IntradayGrafico Storico

 

AMBIENTHESISI (EX SADI)





http://www.ambienthesis.it/IT/



Lista Commenti
10 Commenti
1
1 di 10 - 12/11/2016 14:25
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Ambienthesis (ex Sadi) è un’azienda specializzata in interventi di bonifica, di risanamento ambientale e di trattamento, recupero e smaltimento di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi.

Il know-how specifico nella gestione integrata dei rifiuti industriali e l’esperienza pluriennale maturata collocano Ambienthesis, da oltre vent’anni, ai vertici del panorama nazionale nei servizi ambientali e nel waste management.
L’attività svolta da Ambienthesis è riconducibile alle seguenti business units:

- bonifiche e risanamenti ambientali;
- smaltimento e recupero di rifiuti industriali;
- progettazione, realizzazione e gestione di impianti destinati allo smaltimento ed al recupero dei rifiuti industriali ed alla produzione energetica.


Ambienthesis possiede e gestisce l’impianto sito ad Orbassano (TO), la più grande piattaforma in Italia per il trattamento dei rifiuti speciali, pericolosi e non (capacità autorizzativa oltre 500.000 t/anno). L’azienda gestisce inoltre ulteriori due impianti di proprietà: il primo, situato a Liscate (MI), fornisce un apposito servizio di smaltimento per varie tipologie di reflui liquidi di origine civile e industriale; il secondo, sito invece a San Giuliano Milanese (MI), è destinato all’attività di stoccaggio di diversi tipi di rifiuti (pile, vernici, contenitori T/F, farmaci, acidi, basi e reagenti), ed è specializzato nello smaltimento dei rifiuti pericolosi a matrice amiantifera.

Controlla, inoltre, due altri impianti: il primo, La Torrazza, è una discarica per rifiuti speciali, pericolosi e non, sita a Torrazza Piemonte (TO); il secondo, Bioagritalia, è un impianto per il trattamento e l’utilizzo in agricoltura dei fanghi biologici ubicato a Corte de’ Frati (CR). Ha, infine, partecipazioni in ulteriori due impianti: il primo, Barricalla, è una discarica per rifiuti pericolosi, situata a Collegno (TO); il secondo, Daisy, è una discarica per rifiuti non pericolosi con impianto di inertizzazione, sita a San Procopio (BT).

hqdefault.jpg
2 di 10 - 12/11/2016 14:32
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Ambienthesis, i conti dei primi 9 mesi del 2016

Ambienthesis ha chiuso i primi 9 mesi del 2016 con ricavi pari a 57,18 milioni di euro, in salita del 42,5% rispetto allo stesso periodo del 2015. L'utile si è attestato a 1,3 milioni di euro, dopo la perdita di 2,7 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente.

A fine settembre la posizione finanziaria netta era positiva per 1,7 milioni, rispetto al passivo di 8,6 milioni di 12 mesi prima.

2qymp
3 di 10 - 17/2/2017 17:26
borsamania N° messaggi: 577 - Iscritto da: 09/6/2016
Ancora incerto il quadro grafico di Ambienthesis (ex Sadi, è un’azienda specializzata in interventi di bonifica, di risanamento ambientale e di trattamento, recupero e smaltimento di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi) che però si mantiene al di sopra del livello critico in area 0.3550 euro (0.3764 euro, prezzo min. del giorno). I corsi si confermano per il momento all’interno dell’intervallo compreso tra 0.3880 e 0.3700 euro, in attesa di trovare lo spunto necessario per dare origine ad una reazione nel breve periodo. Il superamento di 0.3900 euro (in particolar modo in chiusura di seduta) creerebbe i presupposti per un primo allungo verso quota 0.4115 e successivamente verso la tenace resistenza a 0.4200 euro. Le prospettive di crescita verrebbero invece meno con discese al di sotto di 0.3500 euro introduttive dei test a 0.3400 e con quest’ultima violazione area 0.3280 euro. Il 12 sprile si riunirà il Cda per l’approvazione del progetto di bilancio 2016. Il titolo in 6 mesi ha guadagnato circa 5 punti percentuali, -5%% in 1 anno, -26% in 3 anni e -4% in 5 (dal 2000 ad oggi -77%).
4 di 10 - 16/4/2017 13:40
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Ambienthesis, si riduce la perdita nel 2016

Ambienthesis ha chiuso il 2016 con ricavi per 77,4 milioni di euro. Il fatturato ha registrato un balzo del 41,3% rispetto ai 54,79 milioni realizzati nell’esercizio precedente. L’azienda ha terminato lo scorso anno con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 1,73 milioni di euro, valore che si confronta con il rosso di 13,41 milioni del 2015.

A fine 2016 la posizione finanziaria netta era positiva per 842mila euro, rispetto all’indebitamento di 8,75 milioni di inizio anno, grazie agli incassi relativi al credito per i lavori di bonifica dell’area “ex Sisas” di Pioltello-Rodano.

I vertici di Ambienthesis hanno proposto la copertura della perdita della capogruppo, pari a 5,8 milioni di euro, mediante l’utilizzo della riserva sovrapprezzo azioni.

3r1-e
5 di 10 - 13/5/2017 09:45
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Ambienthesis, i numeri del primo trimestre 2017

Ambienthesis ha chiuso il primo trimestre 2017 con ricavi pari a 14,45 milioni di euro, in calo del 5,9% rispetto allo spesso trimestre dell’anno precedente, in cui erano stati pari, invece, a 15,36 milioni di euro.

Il risultato consolidato netto finale è stato positivo per 65mila euro, contro la perdita di 753mila euro del primo trimestre 2016. A fine marzo 2017 la posizione finanziaria netta complessiva si mostra negativa per 3,89 milioni di euro, contro il valore positivo di 842mila euro di fine 2016.

3y5cs
6 di 10 - 27/5/2017 15:04
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Ambienthesis, ok dei soci al bilancio 2016

L’assemblea degli azionisti di Ambienthesis ha approvato il bilancio dell’esercizio 2016, chiuso con una perdita netta civilistica 5,8 milioni di euro che sarà coperta mediante l’utilizzo della riserva sovrapprezzo azioni.

405f5
7 di 10 - 10/8/2017 15:11
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Ambienthesis chiude in rosso il primo semestre 2017

Ambienthesis ha chiuso il primo semestre del 2017 con ricavi per 29,36 milioni di euro. Il fatturato ha registrato una contrazione del 20,6% rispetto ai 36,98 milioni realizzati nello stesso periodo dello scorso esercizio.

La contrazione dei ricavi è dovuta a una procrastinazione delle attività del settore delle “Bonifiche Ambientali” e a una ciclica flessione delle attività di intermediazione nell’area “Smaltimento, trasporto e stoccaggio rifiuti”.

L’azienda ha terminato la prima metà dell’anno con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 2,31 milioni di euro, valore che si confronta con l’utile di 83mila euro contabilizzato nel primo semestre del 2016. A fine giugno la posizione finanziaria netta era negativa per 1,75 milioni di euro, rispetto al valore positivo di 842mila euro di inizio anno.

Il management di Ambienthesis si attende che le commesse in via di cantierizzazione esplichino i propri effetti compiutamente solo nell’ultimo trimestre dell’anno.


4rx1n
8 di 10 - 17/9/2017 11:07
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #7 - 10/Ago/2017 13:11Ambienthesis chiude in rosso il primo semestre 2017

Ambienthesis ha chiuso il primo semestre del 2017 con ricavi per 29,36 milioni di euro. Il fatturato ha registrato una contrazione del 20,6% rispetto ai 36,98 milioni realizzati nello stesso periodo dello scorso esercizio.

La contrazione dei ricavi è dovuta a una procrastinazione delle attività del settore delle “Bonifiche Ambientali” e a una ciclica flessione delle attività di intermediazione nell’area “Smaltimento, trasporto e stoccaggio rifiuti”.

L’azienda ha terminato la prima metà dell’anno con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 2,31 milioni di euro, valore che si confronta con l’utile di 83mila euro contabilizzato nel primo semestre del 2016. A fine giugno la posizione finanziaria netta era negativa per 1,75 milioni di euro, rispetto al valore positivo di 842mila euro di inizio anno.

Il management di Ambienthesis si attende che le commesse in via di cantierizzazione esplichino i propri effetti compiutamente solo nell’ultimo trimestre dell’anno.

4rx1n



56bn1
9 di 10 - 03/3/2018 14:18
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Ambienthesis, i target del piano industriale per il triennio 2018/2020

Il consiglio di amministrazione di Ambienthesis ha proceduto ad esaminare e approvare il piano industriale per il triennio 2018/2020. In particolare, il management prevede che, nel triennio 2018-2020, tanto i ricavi sviluppati dagli impianti, quanto quelli generati dalle attività di bonifica ambientale possano consolidare i risultati fatti rispettivamente registrare nel 2016 e che l’EBITDA medio di periodo si attesti oltre i 5 milioni di euro, con una crescita del reddito netto che si stima possa superare la soglia dei 3 milioni nel 2020.

6t82d
10 di 10 - 13/9/2019 09:42
peppedj N° messaggi: 4725 - Iscritto da: 27/9/2007
Goduria entrate qui
10 Commenti
1
Titoli Discussi
BIT:ATH 0.49 1.3%
Ambienthesis
Ambienthesis
Ambienthesis
Indici Internazionali
Australia 0.7%
Brazil -0.3%
Canada -0.0%
France 0.0%
Germany -0.3%
Greece 0.0%
Holland 0.0%
Italy 0.0%
Portugal 0.0%
US (DowJones) 0.1%
US (NASDAQ) 0.1%
United Kingdom 0.1%
Rialzo (%)
BIT:ABS 4.15 20.8%
BIT:SFL 1.28 12.3%
BIT:DHH 7.50 8.7%
BIT:ECK 5.20 8.3%
BIT:BST 1.84 6.7%
BIT:PSF 7.35 6.5%
BIT:ELN 31.02 5.8%
BIT:AEF 1.83 5.0%
BIT:DIB 13.34 4.9%
BIT:ILP 2.16 4.9%
La tua Cronologia
BIT
ATH
Ambienthes..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20191119 06:33:43