Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Digital360 (DIG)

- Modificato il 13/6/2017 14:55
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: Digital360Grafico Storico: Digital360
Grafico IntradayGrafico Storico

 

DEBUTTO ALL'AIM IL 13 GIUGNO 2017





http://www.digital360.it/



Lista Commenti
34 Commenti
1 
1 di 34 - Modificato il 10/6/2017 14:25
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Digital360 è una nuova ed ambiziosa iniziativa, nata dall’integrazione degli sforzi di professori universitari, professionisti e giornalisti, con una passione ed obiettivo condiviso: contribuire alla Trasformazione Digitale e all’Innovazione Imprenditoriale del nostro Paese.

Digital360 è una piattaforma multicanale unica in Italia, che offre un’ampia gamma di servizi ad imprese, pubbliche amministrazioni e fornitori tecnologici.

Digital360 opera attraverso la sinergia di 3 realtà fortemente integrate:

NetworkDigital360, che raccoglie gli asset editoriali del gruppo e offre servizi di comunicazione e marketing, lead generation, eventi e webinar

Partners4Innovation, che, attraverso professionisti altamente specializzati nei diversi ambiti della Trasformazione Digitale e dell’Innovazione Imprenditoriale, svolge attività di advisory e coaching

FPA, che offre servizi di comunicazione, relazioni pubbliche, eventi e manifestazioni, servizi di advisory ed advocacy, specificatamente per la PA
2 di 34 - 10/6/2017 14:29
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Digital360 debutterà all'AIM Italia il 13 giugno 2017

Digital360 ha comunicato che Borsa Italiana ha dato il via libera all'ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e delle obbligazioni convertibili sull'AIM Italia. In base alle richieste pervenute nell'ambito del collocamento, sono state assegnate complessivamente 4.105.000 azioni, includendo le 540.000 azioni sottoscritte da dipendenti e collaboratori strategici della società e le 520.000 rivenienti dall'esercizio dell'opzione di over-allotment messe a disposizione dagli azionisti della società.

Inoltre, sono state assegnate 1.250 obbligazioni convertibili "DIGITAL360 CONVERTIBILE 4,5% 2017 - 2022".

La società ha stabilito in 1,15 euro il prezzo definitivo delle azioni offerte in sottoscrizione nell'ambito del collocamento. Il collocamento ha generato una domanda complessiva di quasi 2 volte il quantitativo offerto, pervenuta da primari investitori italiani ed esteri con un'ampia diversificazione geografica.

Il Collocamento complessivo tra azioni ordinarie e obbligazioni convertibile, al lordo delle spese e delle commissioni di collocamento, è pari a circa 6,6 milioni di euro inclusivo dell’opzione di overallotment esercitata dal Global Coordinator. Ad esito del collocamento, il flottante sarà pari al 19,6% del capitale della società (il 23% in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe) con una capitalizzazione prevista di circa 17,7 milioni di euro.


La data di inizio delle negoziazioni è prevista per il 13 giugno 2017. Per il medesimo giorno è fissato il regolamento delle azioni assegnate nell’ambito del collocamento.

network_digital360_corporate_footer_head
3 di 34 - 10/6/2017 14:33
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Perché Digital360 va in Borsa

Il collocamento all’AIM è l’occasione per raccontare il nostro progetto. Una piattaforma multicanale che fa incontrare l’offerta e la domanda di innovazione digitale grazie a contenuti, servizi premium e advisory di qualità. Ecco perché la nostra sfida è anche quella di un Paese che deve affrontare la trasformazione digitale

di Andrea Rangone

Andrea Rangone, amministratore delegato Digital360Andrea Rangone, amministratore delegato Digital360La seconda settimana di giugno Digital360 va in Borsa, listino AIM, come forse qualcuno di chi ci segue sa già. Approfitto di questa occasione speciale per raccontare in modo sistemico – a 360 gradi appunto - il progetto imprenditoriale – e culturale - che sta alla base del nostro Gruppo. L’ho fatto spesso in queste ultime settimana - parlando ad analisti, investitori e fondi - e credo possa essere di interesse per tutti coloro che sono coinvolti nella grande trasformazione digitale che riguarda tutta l’economia e la pubblica amministrazione.

Un progetto “unico”, è la definizione del nostro Nomad, l’angelo custode che ci accompagna in questo importante passaggio verso il mercato dei capitali e che si chiama CFO SIM. Perché Digital360 fa qualcosa di abbastanza originale in Italia e ha invece alcuni benchmark interessanti a livello internazionale, negli Stati Uniti in particolare.

Ma che cosa facciamo? Prima di rispondere a questa domanda devo necessariamente fare una premessa: il mercato dell’“innovazione digitale” (includo in questa espressione, qualsiasi innovazione basata sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, dall’ERP all’Internet of Things, dal Cloud ai Big Data) è il più grande mercato generalista da cui tutte le imprese e le pubbliche amministrazioni si stanno approvvigionando – e lo faranno sempre di più in futuro: vale 70 miliardi (stime Assinform-Osservatori Digital Innovation). Ma in questo mercato esiste una asimmetria informativa permanente: chi compra ne sa sempre meno di chi vende. Ecco: Digital360 nasce e cresce nella terra di mezzo tra domanda e offerta di innovazione digitale per agevolare l’incontro fra le due parti e, di fatto, la trasformazione digitale di tutto il sistema economico del Paese. Per questo abbiamo definito Digital360 una piattaforma di matchmaking, che agevola l’incontro tra domanda e offerta di innovazione digitale.

Questo modello ha avuto subito un grande riscontro dal mercato, come testimoniato dai nostri numeri: dal 2011 al 2016 il fatturato di Digital360 si è moltiplicato quasi per 10, passando da 1,4 milioni a 12,8 milioni di euro.

andrea-rangone-digital360-160303163230_m
http://www.economyup.it
4 di 34 - 10/6/2017 14:36
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Digital360 a giugno debutta in Borsa. La sfida dell’editore-non editore

di Luca Tremolada

Ci pensava da tanto, forse da sempre. Andrea Rangone, professore universitario (ora in aspettativa), ex fondatore degli Osservatori del Politecnico di Milano ora è pronta a debuttare in Borsa con la sua startup Digital360. «Finalmente ci siamo - annuncia a Nòva24 - il 13 giugno saremo quotati al mercato Aim».

Nei suoi uffici milanesi mi riceve e su un tavolo squaderna i numeri della sua azienda: 12,8 milioni di fatturato nel 2016, un Ebitda di 1,7 milioni di euro e il progetto di raccogliere sul mercato attraverso un aumento di capitale 6 milioni di cui due sotto forma di prestito obbligazionario convertibile. Saranno così gli investitori a valutare questi numeri in un momento come quello attuale dove le Borse non sono state mai troppo tenere nei confronti delle aziende di un settore in crisi come quello dell'editoria. «In realtà non sono un editore tradizionale - si irrigidisce sulla sedia -. Anzi, direi che non sono proprio un editore. Il nostro modello di business è il matchmaking, siamo una piattaforma multicanale che cerca di fare incontrare domanda e offerta di innovazione digitale».

L'idea di fondo è questa. L'innovazione è il mercato più grande a cui qualunque impresa privata e pubblica deve guardare. Cloud, Big data, Iot per aziende e pubblica amministrazione valgono 70 miliardi di euro (stime Assinform). «Quale è il problema? Che in questo mercato esiste una asimmetria informativa permanente. Nel senso che chi compra ne sa e ne saprà sempre meno di chi vende. Ecco, noi ci mettiamo in mezzo e chi deve comprare cerchiamo di agevolare l'incontro».

Digital360 si configura quindi come un editore B2B, rivolto alle aziende, che però non si limita a informare. In questi tre anni ha aggregato e lanciato 40 portali specializzati raggiungendo un bacino di 700mila visitatori. Come funziona? Dentro alla pagina degli articoli ci sono dei messaggi che inducono il lettore a fruire di servizi premium. Occorre prima registrarsi (fornendo nome, cognome, mail e nome dell'azienda di riferimento ). A questo punto si ha accesso a servizi come webinar, eventi (ne hanno realizzati finora 550 tutti B2B) e Whitepaper (600). Se un utente sceglie questi servizi entra in scena quella che viene definita “ lead generation”. Sostanzialmente un l'utente che si è dimostrato interessato per esempio a una specifica tecnologia viene contattato da Digital360 e gli viene proposto di incontrare le «sponsor» che ha investito nel webinar o nel White Paper.

«La stragrande maggioranza di chi viene contattato - sottolinea Rangone - accetta di sentire l'azienda perché, come dire, l'utente ha già mostrato un interesse in quello specifico settore». In pratica, la profilazione dell'utente che Google e Facebook effettuano con gli algoritmi, Digital360 la fa attraverso le scelte degli utenti che operano sugli articoli.

Per rispondere a chi può intravvedere in questo tipo di servizio una influenza e una distorsione dell'informazione ad opera degli sponsor Rangone risponde: «Su un piano giornalistico siamo sempre molto espliciti e trasparenti sulla presenza della sponsor, Detto questo per una azienda che deve acquisire competenze o deve acquistare e selezionare soluzioni tecnologiche di industria conta tanto l'opinione del giornalista o dell'analista visto che utilizziamo entrambe le figure che il contatto diretto con il vendor. Sono due piani distinti ma servono entrambi». In termini di modello di business i soldi arrivano quindi per tre quarti dagli investimenti degli sponsor ( banner classici, White Paper e webinar) e per un terzo da una piattaforma di consulenti interni che accompagnano le aziende nello loro scelte. Quindi per fare due conti, su 145 persone assunte in Digital360, 35 sono consulenti e una trentina sono giornalisti e collaboratori. «Sì anche per questo non siamo un editore tradizionale. - Ci pensa un po' su - Il nostro business è il dating per le imprese e le amministrazioni pubbliche che scelgono il digitale»

rangone-150521160513_medium.jpg
http://www.ilsole24ore.com/
5 di 34 - 13/6/2017 14:55
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Digital360, Pmi innovativa, debutta su Aim

Digital360 è la 15esima ammissione in Borsa Italiana da inizio anno e 81esima società dell'Aim Italia. L'azienda gestisce un network di servizi multicanale con una gamma di servizi per aziende, pubbliche amministrazioni e fornitori tecnologici. Con il collocamento a 1,15 euro per azione, Digital360 ha raccolto 4 milioni di euro in aumento di capitale: il flottante al momento dell’ammissione è del 19,6% con una capitalizzazione pari a 17,7 milioni di euro.

© Copyright AIMnews.it
6 di 34 - 13/6/2017 19:25
crisby1 N° messaggi: 9206 - Iscritto da: 19/2/2015
Prese anche queste oggi però 1,36..forse un po' care ma non so 🤷‍♀️
7 di 34 - 14/6/2017 09:04
crisby1 N° messaggi: 9206 - Iscritto da: 19/2/2015
Non male joy
8 di 34 - 14/6/2017 11:22
crisby1 N° messaggi: 9206 - Iscritto da: 19/2/2015
Non esageriamo sweat_smile
9 di 34 - 14/6/2017 12:11
crisby1 N° messaggi: 9206 - Iscritto da: 19/2/2015
Vendute winkwave
10 di 34 - 16/6/2017 09:49
Vicar1972 N° messaggi: 6 - Iscritto da: 13/2/2014
Oggi decolla??
11 di 34 - 22/12/2017 10:50
GAS67 N° messaggi: 103 - Iscritto da: 18/7/2007
Prima parte della mattinata poco mossa per l'Aim Italia che fa segnare ora un +0,1%.

In vetta Digital360 (+3,47%) seguita da Vetrya (+2,23%) e Telesia (+1,64%), societa' del gruppo Class E. che insieme a DowJones &co. controlla questa agenzia.

Vediamo se finalmente si muove.
12 di 34 - 11/9/2018 15:09
dibbo1 N° messaggi: 1885 - Iscritto da: 08/10/2013
Chi la segue ?
MODERATO Fausto Bertinotti (Utente disabilitato) N° messaggi: 801 - Iscritto da: 23/10/2017
MODERATO Superalfio (Utente disabilitato) N° messaggi: 1518 - Iscritto da: 13/2/2014
MODERATO Fausto Bertinotti (Utente disabilitato) N° messaggi: 801 - Iscritto da: 23/10/2017
MODERATO Fausto Bertinotti (Utente disabilitato) N° messaggi: 801 - Iscritto da: 23/10/2017
17 di 34 - 11/9/2018 15:37
dibbo1 N° messaggi: 1885 - Iscritto da: 08/10/2013
joyjoyjoyjoy
MODERATO Fausto Bertinotti (Utente disabilitato) N° messaggi: 801 - Iscritto da: 23/10/2017
19 di 34 - 01/2/2019 15:33
dibbo1 N° messaggi: 1885 - Iscritto da: 08/10/2013
Qualcuno la segue ?
20 di 34 - 28/3/2019 15:04
dibbo1 N° messaggi: 1885 - Iscritto da: 08/10/2013
airplaneairplaneairplaneairplaneairplaneairplane
34 Commenti
1 
Titoli Discussi
BIT:DIG 0.85 -4.5%
Digital360
Digital360
Digital360
Indici Internazionali
Australia 0.4%
Brazil -0.3%
Canada 0.0%
France 0.2%
Germany -0.3%
Greece -0.4%
Holland -0.4%
Italy 0.7%
Portugal -0.3%
US (DowJones) -0.1%
US (NASDAQ) -0.1%
United Kingdom -0.3%
Rialzo (%)
BIT:SERI 1.83 26.3%
BIT:ENT 1.40 12.5%
BIT:SFL 1.60 10.6%
BIT:INC 0.14 9.7%
BIT:EVA 1.79 7.2%
BIT:IE 4.93 6.7%
BIT:REN 3.35 6.7%
BIT:SANF 86.66 5.9%
BIT:GAMB 0.66 5.6%
BIT:TER 0.41 4.8%
La tua Cronologia
BIT
DIG
Digital360
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20191211 00:26:58