Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Zephyro (ESCO)

- Modificato il 12/3/2017 10:17
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: ZephyroGrafico Storico: Zephyro
Grafico IntradayGrafico Storico
Grafico Intraday: Warr ZephyroGrafico Storico: Warr Zephyro
Grafico IntradayGrafico Storico

 





www.zephyro.com



Lista Commenti
12 Commenti
1
1 di 12 - 12/3/2017 10:19
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Settore: ESCO
NomAd: Intermonte
Sede: Via Giovanni da Udine 15, 20156 Milano
Ricavi 2015 pro-forma: 101,2 € mln
Data IPO: 23/12/2015
Raccolta: 22 € mln

Fusione con la SPAC GreenItaly1 (quotata il 27/12/2013, con raccolta pari a 35,0 € mln)

Top Management

Domenico Catanese - Presidente


Profilo societario

Zephyro con un giro d’affari di Euro 101 Milioni nel 2015*, è l’operatore italiano di riferimento nel settore dell’efficienza energetica e nella fornitura di soluzioni integrate di energy management per strutture complesse, in Italia e all’estero.

Quotata al mercato AIM di Borsa Italiana a Milano (ticker ESCO.MI) da dicembre 2015, Zephyro offre soluzioni integrate di energy management, attraverso la progettazione, la realizzazione e il finanziamento di interventi di riqualificazione energetica (servizi di cogenerazione, trigenerazione e teleriscaldamento) con elevato contenuto tecnologico, nonché la gestione e manutenzione degli impianti e la fornitura di servizi connessi per strutture energivore complesse, mirate al contenimento dei consumi e delle emissioni inquinanti e al conseguimento di economie di spesa.

*pro-forma al 31.12.2015
2ee8aeb.jpg
2 di 12 - 12/3/2017 10:26
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
ZEPHYRO: nuova composizione del capitale sociale

Zephyro, operatore italiano di riferimento nel settore dell’efficienza energetica e nella fornitura di soluzioni integrate di energy management per strutture complesse, comunica la nuova composizione del capitale sociale sottoscritto e versato dopo la delibera assunta dall’Assemblea straordinaria degli Azionisti. A valle di tale operazione, e successivamente all’iscrizione della deliberazione nel Registro delle Imprese, il capitale sociale della società risulta pari a Euro 1.214.714,00, diviso in n. 11.500.978 azioni, di cui n. 9.511.144 azioni ordinarie, n. 80.000 azioni speciali, n. 137.508 azioni performanti e n. 1.772.326 azioni riscattabili, tutte senza indicazione del valore nominale.

© Copyright AIMnews.it


3fg15
3 di 12 - 12/3/2017 10:29
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro: Intermonte fissa Target Price a 11,5 Euro

27/05/2016

Intermonte SIM ha avviato la copertura su Zephyro, prima ESCO quotata su AIM Italia, con raccomandazione outperform e target price di 11,5 euro per azione. "Grazie ad modello di business efficiente fondato su una profonda conoscenza del complesso mondo dei processi delle gare pubbliche, e la sua ampia flessibilità finanziaria" - affermano gli analisti di Intermonte SIM - "Zephyro ha costruito una solida posizione competitiva sul mercato dei servizi energetici, aprendo la strada ad una robusta crescita nei prossimi anni".

Gli analisti stimano che nel periodo 2015-2020 la società potrà raggiungere un CAGR sui ricavi pari al +14,5%, con un EBITDA atteso in crescita da € 14,1 mln (rettificato) nel 2015 a € 32,3 mln nel 2020, pari ad un CAGR del 18,1%.

© Copyright AIMnews.it
4 di 12 - 12/3/2017 10:31
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #3 - 12/Mar/2017 09:29Zephyro: Intermonte fissa Target Price a 11,5 Euro

27/05/2016

Intermonte SIM ha avviato la copertura su Zephyro, prima ESCO quotata su AIM Italia, con raccomandazione outperform e target price di 11,5 euro per azione. "Grazie ad modello di business efficiente fondato su una profonda conoscenza del complesso mondo dei processi delle gare pubbliche, e la sua ampia flessibilità finanziaria" - affermano gli analisti di Intermonte SIM - "Zephyro ha costruito una solida posizione competitiva sul mercato dei servizi energetici, aprendo la strada ad una robusta crescita nei prossimi anni".

Gli analisti stimano che nel periodo 2015-2020 la società potrà raggiungere un CAGR sui ricavi pari al +14,5%, con un EBITDA atteso in crescita da € 14,1 mln (rettificato) nel 2015 a € 32,3 mln nel 2020, pari ad un CAGR del 18,1%.

© Copyright AIMnews.it




Zephyro approva i risultati del I Semestre 2016

30/09/2016

Il CdA di Zephyro ha approvato la semestrale 2016. I dati proforma al 30 giugno 2016 evidenziano ricavi pari a Euro 45,8 milioni (Euro 57,7 milioni al 30 giugno 2015), EBITDA pari Euro 5,4 milioni (Euro 9,3 milioni al 30 giugno 2015).


L’ Utile netto si attesta Euro 0,2 milioni (Euro 3,7 milioni al 30 giugno 2015). Nel corso del secondo semestre dell’esercizio 2016 Zephyro proseguirà nel consolidamento dei risultati acquisiti veicolando sempre maggiore impegno e risorse nel processo di internazionalizzazione, in particolare nel Regno Unito e nello Stato di Israele.

La società attende nella seconda parte del 2016 un risultato netto in linea con quello dell’anno scorso. Zephyro è in attesa dello sviluppo delle procedure di valutazione e aggiudicazione relativa ad alcune importanti nuove offerte presentate, principalmente in favore di Amministrazioni Pubbliche italiane, per un valore complessivo di circa Euro 1 miliardo.

In considerazione delle dimensioni del proprio business, la società si è proposta di valutare l’avvio del progetto di ammissione alla quotazione nel MTA delle azioni ordinarie e dei warrant della Società, subordinatamente alla verifica dei requisiti dettati dalla normativa vigente.

© Copyright AIMnews.it

5 di 12 - 25/3/2017 09:11
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro (ex PRIMA VERA) al primo posto nella gara per la Convenzione Ceresa (Lotto 3) da 81 mln

Zephyro si è collocata al primo posto, come capogruppo del raggruppamento con una quota dell'89%, nella classifica provvisoria relativa al Lotto 3 della Convenzione Soresa (centrale di committenza regionale della Campania). Il valore complessivo del lotto è di 81 milioni di euro per contratti di cinque anni.

I tempi dell'aggiudicazione definitva non sono stimabili ma il lotto si aggiungerebbe ai quattro della Convenzione Mies2 del valore di 650 milioni in cui Zephyro, operatore di riferimento nel settore dell'efficienza energetica, è risultato primo in graduatoria il 18 marzo 2016 ed è attualmente in fase di aggiudicazione.

© Copyright AIMnews.it

OCCHIO ALLA SPIKE!


3j598
6 di 12 - 30/3/2017 16:11
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro staccherà un doppio dividendo


Zephyro ha chiuso il 2016 con ricavi per 94,6 milioni, 9,8 milioni di ebitda e un utile netto di 13,3 milioni. Con una posizione finanziaria netta positiva per 7,9 milioni di euro, il CdA ha proposto un dividendo ordinario di 0,30 euro (data stacco 28 giugno) e uno straordinario, sempre di 30 centesimi, da distribuire entro l'anno.

I ricavi, pari a 14,4 milioni, risentono del ritardo nell’aggiudicazione delle convenzioni di servizio (tra cui la convenzione MIES2 in cui Zephyro è risultata prima in graduatoria in quattro lotti del valore complessivo interamente aggiudicabile di circa650 milioni di euro). Lo scorso 23 marzo la società è risultata prima nella graduatoria provvisoria relativa al Lotto 3 della Convenzione CoReSa in Campania (81 milioni di euro per un contratto di cinque anni) in cui è capogruppo di un raggruppamento con una quota dell'89% ed è ora in attesa del compimento delle fasi successive di verifica e controllo.

© Copyright AIMnews.it


3kror
7 di 12 - 15/6/2017 15:30
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Per Zephyro ordine da 14 milioni di euro da istituti penitenziari

Zephyro ha ricevuto un ordine di fornitura da 14 milioni di euro in sei anni da parte degli istituti penitenziari Solliciano FI, Prato e Livorno nel quadro della Convenzione CONSIP – SIE3 (Servizio Integrato Energia) per i servizi di gestione, conduzione e manutenzione degli impianti elettrici, termici e tecnologici, integrati con l’energy management. Per l'operatore italiano di riferimento nel settore dell’efficienza energetica e nella fornitura di soluzioni integrate di energy management si tratta della prima operazione di convenzione sulel carceri. “Zephyro apre l’efficientamento energetico a un nuovo mercato energivoro poiché operativo su base 7/24 - ha spiegato il presidente Domenico Catanese - nel quale confidiamo di operare bene e ottenere nel lungo termine significativi risultati, anche in termini di crescita del volume d’affari".

© Copyright AIMnews.it


4463z
8 di 12 - 30/9/2017 13:25
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro chiude in utile il primo semestre 2017

Zephyro, società quotata all’AIM Italia e attiva nel settore dell’efficienza energetica e nella fornitura di soluzioni integrate di energy management per strutture complesse, ha chiuso il primo semestre del 2017 con ricavi per 34,11 milioni di euro, in flessione del 10,1% rispetto ai 37,94 milioni contabilizzati nello stesso periodo dello scorso anno, in seguito alla riduzione netta del portafoglio, non compensata dalla mancata entrata a totale regime dei nuovi contratti e dal ritardo nell’aggiudicazione definitiva della convenzione Consip MIES2.

Il semestre si è chiuso con un utile netto di oltre 720mila euro, rispetto al rosso di 161mila euro contabilizzato nei primi sei mesi del 2016. A fine giugno l’indebitamento ammontava a 3,2 milioni di euro. Nel corso del secondo semestre 2017 la società proseguirà nel consolidamento dei risultati acquisiti confermando l’impegno nel processo di internazionalizzazione. Inoltre, Zephyro ha confermato l’intenzione di avviare il progetto di ammissione alla quotazione nel Mercato Telematico Azionario.



5aux3
9 di 12 - 28/10/2017 12:05
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro, dividendo straordinario di 0,3 euro per azione

Il CdA di Zephyro proporrà all'assemblea degli azionisti (c0nvocata per il prossimo 11 dicembre) la distribuzione di un dividendo straordinario di 0,30 euro per ciascuna azione ordinaria, performante e riscattabile (con esclusione delle sole azioni speciali), per un totale di 3,2 milioni di euro, con data stacco il 27 dicembre 2017. Il dividendo verrebbe corrisposto mediante distribuzione parziale della riserva disponibile "utili portati a nuovo".

© Copyright AIMnews.it


5lxrw
10 di 12 - 01/1/2018 14:16
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro stacca dividendo straordinario di 0,30 euro

Zephyro ha staccato oggi (27/12/2017) un dividendo straordinario di 0,30 euro per ciascuna azione ordinaria, performante e riscattabile (con esclusione delle sole azioni speciali): il monte dividendi complessivo è di 3,2 milioni di euro. La data di pagamento è fissata al prossimo 29 dicembre. Il prezzo strike degli warrant viene di conseguenza rettificato da 9 a 8,7 euro. Il dividendo verrà corrisposto, spiega la società, mediante distribuzione parziale della riserva disponibile "utili portati a nuovo" che, successivamente alla distribuzione, sarà pari a 6,8 milioni di euro.

© Copyright AIMnews.it

6833g
11 di 12 - 07/1/2018 09:03
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro: rapporto di esercizio warrant di gennaio

Zephyro comunica che il prezzo medio mensile per il mese di dicembre delle azioni ordinarie è stato pari ad Euro 7,753 (fonte Bloomberg, prezzo medio mensile calcolato come media ponderata per le quantità dei prezzi ufficiali dei giorni di borsa aperti nel mese di dicembre 2017) ed essendo il prezzo strike dei Warrant Zephyro S.p.A. (i “Warrant”) pari ad Euro 8,70 i Warrant non sono esercitabili per il mese di gennaio. Il termine di decadenza dei Warrant è il 23 dicembre 2020 e il prezzo soglia per l’esercizio dei Warrant è pari ad Euro 12,60.

© Copyright AIMnews.it

69uqw
12 di 12 - 26/3/2018 14:44
GIOLA N° messaggi: 24045 - Iscritto da: 03/9/2014
Zephyro vince un'importante gara Consip

La società si è aggiudicata la gara Meis2 bandita da Consip per l'attività di multiservizio tecnologico integrato con fornitura di energia sia termica sia elettrica per gli edifici in uso alle pubbliche amministrazioni sanitarie nei lotti 2, 3 e 15. Il valore massimo complessivo di questi tre lotti, per contratti della durata da 5 a 7 anni, è pari a 530 milioni di euro. Zephyro è in attesa di analoga comunicazione di aggiudicazione per il lotto 1. Il titolo vola all'Aim

di Francesca Gerosa

Zephyro vince un'importante gara Consip. La società che opera nel settore dell'efficienza energetica e nella fornitura di soluzioni integrate di energy management per strutture complesse, in Italia e all'estero, ha comunicato l'aggiudicazione definitiva ed efficace della procedura di gara Meis2 (Manutenzione integrata energia sanità) bandita da Consip per l'affidamento nella forma di contratto di convenzione per l'espletamento dell'attività di multiservizio tecnologico integrato con fornitura di energia sia termica sia elettrica per gli edifici in uso, a qualsiasi titolo, alle pubbliche amministrazioni sanitarie nei lotti 2, 3 e 15.

Zephyro è capogruppo di un raggruppamento con una quota di partecipazione del 90%. Il valore massimo complessivo dei 3 lotti è pari a circa 530 milioni di euro (Iva esclusa), già aumentato fino a una quota del 20% per contratti della durata da 5 a 7 anni. Più nel dettaglio, il lotto ordinario 2 copre le Regioni Lombardia 1 (Province di: Milano, Monza-Brianza, Como e Varese) e Piemonte 2 (Province di: Biella, Novara, Vercelli e Verbano-Cusio- Ossola) per un massimale complessivo di fatturato pari a circa 200 milioni di euro.

mentre il lotto ordinario 3 copre le Regioni Lombardia 2 (Province di: Pavia, Lodi, Cremona e Mantova) ed Emilia Romagna 1 (Province di: Piacenza, Parma, Modena e Reggio Emilia) per un massimale complessivo di fatturato pari a 169 milioni di euro. Quanto al lotto accessorio 15 copre le Regioni Sardegna, Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria 1 e 2, Sicilia e parte del Lazio, per un massimale complessivo di fatturato pari 162 milioni. La durata di convenzionamento per i lotti ordinari è di 24 mesi, mentre per il lotto accessorio è di 12 mesi.

La società è in attesa di analoga comunicazione di aggiudicazione definitiva ed efficace con riferimento al lotto ordinario 1 che copre le Regioni Valle D'Aosta e Piemonte 1 (Province di: Alessandria, Asti, Cuneo e Torino) per una massimale complessivo di fatturato pari a 140 milioni. "Si è concluso un lungo e impegnativo percorso con il meritato riconoscimento a un'azienda capace di confermarsi in modo così brillante sul mercato più importante del settore dell'efficienza energetica", ha commentato Domenico Catanese, presidente di Zephyro .

"La nostra offerta ha raggiunto il più alto livello di valutazione qualitativo ed economico a dimostrazione con grande orgoglio della qualità aziendale. Ripartiamo da questo risultato con rinnovato vigore per fare della nostra azienda l'espressione di punta di un mercato che sarà cruciale negli anni a venire: non possiamo più celare le nostre ambizioni e anzi intensificare i nostri sforzi per rendere la nostra capacità di offerta sempre più forte ed evoluta", ha previsto Catanese.

La notizia mette le ali al titolo Zephyro quotato all'Aim Italia, ora in progresso del 6,03% a quota 7,38 euro.
6-vi1
https://www.milanofinanza.it
12 Commenti
1
Titoli Discussi
ESCO 10.20 0.0%
WESCO 1.20 0.0%
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P:40 V: D:20181015 09:25:56