Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Gabetti E La Marce... (GAB)

- 11/12/2012 17:38
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006

Ero indeciso fra la Beni Stabili e la Gabetti ...e ho comprato ancora Gabetti ...Mi intriga la Emma ...



Lista Commenti
2887 Commenti
 ...   143  
2841 di 2887 - 12/10/2015 20:01
franchino3 N° messaggi: 435 - Iscritto da: 06/1/2012
I diritti non valgono niente perché la forchetta di prezzo e assurda e inspiegabile. Ma crescerà'....comunque
2842 di 2887 - 12/10/2015 23:16
maurizio5 N° messaggi: 2719 - Iscritto da: 19/4/2007

.......................Infatti stanno facendo un aumento di capitale con un prezzo più alto di quanto quota attualmente il titolo ,che ci sia qualcosa sotto di cui nessuno sa per ora quello che hanno in mente,mi sa che domani i diritti li faccio fuori tanto sono già pronti a ricomprali quelli della Marfin, che sia li la truffa per noi piccoli azionisti ?


vedremo

2843 di 2887 - 13/10/2015 08:03
Ricleone1086 N° messaggi: 4455 - Iscritto da: 21/1/2014
In vigore dico la verità, sono uscito quasi in pari settimana scorsa. Gli aumenti di capitale nn mi piacciono e la maggior parte delle volte sono a discapito dei piccoli. Buona giornata
2844 di 2887 - 13/10/2015 11:24
reactorleak71 N° messaggi: 405 - Iscritto da: 08/8/2014
Impennata del titolo +6,1%
2845 di 2887 - Modificato il 13/10/2015 12:40
GIOLA N° messaggi: 26003 - Iscritto da: 03/9/2014
Aumento capitale Gabetti PS: le caratteristiche

La società torna a chiedere soci agli azionisti, dopo la ricapitalizzazione effettuata nel mese di gennaio del 2014. L'azionista Marfin garantisce l'inoptato

La società torna a chiedere soci agli azionisti, dopo la ricapitalizzazione effettuata nel mese di gennaio del 2014. Il management ha segnalato che per effetto degli impegni di sottoscrizione e di garanzia assunti, nell’ambito dell’accordo di ristrutturazione dei debiti del 2013, da parte dell’azionista di controllo Marfin, l’ammontare dell’aumento di capitale verrà interamente sottoscritto e liberato anche nell’ipotesi in cui il mercato non dovesse sottoscrivere alcuna nuova azione. In particolare, Marfin, direttamente o tramite persone giuridiche dalla stessa controllate o, anche congiuntamente ad essa, tramite soggetti terzi dalla stessa nominati, ha assunto l’impegno a sottoscrivere e liberare integralmente la quota dell’aumento di capitale in opzione alla stessa spettante in opzione e l’impegno a garantire l’eventuale inoptato.

gabetti1.png

2846 di 2887 - 17/10/2015 08:59
marcellomidi N° messaggi: 43 - Iscritto da: 10/7/2014
Sinceramente io i diritti li ho venduti il primo giorno. Infatti poi sono crollati. Effettivamente è strano avere il diritto di comprare un'azione ad un prezzo ben più alto di quello di mercato . Boh ???
2847 di 2887 - 19/10/2015 11:01
GIOLA N° messaggi: 26003 - Iscritto da: 03/9/2014
IMMOBILIARE - IL CALENDARIO DEL TERZO TRIMESTRE 2015

Di seguito riportiamo il calendario dei prossimi consigli di amministrazione relativi al terzo trimestre 2015 per le societa' del settore Immobiliare. Il 26 ottobre si riunira' il Cda di Fiera Milano, mentre il 4 novembre sara' la volta di Beni Stabili e Prelios. Seguiranno l' 11 novembre i Cda di Gabetti Property Solution e di Aedes.

Tra i principali avvenimenti che hanno caratterizzato il periodo luglio-settembre 2015 si ricorda che Beni Stabili ha rimborsato l' ammontare residuo dell' emissione convertibile denominata ' € 225,000,000 3.375 per cent. Convertible Bonds due 2018' , quotata alla borsa di Lussemburgo, con l' obiettivo di concludere l' esercizio dell' opzione di riscatto anticipato iniziato lo scorso 10 agosto e, piu' in generale, per migliorare la propria situazione finanziaria grazie all' emissione di nuove obbligazioni ad un tasso di rendimento piu' basso. Prelios ha perfezionamento importanti operazioni societarie: si ricorda infatti che lo scorso mese di agosto e' stato deliberato lo spin-off degli immobili che andranno ai partner finanziatori Intesa Sanpaolo, Pirelli e Unicredit. Prelios, beneficera' di un consistente rafforzamento patrimoniale e continuera' a gestire i servizi immobiliari di intermediazione e valutazione, i servizi integrati sul patrimonio, i credit servicing e i servizi di asset e fund management. Gabetti Property Solutions, nel periodo luglio-settembre, ha approvato un aumento di capitale in opzione agli azionisti e ai portatori delle obbligazioni convertibili della Societa' , operazione che completa la ristrutturazione concordata con le banche creditrici nel giugno 2013. L' offerta e' partita 12 ottobre 2015 e si concludera' il 30 ottobre, mentre i diritti resteranno quotati fino al 26 ottobre. L' aumento di capitale in opzione e' integralmente garantito dall' azionista di controllo Marfin. Si ricorda infine che Aedes ha approvato all' unanimita' le modifiche allo statuto necessarie per adeguarlo alla normativa delle Societa' di Investimento quotate (SIIQ). L' esercizio dell' opzione SIIQ sara' effettuata entro il 31 dicembre 2015 e avra' effetto a partire dal 1 gennaio 2016. Sempre nel corso degli ultimi tre mesi, il Cda di Aedes ha approvato l' avvio di un programma di acquisto di azioni proprie, da eseguirsi in un periodo di 18 mesi e per un massimo del 3% del capitale. Inoltre, la societa' ha comunicato di non essere piu' soggetta agli obblighi mensili di informativa di natura finanziaria richiesti dalla Consob alle societa' quotate che evidenziano tensioni dal punto di vista finanziario.

immobiliare.png
2848 di 2887 - 20/10/2015 17:09
reactorleak71 N° messaggi: 405 - Iscritto da: 08/8/2014
Aumento del volume improvviso su gabetti
2849 di 2887 - 20/10/2015 18:33
franchino3 N° messaggi: 435 - Iscritto da: 06/1/2012
.....e fino a venerdì aspettati altro.....se no che fine fanno i diritti di Marfin?
2850 di 2887 - 22/10/2015 21:20
Ricleone1086 N° messaggi: 4455 - Iscritto da: 21/1/2014
Rientrato.... Dovranno pur salire anche loro.
2851 di 2887 - 23/10/2015 07:52
maxcavalli N° messaggi: 968 - Iscritto da: 18/7/2009
Come funziona sulla quotazione
Con adc?
2852 di 2887 - 23/10/2015 18:26
marcellomidi N° messaggi: 43 - Iscritto da: 10/7/2014
Una volta tanto ho indovinato a vendermi tutti i diritti il primo giorno. Praticamente sono stati azzerati. Che vergogna.
2853 di 2887 - 23/10/2015 18:29
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006

Quotando: ricleone1086 - Post #2850 - 22/Oct/2015 19:20Rientrato.... Dovranno pur salire anche loro.



Si rientra ( forse) di lunedì ...

2854 di 2887 - 24/10/2015 21:14
marcellomidi N° messaggi: 43 - Iscritto da: 10/7/2014
Ben tornato Duca. Noi non abbiamo mai abbandonato la Emma... ( forse forse era meglio farlo )
2855 di 2887 - 28/10/2015 19:00
Ricleone1086 N° messaggi: 4455 - Iscritto da: 21/1/2014
Gli immobiliari oggi hanno fatto sfracelli.... Gabetti come al solito si muove dopo gli altri, ma si muoverà . Aspettiamo :-)
2856 di 2887 - 02/11/2015 09:34
GIOLA N° messaggi: 26003 - Iscritto da: 03/9/2014
GABETTI - TERMINATA L' OFFERTA IN OPZIONE

[FLASH] Gabetti ha reso noto che si e' conclusa l' offerta in opzione agli azionisti e ai portatori di interesse delle obbligazioni convertende delle azioni ordinarie derivanti dall' aumento di capitale a pagamento deliberato dal Cda in data 5 dicembre 2013 e 7 ottobre 2015. Durante il periodo di offerta sono stati esercitati n. 16.033.793 diritti di opzione che hanno portato alla sottoscrizione di n. 939.218 aioni ordinarie di nuova emissione per un controvalore di 885.870,37 euro. Al termine del periodo di offerta risultano non esercitati n. 38.259.359 diritti di opzione, che saranno offerti in Borsa nei giorni 3,4,5,6 e 9 novembre. Il primo giorno verra' offerto l' intero ammontare dei diritti e nei giorni successivi i diritti eventualmente non collocati nei giorni precedenti. Inoltre, l' ammontare inoptato a seguito dell' offerta in Borsa verra' interamente sottoscritto e liberato dall' azionista di controllo Marfin Srl sulla base degli impegni assunti precedentemente e gia' comunicati al mercato.


210
2857 di 2887 - 02/11/2015 16:03
reactorleak71 N° messaggi: 405 - Iscritto da: 08/8/2014
Oggi sta andando bene e anche con buoni volumi- c'è qualche novità ?
2858 di 2887 - 02/11/2015 18:53
Ricleone1086 N° messaggi: 4455 - Iscritto da: 21/1/2014
Quotando: reactorleak71 - Post #2857 - 02/Nov/2015 15:03Oggi sta andando bene e anche con buoni volumi- c'è qualche novità ?

Nn credo, tranne il fatto che si è concluso aumento di capitale e la settimana scorsa quando sono saliti gli altri immobiliari, Gabetti era restata al palo .
2859 di 2887 - 08/11/2015 13:50
GIOLA N° messaggi: 26003 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #2847 - 19/Ott/2015 09:01IMMOBILIARE - IL CALENDARIO DEL TERZO TRIMESTRE 2015

Di seguito riportiamo il calendario dei prossimi consigli di amministrazione relativi al terzo trimestre 2015 per le societa' del settore Immobiliare. Il 26 ottobre si riunira' il Cda di Fiera Milano, mentre il 4 novembre sara' la volta di Beni Stabili e Prelios. Seguiranno l' 11 novembre i Cda di Gabetti Property Solution e di Aedes.

Tra i principali avvenimenti che hanno caratterizzato il periodo luglio-settembre 2015 si ricorda che Beni Stabili ha rimborsato l' ammontare residuo dell' emissione convertibile denominata ' € 225,000,000 3.375 per cent. Convertible Bonds due 2018' , quotata alla borsa di Lussemburgo, con l' obiettivo di concludere l' esercizio dell' opzione di riscatto anticipato iniziato lo scorso 10 agosto e, piu' in generale, per migliorare la propria situazione finanziaria grazie all' emissione di nuove obbligazioni ad un tasso di rendimento piu' basso. Prelios ha perfezionamento importanti operazioni societarie: si ricorda infatti che lo scorso mese di agosto e' stato deliberato lo spin-off degli immobili che andranno ai partner finanziatori Intesa Sanpaolo, Pirelli e Unicredit. Prelios, beneficera' di un consistente rafforzamento patrimoniale e continuera' a gestire i servizi immobiliari di intermediazione e valutazione, i servizi integrati sul patrimonio, i credit servicing e i servizi di asset e fund management. Gabetti Property Solutions, nel periodo luglio-settembre, ha approvato un aumento di capitale in opzione agli azionisti e ai portatori delle obbligazioni convertibili della Societa' , operazione che completa la ristrutturazione concordata con le banche creditrici nel giugno 2013. L' offerta e' partita 12 ottobre 2015 e si concludera' il 30 ottobre, mentre i diritti resteranno quotati fino al 26 ottobre. L' aumento di capitale in opzione e' integralmente garantito dall' azionista di controllo Marfin. Si ricorda infine che Aedes ha approvato all' unanimita' le modifiche allo statuto necessarie per adeguarlo alla normativa delle Societa' di Investimento quotate (SIIQ). L' esercizio dell' opzione SIIQ sara' effettuata entro il 31 dicembre 2015 e avra' effetto a partire dal 1 gennaio 2016. Sempre nel corso degli ultimi tre mesi, il Cda di Aedes ha approvato l' avvio di un programma di acquisto di azioni proprie, da eseguirsi in un periodo di 18 mesi e per un massimo del 3% del capitale. Inoltre, la societa' ha comunicato di non essere piu' soggetta agli obblighi mensili di informativa di natura finanziaria richiesti dalla Consob alle societa' quotate che evidenziano tensioni dal punto di vista finanziario.

immobiliare.png





RIPARTE LA CASA

Dopo tante false partenze, le previsioni di una ripresa del mercato della casa ormai dietro l’angolo rischiano di suonare come il classico «al lupo al lupo» della favola. Ma stavolta chi non ci crede potrebbe perdere un’occasione probabilmente irripetibile. Le condizioni per comprare al meglio ci sono tutte, e sembra finalmente tornata anche la voglia di acquisto. Aumentano infatti gli italiani che si dichiarano intenzionati a comprare casa nei prossimi mesi, ma soprattutto gli stessi italiani hanno rimesso la casa sul podio degli investimenti preferiti.

Le condizioni irripetibili (specie tutte in contemporanea) sono molteplici, ma a poco varrebbero se non fossero corredate finalmente da qualche numero positivo sulle stime di crescita del pil tricolore, stime condivise e riviste al rialzo anche dagli organi internazionali che ora guardano all’Italia con minor diffidenza.

Tra i fattori pro acquisto, in prima fila vanno considerati i prezzi delle case, oggi ai minimi, o almeno ai livelli più bassi degli ultimi otto anni. In media si parla del 15-20% in meno rispetto ai massimi del 2007-2008, sconto che si amplia nelle periferie e si restringe nelle località più centrali o alla moda. Certo, i prezzi potrebbero scendere ancora, ma in tutte le grandi città le transazioni hanno già ripreso a crescere, registrando addirittura un balzo del 7-8% nel secondo trimestre 2015 (+9,2% a Milano, +5%, a Roma, +16,3% a Torino e Palermo, +11,8% a Firenze secondo gli ultimi dati dell’Agenzia delle Entrate), e in alcune zone perfino le quotazioni hanno ripreso a salire.


2860 di 2887 - Modificato il 18/11/2015 10:32
GIOLA N° messaggi: 26003 - Iscritto da: 03/9/2014
IMMOBILIARE- SEGNALI POSITIVI DAL MERCATO DEI MUTUI

Secondo i dati del Monthly Report di novembre elaborato dall' Associazione Bancaria Italiana, in Italia al 30 settembre 2015 emergono segnali positivi dal mercato dei mutui per l' acquisto di immobili. Le buone notizie riguardano sia il numero di richieste di finanziamenti (+42,5% a/a) che il numero di erogazioni (+92,1% a/a). Inoltre si osserva anche una riduzione del tasso medio applicato sulle nuove operazioni per l' acquisto di abitazioni (2,61%, rispetto a 2,67% applicato nel luglio 2010).

Dal report mensile pubblicato dall' ABI nel mese di novembre riferito ai dati al 30 settembre 2015, emerge che in Italia la dinamica del mercato dei mutui per l' acquisto di abitazioni prosegue in recupero, segnando una variazione negativa dello 0,04%, in miglioramento rispetto al valore minimo di -1,24% di fine giugno 2014.
immo.png?w=529

Tale andamento riflette anche la ripresa della domanda da parte delle famiglie registratasi negli ultimi mesi. Difatti, secondo i dati elaborati dal CRIF, il numero di richieste di mutui nel corso del 2015 e' cresciuto fortemente, registrando un incremento del 42,5% nel mese di ottobre 2015 rispetto allo stesso periodo del 2014, dopo aver raggiunto picchi di oltre l' 80% nei mesi di maggio e giugno del 2015.
immo2.png?w=529

Il report estende l' analisi alle diverse regioni italiane ed evidenzia che alla fine di agosto 2015, lo stock dei finanziamenti (505 miliardi) in Italia ha segnato una variazione annua di circa +1,4% (-0,9% ad agosto 2014). La variabilita' delle dinamiche nelle diverse regioni appare elevata, mostrando andamenti diversi fra le varie aree. Ad agosto 2015, infatti, le variazioni annue migliori della media si riscontano in Valle d' Aosta (+4,6%), Basilicata (+3%), Umbria (+2,9%), Campania (+2,8%), Molise (+2,7%) e Abruzzo e Umbria (intorno al +2%). I valori piu' moderati sono stati registrati in Liguria, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Marche (tra +0,5 e -0,7%). In modo analogo, affiorano segnali positivi anche dai dati relativi al numero di erogazioni di mutui per l' acquisto di immobili, poiche' si registra un incremento annuo del 92,1% rispetto allo stesso periodo dell' anno precedente. Il rapporto sottolinea che nei primi nove mesi del 2015 l' incidenza delle surroghe sul totale dei nuovi finanziamenti e' pari a circa il 30 per cento. Anche il tasso medio applicato sulle nuove operazioni per l' acquisto di abitazioni, che sintetizza l' andamento dei tassi fissi e variabili ed e' influenzato anche dalla variazione della composizione fra le erogazioni in base alla tipologia di mutuo, ha subito una lieve riduzione, attestandosi a 2,61% e facendo registrare il valore piu' basso da luglio 2010 quando il tasso era pari a 2,67% (5,72% a fine 2007). Il report evidenzia che sul totale delle nuove erogazioni di mutui circa i due terzi sono mutui a tasso fisso (62,7%).
immo3.png?w=529
2887 Commenti
 ...   143  
Titoli Discussi
BIT:GAB 0.32 1.9%
Gabetti
Gabetti
Gabetti
Indici Internazionali
Australia 0.8%
Brazil 0.6%
Canada 0.2%
France -0.6%
Germany -0.3%
Greece -0.0%
Holland -0.2%
Italy -0.7%
Portugal -0.3%
US (DowJones) 0.0%
US (NASDAQ) 0.4%
United Kingdom -0.6%
Rialzo (%)
BIT:BLUE 1.45 12.4%
BIT:ATH 0.79 12.0%
BIT:EEMS 0.15 10.5%
BIT:FAR 8.15 8.9%
BIT:RN 0.04 8.6%
BIT:TSLA 527 7.8%
BIT:ELES 4.84 6.8%
BIT:IE 5.74 5.5%
BIT:TB 1.65 5.1%
BIT:BIM 0.14 4.5%
La tua Cronologia
BIT
GAB
Gabetti
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200122 16:38:29