Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Landi Renzo (LR)

- Modificato il 26/6/2007 16:52
daniele3 N° messaggi: 19336 - Iscritto da: 05/4/2006
MILANO, 7 giugno (Reuters) - E' stata fissata fra 3,5 e 4,4 euro la forchetta indicativa dell'offerta di Landi Renzo, società attiva nei sistemi di alimentazione per autotrazione eco-compatibili, che debutterà allo Star il 26 di giugno.


Secondo il prospetto pubblicato stamani su diversi quotidiani, l'offerta partirà l'11 di giugno per chiudersi il 20 dello stesso mese.


Il range corrisponde ad una capitalizzazione compresa fra 393,75 e 495 milioni di euro e l'Ipo dovrebbe fruttare proventi per 55 milioni, qualora l'offerta venga prezzata ai massimi della forchetta.


L'Opvs riguarda 40 milioni di azioni, 12,5 milioni delle quali rinvenienti da aumento di capitale; la parte restante verrà messa in vendita dall'azionista di controllo Girefin che fa capo per il 52,05% all'attuale amministratore delegato Stefano Landi.


La società continuerà a non essere contendibile neppure dopo la quotazione in borsa: Girefin avrà infatti il 54,67% in caso di intergrale esercizio della greenshoe (6 milioni di azioni).


L'offerta pubblica globale è destinata per un minimo del 10% (4 milioni di azioni) al pubblico indistinto in Italia, mentre la parte restante sarà costituita da un collocamento riservato agli investitori istituzionali.


Il lotto minimo è di 1.000 azioni e quello maggiorato di 10.000. Il prezzo dell'offerta verrà comunicato entro il 20 di giugno.

Grafico Intraday: Landi RenzoGrafico Storico: Landi Renzo
Grafico IntradayGrafico Storico


Lista Commenti
1385 Commenti
   4   ... 
61 di 1385 - 10/7/2007 17:38
renatoxr N° messaggi: 2740 - Iscritto da: 29/1/2007
Prossimo obiettivo - se tiene - 4,5, sl 08, speriamo.
62 di 1385 - Modificato il 11/7/2007 20:21
renatoxr N° messaggi: 2740 - Iscritto da: 29/1/2007
Prima volevo dire 4,15, al momento tiene, a mancano i volumi, se qualcuno vuole provare, provi, rispettando gli stop. Per me l'azienda vale, e se fosse uscito prima della quotazione ufficiale che l'azienda installa gli impianti sulle Volkswagen gia' prima della distribuzione, probabilmente gia' stava in alto. Allora aspettiamo i primi freddi e lo smog, unitamente ai primi blocchi del traffico, quando cammineranno solo gli impianti a gas.
63 di 1385 - 13/7/2007 15:32
enzoazzolini N° messaggi: 811 - Iscritto da: 21/3/2006
ciao giulio, visto che stai anche tu in finestra, ti aggiorno sulle mie decisioni su landi renzo. Dunque comprate a 4.1, ieri stavo quasi per fare il 2% come dicevi tu . Però avevo deciso comunque di non vendere , invece ho messo uno stop a 4.05, perchè penso che se arriva da quelle parti potrebbe scendere ancora come dici tu verso i 4 e oltre .. (non tanto) Mi sembra che il supporto dei 4.1 però regga bene.
Da li potrei riacquistarle magari ad una cifra un po' più bassa , o anche più alta se vedo che riprende a salire con decisione ...
Comunque landi è un titolo che tengo per il lungo periodo ... devo solo gestire al meglio questa fase iniziale ..
ciao
64 di 1385 - 13/7/2007 15:47
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
si bravo. io venderei dai 4.19 ai 4.20 per ricomprare sotto i 4.07
65 di 1385 - 13/7/2007 16:18
enzoazzolini N° messaggi: 811 - Iscritto da: 21/3/2006
scusa giulio mi ero dimenticato di chiederti una cosa, che non mi è chiara.
Ma l' esercizio di un opzione greenshoe non serve di solito per calmierare prezzi troppo al rialzo in fase di collocameto? Il fatto che si l'a.d. di Landi ad esercitarla come si riflette sul prezzo del titolo? E' comunque un annacquamento del titolo? ciao
66 di 1385 - 13/7/2007 16:47
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
La green shoe, detta anche over-allotment option, è un'opzione che permette all'atto del collocamento dei titoli di una società, finalizzato all’ingresso in Borsa, la facoltà per l’emittente di aumentare la dimensione dell’offerta in modo da rispondere in modo adeguato alla domanda di titoli da parte degli investitori.
Storicamente il termine green shoe (o anche greenshoe) nasce dall'azienda americana Green Shoe Corporation, che utilizzò questa tecnica per la prima volta al momento della sua quotazione. Dell’esistenza della greenshoe e del suo possibile esercizio (e del cosiddetto over allotment, di cui si parla più avanti) deve essere esplicitamente fatta menzione nel prospetto informativo, al fine di garantire agli investitori trasparenza sul meccanismo di offerta.
L’opzione, che ha normalmente una durata di 30 giorni, è normalmente concessa da parte degli azionisti della società, che si rendono disponibili ad incrementare il numero di azioni poste in vendita, riducendo così la propria quota di partecipazione. Più raramente, i titoli oggetto della greenshoe derivano da un apposito aumento di capitale che può essere realizzato in caso l’opzione venga esercitata.
L’opzione green shoe è normalmente associata al meccanismo dell’over allotment, ossia alla vendita allo scoperto nell’ambito del collocamento di un certo quantitativo di titoli, normalmente pari all’importo della greenshoe stessa. I titoli oggetto dell’over allotment sono collocati dai responsabili del collocamento presso gli investitori istituzionali che sottoscrivono i titoli oggetto di offerta.
L’esercizio della greenshoe – se necessario - non è deciso dalla società emittente, ma dai responsabili del consorzio di collocamento. L’opzione viene esercitata quando la domanda di titoli sul mercato in tale periodo è superiore all'offerta e quindi il prezzo del titolo tende a crescere al di sopra del prezzo di sottoscrizione. La greenshoe è quindi funzionale ad un adeguato svolgimento dell’offerta: in queste condizioni i responsabili del consorzio di collocamento possono infatti utilizzare i titoli ottenuti dall’emittente con l’esercizio dell’opzione per coprire la vendita allo scoperto realizzata tramite l’over allotment.
Se quindi l’IPO ha successo ed i titoli sono apprezzati dagli investitori, i membri del consorzio di collocamento chiederanno l’esercizio dell’opzione, la società collocherà un maggior numero di azioni e la struttura azionaria dell’emittente verrà modificata di conseguenza, incrementando il numero di titoli sul mercato e, di conseguenza, il flottante del titolo. Da questo punto di vista, l’esercizio della greenshoe rappresenta un’ulteriore modalità di remunerazione dei collocatori, poiché i ricavi dell’operazione dipendono dal numero complessivo di titoli collocati sul mercato.
Nel caso in cui invece il titolo scendesse di prezzo rispetto al collocamento, i titoli necessari per “coprire” l’over allotment verranno acquistati dai componenti del consorzio di collocamento sul mercato (realizzando così un guadagno da trading, visto che i titoli dell’overallotment sono stati ceduti in collocamento al prezzo di offerta e sono stati riacquistati sul mercato a un prezzo inferiore). In queste condizioni il meccanismo della greenshoe e dell’over allotment hanno quindi lo scopo di stabilizzare il prezzo di titoli nei primi giorni di quotazione. In caso di scarsa domanda i collocatori acquisteranno titoli per coprire l’over allotment, e tali acquisti possono contribuire ad evitare eccessivi deprezzamenti.
Solitamente la quantità di azioni riservata alla green shoe non supera il 15% dell'offerta globale. Questa soglia non è stabilita a livello normativo, ma si tratta di una pratica diffusa. Malgrado i collocatori dovrebbero desiderare la “fetta” più grande possibile in modo da intascare lauti guadagni in conto capitale in caso di apprezzamento dei titoli, una percentuale maggiore del 15% potrebbe non essere positivamente accolta sul mercato poichè potrebbe implicare il collocamento sul mercato di un quantitativo eccessivo di titoli rispetto alla domanda effettiva, penalizzando il risultato complessivo dell’operazione
67 di 1385 - Modificato il 13/7/2007 17:14
enzoazzolini N° messaggi: 811 - Iscritto da: 21/3/2006
... riassumendo quindi il fatto che sia stata esercitata dai collocatori l'opzione green shoe, è un indice del buon collocameto del titolo.

E aggiungo che i collocatori non si aspettano che il titolo scenda (per far più soldi) ... e quindi preferiscono esercitare l'opzione entro i termini.
68 di 1385 - 13/7/2007 17:15
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
Si.
69 di 1385 - 17/7/2007 09:31
enzoazzolini N° messaggi: 811 - Iscritto da: 21/3/2006
uscito ieri a 4.07 causa stop loss troppo alto , rientrato oggi a 4.03 ... si ricomincia, ma ora metto uno stop più comodo.
70 di 1385 - 18/7/2007 12:58
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
a 3,95 è un buon prezzo per entrare
71 di 1385 - 18/7/2007 13:31
renatoxr N° messaggi: 2740 - Iscritto da: 29/1/2007
Fin quando non si fermera', nessun prezzo puo' essere considerato buono, salvo notizie dirette sui manovratori.
72 di 1385 - 18/7/2007 13:36
caraciof N° messaggi: 767 - Iscritto da: 07/8/2006
renà te sbagli i caselli ferroviari so stati chiusi da Catania che è passato a chiudere pure quelli di Intesa Sanpaolo. Forse me sbaglio, è andato ad aprirli, invece.
Comunque m'aggiorno e te faccio sape.
Quando torni
Qua so tutti distrutti gli uomini del forum.
Non ce la fanno a stare dentro, più di un giorno.
73 di 1385 - 18/7/2007 13:38
freestyle5 N° messaggi: 8094 - Iscritto da: 26/3/2007
ciao rena' beato chi ti sente...
74 di 1385 - 18/7/2007 13:49
renatoxr N° messaggi: 2740 - Iscritto da: 29/1/2007
Visto che ci siamo, vi racconto la giornata. Oggi stare sotto le coperte cor fango e co le coperte, mi e' stato quasi fatale, ma per determinata virilirilita', peraltro familiare, ho resistito strenuamente, sino a che no e' arrivato l'addetto che ho pensato fosse il Signore, che aveva deciso di porre per sempre fine alle mie sofferenze. Che caldo signori e signore, pero' i dolori paiono in fuga, speriamo. Ho provveduto poi a scaricare tre bombole di gas, perche' mi suocera non l'ha in casa, ricaricarne una piena in auto nella mia golf appena lavata, na' sudata!
Parliamo adesso di cose serie, di tope .... Ah, no, questo e' un altro sito. La corrida in borsa non mi piace troppo, ho gia' espresso delle mie idee personalissime sul trade dei prossimi giorni e sui buoi, ma lascio a voi le valutazioni. Oggi mi e' scattato lo stop sulle Landi, perche' evidentemente si deve ancora assestare. Per il resto, quando posso, scrivero' un articolo che ritengo interessante su Abu Dhabi, non so se si scrive cosi'.
75 di 1385 - 18/7/2007 13:49
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
...mi sa che fino a 3.5 parte bassa della forchetta di collocamento questa non se ferma...
76 di 1385 - 18/7/2007 13:58
caraciof N° messaggi: 767 - Iscritto da: 07/8/2006

e bona per la pasta con le melenzane siciliana
77 di 1385 - 18/7/2007 14:04
renatoxr N° messaggi: 2740 - Iscritto da: 29/1/2007
Per me dovremmo guardare ilgrafico di Toscana, credo che seguira' la stessa storia. Mi asterrei sino ad un assestamento, pero' non lo ritengo uno speculativo, ma se ce lo fanno diventa' che ce posso fa'?
78 di 1385 - 18/7/2007 14:09
caraciof N° messaggi: 767 - Iscritto da: 07/8/2006

Renà me manca un tuo articolo dalla forma "fluidamente dopata" come diceva Raboni la bonanima, firma del corsera. No topata s'intente.

Me lo doni?
79 di 1385 - 24/7/2007 15:03
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Auto: +108% a/a immatricolazioni auto a metano 1* sem.


BOLOGNA (MF-DJ)--Nel 1* semestre 2007 le immatricolazioni di auto a
metano sono state 34.008 (+108% a/a).

E' quanto riportato in una nota dell'Osservatorio Metanauto. Tra le
ragioni di questa crescita ci sono gli incentivi, che prevedono un
contributo di 1.500 euro per l'acquisto di una vettura Euro 4 omologata a
metano. Se la vettura ha emissioni di CO2 inferiori a 120 gr. al km, il
contributo arriva a 2.000 euro. Cumulandoli con gli incentivi alla
rottamazione, il risparmio puo' arrivare anche al 40%.
com/vz
(fine)



80 di 1385 - Modificato il 27/7/2007 03:07
enzoazzolini N° messaggi: 811 - Iscritto da: 21/3/2006
Occhio a landi renzo domani e inizio prossima settimana


- Sembra essere comparso un hammer che potrebbe segnalare una inversione di trend
- Nelle ultime 4 sessioni la spinta al ribasso sembra diminuire
- Volumi in crescita, seppure ancora contenuti
- Stato di ipervenduto (anche se ancora mai ipercomprato!!)
- Ieri nel crollo generale , ha retto bene con un -0.16%
- Post precedente N.79 positivo per LR
- Ritracciamento prossimo alla parte bassa della forchetta del collocamento(3.5)

Ostacolo al rialzo:
Borse in picchiata!!

p.php?pid=chartscreenshot&u=mcjoSOyj4AYfq%2BYIIRgBycD6r2fu5B%2FeBZ3KREEuesg%3D



grafici titoli gratuiti da it.advfn.com
1385 Commenti
   4   ... 
Titoli Discussi
BIT:LR 0.93 2.0%
Landi Renzo
Landi Renzo
Landi Renzo
Indici Internazionali
Australia 0.2%
Brazil 0.4%
Canada 0.5%
France 1.5%
Germany 1.4%
Greece 0.1%
Holland 1.2%
Italy 1.3%
Portugal 1.6%
US (DowJones) 0.0%
US (NASDAQ) 0.5%
United Kingdom 1.2%
Rialzo (%)
BIT:YSFT 2.28 11.8%
BIT:TPS 5.20 10.6%
BIT:NTW 0.06 9.9%
BIT:GSP 3.60 9.1%
BIT:BIE 0.17 8.4%
BIT:WEB 2.06 8.4%
BIT:REEVO 14.50 6.6%
BIT:G.COM 4.44 6.0%
BIT:ESAU 3.34 5.7%
BIT:SOU 2.87 5.1%
La tua Cronologia
BIT
LR
Landi Renz..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20210921 13:48:32