Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Saipem E Il Suo Doppio Massimo? (SPM)

- 23/1/2013 10:16
Roberta77 N° messaggi: 206 - Iscritto da: 22/1/2013
Grafico Intraday: SaipemGrafico Storico: Saipem
Grafico IntradayGrafico Storico

cosa pensate del doppio massimo di saipem? Se il trend laterale dovesse stornare Sipem andrà a dar soluzione al suo doppio massimo ritracciando oltre i 28 euri?



Lista Commenti
79 Commenti
   4
61 di 79 - 14/3/2014 11:59
Alexys60 N° messaggi: 1842 - Iscritto da: 29/4/2013
Madonna a sentire sull altro forum il capitano mi sto pisciando sotto dalie risate ... E vedere la testardaggine del capitano che continua a inseguire i 30 euro ... CHE SFIGATO !
62 di 79 - 13/12/2020 23:52
aalberto1 N° messaggi: 6335 - Iscritto da: 16/1/2020

019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif019.gif

740full-caylee-cowan.jpg

0

63 di 79 - 14/12/2020 00:10
aalberto1 N° messaggi: 6335 - Iscritto da: 16/1/2020

128145.t.W300.H188.M4.jpgScarlett JohanssonColin Jost

Saipem, Cao: "Sostenibilità è scelta consapevole e impegno quotidiano"

"Per Saipem la sostenibilità è una scelta consapevole e un impegno quotidiano verso i nostri stakeholder", afferma l'Ad Stefano Cao, in un long post Linkedin in cui ripercorre gli obiettivi raggiunti durante l’anno in ambito di sostenibilità.

"Saipem lavora per la creazione di un valore condiviso - ha aggiunto - grazie a un dialogo costante e costruttivo nelle realtà in cui si trova ad operare, creando opportunità di sviluppo per le comunità di riferimento. Il messaggio che vogliamo trasmettere è semplice ed efficace: solo condividendo gli oneri e le priorità di un’agenda sostenibile riusciremo a portare valore alle persone e alle comunità in cui operiamo".

"Il 2020 è stato un anno di riconoscimenti per Saipem", ricorda il manager, spiegando "la valutazione positiva del nostro impegno in sostenibilità è arrivata da diversi interlocutori tra i più autorevoli nel verificare le prestazioni delle aziende quotate". A giugno Saipem è stata inserita negli indici europei Europe 120 e Eurozone 120 di Euronext Vigeo Eiris, a ottobre il Wall Street Journal l'ha collocata al primo posto in Italia e al 23esimo nel mondo nella lista delle 100 imprese più sostenibili, mentre a novembre è arrivata la conferma nel Dow Jones Sustainability World and Europe Index (DJSI) per il terzo anno consecutivo nel settore "Energy Equipment and Services".

"Questi risultati confermano la strategia di Saipem: essere un attore protagonista della transizione energetica, per un futuro energetico più sostenibile e inclusivo", sottolinea Cao, concludendo che grazie alla sostenibilità l'azienda "è più solida" e "conferma la sua leadership, grazie alla sua capacità di creare valore per gli stakeholders e per i paesi in cui opera”.

64 di 79 - Modificato il 14/12/2020 17:16
FrancoCecchino N° messaggi: 6786 - Iscritto da: 13/3/2020

STRONG BUY 2,16-2,08

65 di 79 - 14/12/2020 17:33
Giovanni Stekko N° messaggi: 1966 - Iscritto da: 26/2/2020
Perché c’è Scarlett Johansson sotto Cao? Ma che problemi enormi hai?
66 di 79 - 14/12/2020 17:42
FrancoCecchino N° messaggi: 6786 - Iscritto da: 13/3/2020

Perchè è una scelta consapevole e un impegno quotidianoexclamation

67 di 79 - 15/12/2020 11:47
GIACOMINA1 N° messaggi: 6884 - Iscritto da: 03/6/2020

Saipem lancia la nuova campagna di brand "Dear future"


Saipem lancia la nuova campagna di brand "Dear future"

- Saipem lancia la sua nuova campagna di brand “Dear Future”, per rimarcare ancora più profondamente il percorso di riposizionamento strategico intrapreso: una società globale, presente in più di 60 Paesi, in grado di fornire soluzioni e servizi ad alto valore aggiunto e realizzare progetti innovativi nel settore dell’energia e delle infrastrutture.

Attraverso un dialogo immaginario con il Futuro, "la sorgente da cui trae l’energia evolutiva che da sempre la guida e la ispira, Saipem coinvolge il pubblico attraverso una lettera aperta ripercorrendo le tappe principali di una straordinaria avventura iniziata negli anni Cinquanta e che oggi prosegue ancora ponendo le basi per contribuire ad un futuro sempre più responsabile. Un viaggio che l’ha condotta in ogni angolo del pianeta grazie al talento e all’ingegno delle sue persone e ad una missione autentica ed appassionata: immaginare, progettare e realizzare soluzioni innovative per un mondo in continua evoluzione in cui l’energia e la mobilità sono accessibili e sostenibili".


Saipem identifica nel costante e intenso rapporto tra l’energia – ispirata dal futuro - e l’evoluzione il motore che spinge la società ed il genere umano verso sfide ed obiettivi sempre più responsabili e riprende i due termini per definire il nuovo payoff di brand: Empowering Evolution.

La campagna riflette, dunque, il "nuovo posizionamento di Saipem focalizzato sulla transizione energetica in atto e sostenuto da una forte cultura sostenibile e da un approccio sempre innovativo. In particolare, la sostenibilità è concepita come un elemento trasversale e caratteristico del business, non semplicemente un trend da seguire".

La campagna è stata realizzata dall’agenzia creativa This is Ideal, con il supporto della divisione Sala Giochi per la parte di produzione e sarà lanciata contemporaneamente su tutti i canali digitali interni ed esterni di Saipem.

Elisabetta Nuti, Responsabile Brand Strategy and Corporate Identity di Saipem, ha commentato: “La nostra nuova campagna è un ulteriore passo importante dedicato alla comunicazione del nostro “purpose”, il nostro scopo. È un dialogo con il domani, verso il quale Saipem ha sempre puntato lo sguardo e motore del nostro successo. Offriamo soluzioni innovative e personalizzate per rispondere alle esigenze dei nostri clienti e quindi dobbiamo essere sempre al passo coi tempi, anzi più avanti: del resto l’adattabilità al cambiamento è nel nostro DNA ed è alla base della nostra capacità di adattamento in un contesto difficile come quello di oggi. La nuova campagna vede Saipem protagonista di un confronto diretto e aperto, nel quale è pronta a mettersi in gioco mettendo a fattor comune tutto il suo ingegno, la sua creatività e la sua passione per anticipare un mondo 4.0 in cui energia e mobilità saranno sempre più accessibili e sostenibili”.

In occasione del lancio della nuova campagna - si legge in una nota - Saipem ha deciso di raccontare l’importanza di raccogliere la sfida del futuro e di guardare avanti con fiducia partecipando alla campagna del Comune di Milano “Il Natale degli Alberi” con la donazione alla città di Milano di un albero di Natale altamente tecnologico. Milano, infatti, sarà la città che a partire dal 2022 accoglierà la nuova sede di Saipem, nel quartiere di Santa Giulia. L’albero sarà installato in Largo La Foppa a partire dal 7 dicembre fino al 6 gennaio 2021. Si tratta di una installazione alta 6 metri che sostiene quattro fasce led su cui scorreranno frasi legate al futuro. Gli utenti, tramite un sito internet dedicato, potranno inviare le proprie frasi per testimoniare slancio, speranze e aspettative verso il domani che verranno poi proiettate suoi pannelli luminosi.

Leggi anche

  • Saipem aderisce all’iniziativa "Il Natale degli Alberi" di Milano
  • Saipem lancia campagna per tamponi rapidi Covid-19 ai dipendenti
  • Saipem, AHL Partners lima lo short selling
  • Saipem, AQR Capital Management lima lo short selling

68 di 79 - 15/12/2020 11:49
GIACOMINA1 N° messaggi: 6884 - Iscritto da: 03/6/2020

Il panorama di medio periodo conferma la tendenza rialzista della società ingegneristica italiana.

Tuttavia, l'esame della curva a breve, evidenzia un rallentamento della fase positiva al test della resistenza 2,185,

con il supporto più immediato individuato in area 2,125.

All'orizzonte è prevista un'evoluzione negativa nel breve termine verso il bottom identificato a quota 2,099.

69 di 79 - Modificato il 16/12/2020 15:30
marianna9 N° messaggi: 4787 - Iscritto da: 31/5/2020

Giacomina ciao, va verso il prezzo Franco di 2,133 !!!


....o forse parte prima ???

70 di 79 - 17/12/2020 15:27
JOHN GRUVIERA N° messaggi: 2024 - Iscritto da: 31/7/2020

Chiusura del 16 dicembre

Risultato positivo per la società di servizi e soluzioni per il settore energia e infrastrutture, che lievita dell'1,06%. L'apertura è stata in linea con la chiusura della sessione precedente, con caduta dei prezzi nel corso della giornata e chiusura più debole a ridosso dei minimi. Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l'appeal degli investitori è rivolto con più decisione a Saipem rispetto all'indice di riferimento.

Analisi di Status e trend

Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte dalla società ingegneristica italiana restano ancora lette in chiave positiva. Gli indicatori di breve periodo evidenziano una frenata della fase di spinta in contrasto con l'andamento dei prezzi per cui, a questo punto, non dovrebbero stupire dei decisi rallentamenti della fase rivalutativa in avvicinamento a 2,187. Il supporto più immediato è stimato a 2,147. Le attese sono per una fase di assestamento tesa a smaltire gli eccessi di medio periodo e garantire un adeguato ricambio delle correnti operative con target a 2,129, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi.

Analisi del rischio

La rischiosità del titolo resta ancora elevata, in quanto la volatilità giornaliera si posiziona a 3,524, mentre i volumi giornalieri dell'ultima seduta sono pari a 13.576.513, ben al di sopra della media mobile dei volumi ad un mese fissata a 13.188.877. Questa situazione mostra una forte incertezza degli investitori sul titolo, che potrebbe causare repentini cambi di tendenza, visto che Saipem è sottoposto ad un notevole stress tecnico per il contrapporsi continuo della forza maggiore dei ribassisti sui rialzisti e viceversa.

128031.t.W300.H188.M4.jpg

Petrolio, bilancio positivo per l'Italia nonostante un 2020 nero

71 di 79 - 23/12/2020 09:14
MammadiRampani N° messaggi: 1354 - Iscritto da: 23/6/2020
complaleeeeeeeeeeeee talget 2,18
72 di 79 - 23/12/2020 13:17
JIMMY GORGONZOLA N° messaggi: 2308 - Iscritto da: 31/7/2020

Quotando: francocecchino - Post #66 - 14/Dic/2020 16:42

Perchè è una scelta consapevole e un impegno quotidianoexclamation


complaleeeeeeeeeeeee talget 2,28

73 di 79 - 25/10/2021 10:14
aalberto1 N° messaggi: 6335 - Iscritto da: 16/1/2020

2,40 alla portata..-sunglasses

74 di 79 - 25/10/2021 16:58
MULTYNYCK N° messaggi: 607 - Iscritto da: 10/10/2021

Immagine di ricerca visivaSAIPEM è BEN IMPOSTATA

75 di 79 - 26/10/2021 15:40
peppedj N° messaggi: 8616 - Iscritto da: 27/9/2007
Che succede oggi??
76 di 79 - 26/10/2021 15:53
sandocan1 N° messaggi: 5296 - Iscritto da: 19/11/2016
Credo vendono in previsione dei conti di domani…..
77 di 79 - 27/10/2021 13:55
peppedj N° messaggi: 8616 - Iscritto da: 27/9/2007
Sta crollando tutto pazzesco
78 di 79 - 27/10/2021 15:04
DucaconteVolpegufocorvo N° messaggi: 2730 - Iscritto da: 20/6/2021

Ma noo non crolla, sta solo scaricando gli indicatori...finchè non carica gli indicaorsi non crolla...sunglasses

79 di 79 - 15/11/2021 08:49
UGA_TRADER_NO_LIMITS N° messaggi: 1606 - Iscritto da: 24/12/2020

Saipem, due nuovi contratti offshore da 600 milioni di dollari

Il gruppo si è aggiudicato una commessa per il progetto Jansz-lo Compression, a circa 200 chilometri al largo della costa nord-occidentale dell'Australia, e un appalto relativo al Sakarya Gas Field Development, il primo giacimento di gas naturale in acque profonde scoperto in Turchia nel Mar Nero

di Paola ValentiniVisualizza immagine di origineVisualizza immagine di origine

Nuovi contratti per Saipem. Stamani, prima dell'avvio delle contrattazioni di Borsa, il gruppo guidato dall'ad, Francesco Caio, ha comunicato aver vinto due appalti offshore per attività di trasporto e installazione (T&I) per un totale complessivo di oltre 600 milioni di dollari. La prima commessa è stata assegnata da Chevron Australia Pty per il progetto Jansz-lo Compression, relativo al giacimento di gas Jansz-lo, a circa 200 chilometri al largo della costa nord-occidentale dell'Australia, a una profondità di circa 1.400 metri. Jansz-lo rientra nel progetto Gorgon, gestito da Chevron, un raggruppamento di diversi giacimenti e una delle più grandi riserve di gas naturale del mondo. L'inizio delle operazioni offshore è previsto per il 2024 e le attività verranno svolte dalla nave Saipem Constellation.

Il secondo contratto è relativo al progetto Sakarya Gas Field Development, il primo giacimento di gas naturale in acque profonde scoperto in Turchia nel Mar Nero, a circa 175 km al largo della costa di Eregli. Prevede il trasporto e l'installazione di condotte fino ad una profondità di 2.200 metri. Le operazioni offshore inizieranno nella primavera del 2022 e sarà utilizzata principalmente la nave Castorone.

"L'aggiudicazione di questi due importanti contratti evidenzia la nostra capacità tecnologica nell'installazione sottomarina e l’eccellenza dei nostri asset ed è un segno tangibile di ripresa del mercato offshore. Questi nuovi contratti nel settore del gas, elemento necessario di transizione energetica, forniscono indicazioni concrete del miglioramento della domanda e testimoniano la capacità di Saipem di offrire soluzioni in linea con le esigenze dei clienti", ha commentato Caio.

Si ricorda che a fine ottobre il gruppo ha tenuto il suo Capital Market Day per presentare il piano strategico 2022-2025 e l'ad ha affermato a proposito dell'eventuale ritorno al dividendo: "É un po' presto parlare di questo in questa fase. Qui vi abbiamo presentato la descrizione di una storia di crescita che ci auguriamo porti valore. Quando arriverà il momento nel parleremo con il cda. Ad oggi non abbiamo informazioni a tal proposito da condividere con il mercato". Caio ha anche detto che per Saipem "il mercato di riferimento non è più solo oil e gas. C'è tutto un mercato nuovo che si apre davanti a noi e devo guidare l'azienda verso questo mercato nuovo. La strategia si basa su fondamenta solide e ho fiducia che riusciremo a soddisfare nuove esigenze legate alla transizione". Per quanto riguarda la crescita dei ricavi prevista nel piano è pari al 15% annuo.

Nei nove mesi il gruppo ha avuto una perdita di 1,121 miliardi di euro (rispetto al rosso di 1,016 miliardi nei primi nove mesi del 2020). I ricavi sono stati pari a 5,064 miliardi (5,380 miliardi nei primi nove mesi del 2020) e l'ebitda adjusted è stato negativo per 291 milioni (positivo per 491 milioni nei primi nove mesi del 2020). La società ha registrato nuovi contratti per circa 4,9 miliardi nel periodo. Si consolida un portafoglio ordini di circa 24,5 miliardi (circa 78% della porzione E&C non legato al petrolio) che assicura una buona visibilità nel medio-lungo termine. (riproduzione riservata)

79 Commenti
   4
Titoli Discussi
BIT:SPM 2.00 -0.7%
Saipem
Saipem
Saipem
Indici Internazionali
Australia -2.2%
Brazil 0.1%
Canada -2.0%
France -1.8%
Germany -1.9%
Greece -1.7%
Holland -1.9%
Italy -1.9%
Portugal -1.4%
US (DowJones) -0.8%
US (NASDAQ) -1.7%
United Kingdom -1.2%
Rialzo (%)
BIT:CNF 0.58 9.9%
BIT:FNL 6.94 6.4%
BIT:VE 2.79 4.9%
BIT:CML 2.73 3.6%
BIT:CFM 4.76 3.5%
BIT:INC 2.13 3.4%
BIT:TES 0.16 2.9%
BIT:CALT 3.99 2.3%
BIT:PSA 4.90 2.1%
BIT:ABP 3.75 2.0%
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20220121 19:53:56