Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Telecom Italia R (TITR)

- 07/12/2006 12:27
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
Grafico Intraday: Telecom Italia RGrafico Storico: Telecom Italia R
Grafico IntradayGrafico Storico


..... 1.90 potrebbe essere un motivo per entrare....
o un motivo in piu' per stare alla finestra?

Lista Commenti
125 Commenti
1      
1 di 125 - 07/12/2006 12:49
Caligola N° messaggi: 26820 - Iscritto da: 01/11/2006
Telecom è la grande malata del listino italiano . Piovono giudizi negativi sul titolo. Il trend è ribassista. Son uscito da TITR dopo il doppio massimo a 2.05 . Aspetterei un doppio minimo per rientrare . Ma ci son titoli migliori da seguire.
2 di 125 - 07/12/2006 13:24
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
be ma trovare titoli in un listino ipercomprato
per un long per un buon upside e' difficile
....per lo meno TITR a questi livelli e con la cedola
che si porta dietro la reputo tuttora attraele


p.s. a scusate ho aperto il forum nel colore sbaglito come si fa a cambiarlo
( se e' importante )
3 di 125 - 07/12/2006 17:09
Caligola N° messaggi: 26820 - Iscritto da: 01/11/2006
Ci sono altri titoli del settore Telefonico Media e Tecnologico che son rimasti al palo in questi tre anni di rialzo e hanno - debiti e + possibilità di Telecom che comunque è certamente a basso prezzo . Non è detto però che non riveda i suoi minimi assoluti .
4 di 125 - 07/12/2006 17:20
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
quali ?
5 di 125 - 07/12/2006 17:52
Caligola N° messaggi: 26820 - Iscritto da: 01/11/2006
Fastweb , STM , Mediaset , BB Biotech , I Net , Finmeccanica , Tiscali , Mondadori , Seat , CDB Web Tech , etc. etc. sono lontanissime dai loro massimi storici ma si sono già staccate con decisione dei loro minimi .
Il listino è in ipercomprato sui settori bancario , petrolifero , in parte le utility e qualche industriale , non sui tecnologici . I telefonici si riprenderanno quando i tassi sull' Euro raggiungeranno il massimo e inizieranno a stabilizzarsi e poi a scendere un po ' . Probabilmente il tasso di sconto in Europa arriverà fino al 4 % . Dei media mi piace solo Mediaset .
6 di 125 - 07/12/2006 18:48
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
Ma non so, della tua lista
FWB e' interessante ma a 40 mi sembra cara
STM si potrebbe, tutti la aspettano...ma merita un long
MS non mi ispira, si per la gentiloni, sia perche' e' un settore vecchio con questa televisione non si va piu' lontano a meno che si rinventino qualcosa d'altro con la liquidita'
BB anche a me piace, ma preferisco direttamente BIIB LIFC sul nasdaq
INE non la seguo da quando e' quasi tutta BT
FNC daccordissimo
TIS puo' effettivamente aver invertito la rotta
MN e PG non le seguo
CDB anche, perche' non mi sono mai piaciute le scatole cinesi dell'ing. Ma ora
che e' de ago magari la seguo
7 di 125 - 12/12/2006 17:37
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
....a 1.960 ho pensato che questa mi va dritta verso la ribassista di lungo....
....la chiusura sotto 1.956 mi fa pensare che forse hai ragione nell'aspettare
un doppio minimo....
...vediamo domani che fa?....
8 di 125 - 20/12/2006 10:56
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
...si sta creando una situazione interessante.....
9 di 125 - 28/12/2006 09:12
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
...entrato ieri in asta...rimbalzo piu' che plausibile....
...telecom nel 2007 potrebbe invertire il trend....
..e a queste quotazioni la cedola e' all' 8% !!!
10 di 125 - 10/1/2007 10:25
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
...uscito in asta facciamolo scaricare un po' per poi riprenderlo...

Finanza ( Mer 10 Gen, 9:35)
Ieri il ministro Bersani ha detto che intende abolire i costi fissi di ricarica dei telefoni cellulari. Una notizia negativa per TI che ricava quasi 700 mln di euro dalle ricariche. La misura impatterebbe negativamente sull'utile ante-imposte del gruppo per circa 350 mln. Cheuvreux ha tagliato il target dell'azione a 2,3 da 2,4 euro. Pesante anche Pirell
11 di 125 - 10/1/2007 11:05
tora tora N° messaggi: 42 - Iscritto da: 11/12/2006

Su telecom ( rnc ) , Pirelli e CAMFIN sono entrato a novembre 2006 !

Resto sul gruppo fino a quando :

- non esce il piano industriale
- non esce il socio forte ( per Olimpia )
- non esce il valore intrinseco degli asset PIRELLI
- non quantifica il dividendo 2006 ( stacco 2007 )

L'unica cosa da temere ( o auspicarsi ? ) è un PESANTE aumento di CAPITALE !

Comunque.....a maggio 2005, quando Marchionne comprò FIAT a 4,75 TUTTI ( e UBS diede un SELL TP a 3,70 ....Ih Ih Ih...... gli davano del matto ) , Io l'ho seguito ......scaricando Tutto a NOVEMBRE 2006 .....ora ci riprovo con il TRONCHETTI ( politicamente e calcisticamente LONTANO ANNI LUCE dai miei "ideali" ) .

Chi dice che la TELECOM SALTA PER ARIA non ha capito una cosa :
- che sindacalmente è IMPOSSIBILE
- che bancariamente è ASSURDO .

Via....nel cassetto !
12 di 125 - 10/1/2007 11:25
petrsalvatore N° messaggi: 916 - Iscritto da: 03/4/2006
Era assurdo che saltasse per aria anche Parmalat.
vedi il mio blog
13 di 125 - 10/1/2007 16:12
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
Cellulari: Ricariche; Autorita', Abolizione o Rimodulazione





(ANSA) - ROMA, 10 gen - Sono tre le ipotesi di intervento sulle ricariche telefoniche definite dall'Autorità per le tlc sul documento sottoposto a consultazione di operatori e consumatori, che è stato appena pubblicato sul sito web.
La prima ipotesi è quella di una eliminazione, "per tutte le offerte, dell'attuale struttura tariffaria a due parti", sostituendola con "una struttura tariffaria unitaria dove il valore facciale della ricarica corrisponda integralmente al valore di traffico telefonico acquistato". La seconda prevede invece la rimodulazione "dell'entità dei contributi di ricarica correnti, eliminandone il carattere regressivo attraverso l'introduzione di criteri di proporzionalità rispetto all'entità del controvalore dei servizi acquistati", garantendo così una maggiore aderenza ai costi effettivamente sostenuti dagli operatori. La terza ipotesi prevede una coestistenza temporanea (non meno di 12 mesi) sul mercato delle due prime Pubblicità


soluzioni.(ANSA).

14 di 125 - 10/1/2007 20:00
Caligola N° messaggi: 26820 - Iscritto da: 01/11/2006
La Telecom si riprenderà dopo che i tassi di interesse avranno raggiunto il massimo probabile del 4 % e inizierà una tendenza al ribasso perchè nel frattempo l' economia europea sarà entrata in recessione . Finchè i tassi tendono a salire , come ora, è pericoloso investire in società fortemente indebitate perchè + salgoni i tassi passivi + pagano interessi sul debito e il bilancio ne risente .
15 di 125 - 01/2/2007 18:06
niks84 N° messaggi: 156 - Iscritto da: 11/8/2006
Vero, tuttavia queste azioni di risparmio danno un bel dividendo intorno allo 0,16 € mi pare, quindi se scendono sotto gli 1,90 potrebbe essere una buona occasione per entrare.

Se il titolo rimane ciclico come da un pò di tempo a questa parte il rischio non mi sembra elevatissimo.

Che ne pensate?!
16 di 125 - 01/2/2007 18:27
raffus N° messaggi: 929 - Iscritto da: 03/11/2006
...si concordo la tenuta di 1.890 nel breve potrebbe essere un buon punto di ringresso...
17 di 125 - 06/3/2007 21:13
niks84 N° messaggi: 156 - Iscritto da: 11/8/2006
Forse è solo un mio pensiero ma qui non ci siamo, non bastavano i ribassi degli indici, adesso ci si mettono le perdite in crescita, anche se mi pare impossibile che telecom vada sempre peggio....
18 di 125 - 06/3/2007 23:15
Caligola N° messaggi: 26820 - Iscritto da: 01/11/2006
Ribadisco il concetto del 10 Gennaio. Aspettate a investire in telecom finchè i tassi arriveranno al 4 % . A livello speculativo è meglio la Pirelli che è ben impostata sul grafico. Le risparmio sono un arma a doppio taglio. Salgono meno in caso di rialzo e scendono uguale alle ord. col ribasso . Se calcolate il dividendo vi posso dire che i Bond Americani o inglesi rendono uguale e rischiate meno.
19 di 125 - 08/3/2007 00:08
niks84 N° messaggi: 156 - Iscritto da: 11/8/2006
Vero, poi ci si mettono una serie di problemi, come i conti, l'uscita da parte dei fondi, le borse deboli, meno male che sono azioni di risparmio, perdono + delle ordinarie.
20 di 125 - 12/3/2007 00:36
Caligola N° messaggi: 26820 - Iscritto da: 01/11/2006
Credo che domattina compro un po' di queste. Mi sembra un prezzo sacrificato.
QUESTO NON E' UN INV ad investire.
Caligola
125 Commenti
1      
Titoli Discussi
BIT:TITR 0.36 0.3%
Telecom Italia R
Telecom Italia R
Telecom Italia R
Indici Internazionali
Australia 1.3%
Brazil 0.3%
Canada 0.2%
France -0.1%
Germany -0.2%
Greece -0.6%
Holland -0.4%
Italy 0.5%
Portugal -0.2%
US (DowJones) 0.4%
US (NASDAQ) 0.1%
United Kingdom -0.5%
Rialzo (%)
BIT:TWL 32.50 20.4%
BIT:BSS 12.08 19.5%
BIT:ENT 1.49 18.3%
BIT:SOS 1.21 18.1%
BIT:TFI 0.02 17.9%
BIT:ECNL 3.93 13.3%
BIT:GIS 2.88 11.6%
BIT:CLA 0.96 11.4%
BIT:NTW 0.10 11.1%
BIT:SFL 0.87 10.8%
La tua Cronologia
BIT
TITR
Telecom It..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200604 15:15:00