Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Unieuro (UNIR)

- Modificato il 04/4/2017 15:50
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: UnieuroGrafico Storico: Unieuro
Grafico IntradayGrafico Storico

 

PROSSIMA NEW ENTRY







Lista Commenti
67 Commenti
  3 
41 di 67 - 22/10/2017 00:18
servizio123 N° messaggi: 91 - Iscritto da: 17/10/2017
Ciao,
Siete alla ricerca di un prestito di denaro o di un prestito per riavviare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto o per comprare un appartamento. Ma difficilmente, la banca impone troppe condizioni. Io sono un particolare fornisce prestiti che vanno da 2000 € a 5000.000 € per tutte le persone, serio e responsabile. O hai bisogno di soldi per altri motivi, non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni. Contatto: servizio.finanza@outlook.fr


Ciao,
Siete alla ricerca di un prestito di denaro o di un prestito per riavviare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto o per comprare un appartamento. Ma difficilmente, la banca impone troppe condizioni. Io sono un particolare fornisce prestiti che vanno da 2000 € a 5000.000 € per tutte le persone, serio e responsabile. O hai bisogno di soldi per altri motivi, non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni. Contatto: servizio.finanza@outlook.fr

Ciao,
Siete alla ricerca di un prestito di denaro o di un prestito per riavviare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto o per comprare un appartamento. Ma difficilmente, la banca impone troppe condizioni. Io sono un particolare fornisce prestiti che vanno da 2000 € a 5000.000 € per tutte le persone, serio e responsabile. O hai bisogno di soldi per altri motivi, non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni. Contatto: servizio.finanza@outlook.fr
42 di 67 - 22/10/2017 10:43
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:111-2-3 HIGH JOE ROSS!

5h6gb



5j6o5
43 di 67 - 08/11/2017 15:20
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:111-2-3 HIGH JOE ROSS!

5h6gb



5r-st
44 di 67 - 24/11/2017 17:03
fernanda26 N° messaggi: 550 - Iscritto da: 02/9/2014
non c' e nessuno sul titolo entrato con 3000 pezzi a 13,90
45 di 67 - 25/11/2017 15:45
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:11ATTENZIONE 1-2-3 HIGH JOE ROSS: SHORT DA 17,42 € CON ENTRATA TRADER'S TRICK

5h6gb



5xs10
46 di 67 - 26/11/2017 10:03
fernanda26 N° messaggi: 550 - Iscritto da: 02/9/2014
quindi lunedi sale o scende
47 di 67 - 28/11/2017 20:32
fernanda26 N° messaggi: 550 - Iscritto da: 02/9/2014
CREDITE SUISSE HA AUMENTATO IL RATING DA NEUTRAL A OUTPERFORM DEI SEGUENTI TITOLI

UNIEURO , AZIMUTH HOLDING, INTESASANPAOLO ORDINARIE, ENEL, UBIBANCA BUONI ACQUISTI
48 di 67 - 30/11/2017 15:41
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:11ATTENZIONE 1-2-3 HIGH JOE ROSS: SHORT DA 17,42 € CON ENTRATA TRADER'S TRICK

5h6gb



5zmc6
49 di 67 - 03/12/2017 09:14
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:11ATTENZIONE 1-2-3 HIGH JOE ROSS: SHORT DA 17,42 € CON ENTRATA TRADER'S TRICK

5h6gb



5-cv9
50 di 67 - 09/12/2017 13:47
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:11ATTENZIONE 1-2-3 HIGH JOE ROSS: SHORT DA 17,42 € CON ENTRATA TRADER'S TRICK

5h6gb



TESTIAMO LA LINEA DEL PIAVE! PER CHI E' LONG...OCCHIO!


61knz
51 di 67 - 11/1/2018 14:16
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Unieuro, broker divisi dopo i conti

Per Mediobanca (neutral e target price a 15 euro) i dati dei primi 9 mesi sono stati in linea con le attese. Kepler ha ribadito hold e il target a 16 euro, abbassando leggermente le stime 2017 e 2018. Banca Akros ha confermato buy e il prezzo obiettivo a 22 euro

di Paola Valentini

Dopo i conti dei primi nove mesi (marzo-novembre) pubblicati ieri a mercati chiusi da Unieuro , Banca Akros ha confermato stamani sul titolo la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 22 euro. Gli analisti da un lato evidenziano l'ebitda rettificato leggermente inferiore alle attese, dall'altro "la forte crescita" dei ricavi nell'online. Banca Akros sottolinea poi il forte andamento della stagione natalizia, elemento chiave per l'ultimo trimestre dell'anno. Ma nonostante questo il broker, che si riserva di pubblicare a breve nuove previsioni, riduce l'ebitda margin atteso 2017 di 10 punti base al 3,6%, ovvero in termini assoluti di 2 milioni a 68 milioni.

Dal canto suo Mediobanca Securities (neutral, target price di 15 euro) spiega che i conti sono stati complessivamente "in linea alle nostre aspettative" e che ci sono state buone indicazioni sulla stagione natalizia. Gli analisti si aspettavano, quindi, una reazione positiva del titolo dopo i conti e grazie al "miglioramento della visibilità sul 2018".

Mentre Kepler Cheuvreux lascia invariati la raccomandazione hold e il prezzo obiettivo a 16 euro. I dati trimestrali sono stati condizionati dalle "difficili condizioni di mercato, caratterizzate dalla pressione sui prezzi, sia nel segmento on-line che in quello off-line", dice Kepler Cheuvreux, abbassando leggermente le stime di utile per azione dello 0,5% per il 2017 e del 2,2% per il 2018.

Si ricorda che Unieuro ha chiuso i primi nove mesi dell'esercizio 2017-2018 riportando un utile netto consolidato adjusted in crescita tendenziale del 4,3% a 19,2 milioni di euro e ricavi in aumento del 10,9% a 1,33 miliardi. Per il canale online, il progresso anno su anno è del 63,5%. Inoltre, l'ebitda è migliorato del 4,1% anno su anno a 39,7 milioni. Infine, al 30 novembre scorso, l'indebitamento finanziario netto si è attestato a 29,6 milioni, in crescita dai -2 milioni riportati al termine dello scorso esercizio.

Nella nota sui conti, la società parla di "ottima partenza" registrata nell'ultimo trimestre d'esercizio, sulla scia dei forti ricavi registrati nel corso della stagione natalizia. "Alla luce del positivo trend dei ricavi nel mese di dicembre, siamo fiduciosi sul raggiungimento dei target annuali che ci eravamo prefissati, così da poter remunerare adeguatamente i nostri azionisti", ha dichiarato l'ad, Giancarlo Nicosanti Monterastelli, che ha infine definito "incoraggianti, in linea con le nostre aspettative di crescita e ancor più significativi alla luce di un contesto di mercato sempre più competitivo" i risultati ottenuti nei primi nove mesi dell'esercizio. A Piazza Affari il titolo Unieuro segna un ribasso dello 0,74% a 14,72 euro.

6bcqd
https://www.milanofinanza.it
52 di 67 - 18/1/2018 09:53
zxcaste N° messaggi: 995 - Iscritto da: 08/9/2015
I nuovi punti vendita spingono il fatturato di Unieuro. Nei primi nove mesi del 2017-18, il ricavi sono cresciuti del 10,9% a 1,33 miliardi di euro grazie alle nuove aperture. Il fatturato like-for-like, che tiene conto solo dei punti vendita aperti da almeno 26 mesi, è stato invece in diminuzione dell’1,5%. Nella nota della società viene indicato come tale calo sia dovuto anche “al preventivato impatto dei nuovi negozi (non rientranti nel like-for-like) sulla rete preesistente”
53 di 67 - 21/1/2018 10:49
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #51 - 11/Gen/2018 13:16Unieuro, broker divisi dopo i conti

Per Mediobanca (neutral e target price a 15 euro) i dati dei primi 9 mesi sono stati in linea con le attese. Kepler ha ribadito hold e il target a 16 euro, abbassando leggermente le stime 2017 e 2018. Banca Akros ha confermato buy e il prezzo obiettivo a 22 euro

di Paola Valentini

Dopo i conti dei primi nove mesi (marzo-novembre) pubblicati ieri a mercati chiusi da Unieuro , Banca Akros ha confermato stamani sul titolo la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 22 euro. Gli analisti da un lato evidenziano l'ebitda rettificato leggermente inferiore alle attese, dall'altro "la forte crescita" dei ricavi nell'online. Banca Akros sottolinea poi il forte andamento della stagione natalizia, elemento chiave per l'ultimo trimestre dell'anno. Ma nonostante questo il broker, che si riserva di pubblicare a breve nuove previsioni, riduce l'ebitda margin atteso 2017 di 10 punti base al 3,6%, ovvero in termini assoluti di 2 milioni a 68 milioni.

Dal canto suo Mediobanca Securities (neutral, target price di 15 euro) spiega che i conti sono stati complessivamente "in linea alle nostre aspettative" e che ci sono state buone indicazioni sulla stagione natalizia. Gli analisti si aspettavano, quindi, una reazione positiva del titolo dopo i conti e grazie al "miglioramento della visibilità sul 2018".

Mentre Kepler Cheuvreux lascia invariati la raccomandazione hold e il prezzo obiettivo a 16 euro. I dati trimestrali sono stati condizionati dalle "difficili condizioni di mercato, caratterizzate dalla pressione sui prezzi, sia nel segmento on-line che in quello off-line", dice Kepler Cheuvreux, abbassando leggermente le stime di utile per azione dello 0,5% per il 2017 e del 2,2% per il 2018.

Si ricorda che Unieuro ha chiuso i primi nove mesi dell'esercizio 2017-2018 riportando un utile netto consolidato adjusted in crescita tendenziale del 4,3% a 19,2 milioni di euro e ricavi in aumento del 10,9% a 1,33 miliardi. Per il canale online, il progresso anno su anno è del 63,5%. Inoltre, l'ebitda è migliorato del 4,1% anno su anno a 39,7 milioni. Infine, al 30 novembre scorso, l'indebitamento finanziario netto si è attestato a 29,6 milioni, in crescita dai -2 milioni riportati al termine dello scorso esercizio.

Nella nota sui conti, la società parla di "ottima partenza" registrata nell'ultimo trimestre d'esercizio, sulla scia dei forti ricavi registrati nel corso della stagione natalizia. "Alla luce del positivo trend dei ricavi nel mese di dicembre, siamo fiduciosi sul raggiungimento dei target annuali che ci eravamo prefissati, così da poter remunerare adeguatamente i nostri azionisti", ha dichiarato l'ad, Giancarlo Nicosanti Monterastelli, che ha infine definito "incoraggianti, in linea con le nostre aspettative di crescita e ancor più significativi alla luce di un contesto di mercato sempre più competitivo" i risultati ottenuti nei primi nove mesi dell'esercizio. A Piazza Affari il titolo Unieuro segna un ribasso dello 0,74% a 14,72 euro.

https://www.milanofinanza.it



6bcqd

6eg0d
54 di 67 - 23/1/2018 12:57
zxcaste N° messaggi: 995 - Iscritto da: 08/9/2015
Quindi i 22 € sono un miraggio!?
55 di 67 - 11/2/2018 08:39
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #51 - 11/Gen/2018 13:16Unieuro, broker divisi dopo i conti

Per Mediobanca (neutral e target price a 15 euro) i dati dei primi 9 mesi sono stati in linea con le attese. Kepler ha ribadito hold e il target a 16 euro, abbassando leggermente le stime 2017 e 2018. Banca Akros ha confermato buy e il prezzo obiettivo a 22 euro

di Paola Valentini

Dopo i conti dei primi nove mesi (marzo-novembre) pubblicati ieri a mercati chiusi da Unieuro , Banca Akros ha confermato stamani sul titolo la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 22 euro. Gli analisti da un lato evidenziano l'ebitda rettificato leggermente inferiore alle attese, dall'altro "la forte crescita" dei ricavi nell'online. Banca Akros sottolinea poi il forte andamento della stagione natalizia, elemento chiave per l'ultimo trimestre dell'anno. Ma nonostante questo il broker, che si riserva di pubblicare a breve nuove previsioni, riduce l'ebitda margin atteso 2017 di 10 punti base al 3,6%, ovvero in termini assoluti di 2 milioni a 68 milioni.

Dal canto suo Mediobanca Securities (neutral, target price di 15 euro) spiega che i conti sono stati complessivamente "in linea alle nostre aspettative" e che ci sono state buone indicazioni sulla stagione natalizia. Gli analisti si aspettavano, quindi, una reazione positiva del titolo dopo i conti e grazie al "miglioramento della visibilità sul 2018".

Mentre Kepler Cheuvreux lascia invariati la raccomandazione hold e il prezzo obiettivo a 16 euro. I dati trimestrali sono stati condizionati dalle "difficili condizioni di mercato, caratterizzate dalla pressione sui prezzi, sia nel segmento on-line che in quello off-line", dice Kepler Cheuvreux, abbassando leggermente le stime di utile per azione dello 0,5% per il 2017 e del 2,2% per il 2018.

Si ricorda che Unieuro ha chiuso i primi nove mesi dell'esercizio 2017-2018 riportando un utile netto consolidato adjusted in crescita tendenziale del 4,3% a 19,2 milioni di euro e ricavi in aumento del 10,9% a 1,33 miliardi. Per il canale online, il progresso anno su anno è del 63,5%. Inoltre, l'ebitda è migliorato del 4,1% anno su anno a 39,7 milioni. Infine, al 30 novembre scorso, l'indebitamento finanziario netto si è attestato a 29,6 milioni, in crescita dai -2 milioni riportati al termine dello scorso esercizio.

Nella nota sui conti, la società parla di "ottima partenza" registrata nell'ultimo trimestre d'esercizio, sulla scia dei forti ricavi registrati nel corso della stagione natalizia. "Alla luce del positivo trend dei ricavi nel mese di dicembre, siamo fiduciosi sul raggiungimento dei target annuali che ci eravamo prefissati, così da poter remunerare adeguatamente i nostri azionisti", ha dichiarato l'ad, Giancarlo Nicosanti Monterastelli, che ha infine definito "incoraggianti, in linea con le nostre aspettative di crescita e ancor più significativi alla luce di un contesto di mercato sempre più competitivo" i risultati ottenuti nei primi nove mesi dell'esercizio. A Piazza Affari il titolo Unieuro segna un ribasso dello 0,74% a 14,72 euro.

https://www.milanofinanza.it



6bcqd

6lt3h
56 di 67 - 18/3/2018 12:29
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:11ATTENZIONE 1-2-3 HIGH JOE ROSS: SHORT DA 17,42 € CON ENTRATA TRADER'S TRICK

5h6gb



6yf-w
57 di 67 - 20/3/2018 20:01
COMLOG N° messaggi: 41 - Iscritto da: 13/2/2018
Ma perché cala così?
58 di 67 - 22/3/2018 14:09
delbenrenzo N° messaggi: 16572 - Iscritto da: 24/3/2007
Quotando: comlog - Post #57 - 20/Mar/2018 19:01Ma perché cala così?



settore in completa crisi...
Trony è in fallimento;; Mediawork chiude diversi punti vendita...crollo totale del settore...
59 di 67 - 27/3/2018 14:47
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Unieuro, Mediobanca punta su un dividendo di 0,9 euro

Rally del titolo all'indomani dei conti preliminari 2017/2018 e dell'annuncio dell'anticipazione del pagamento del dividendo relativo all'esercizio, qualora approvato dall'assemblea degli azionisti, in un'unica soluzione. La banca d'affari alza la stima sulla cedola 2018/2019 e nota che il prezzo di Unieuro non riflette il l'approccio omni-channel e il ruolo di consolidatore del gruppo, il rating sale a outperform

di Francesca Gerosa

Il titolo Unieuro balza a Piazza Affari del 4,33% a quota 12,54 euro all'indomani dei conti preliminari 2017/2018. I ricavi sono stati pari a 1,873 miliardi di euro (+12,8%), trainati dalle acquisizioni realizzate nel corso dell'esercizio, dall'apertura di 7 nuovi punti vendita e dalla crescita del business online, a fronte della buona tenuta della rete di negozi. Il dato è in linea con la stima di Mediobanca Securities a 1,89 miliardi e con quella del consenso a 1,88 miliardi.

"In un mercato offline impegnativo, la società ha registrato un calo dell'1,9% su base like for like nel canale retail, che sale a +0,4% se si esclude l'impatto degli store acquistati/rilanciati di recente. I risultati hanno confermato l'efficacia della strategia omni-channel del gruppo, con vendite online in crescita del 66%, +36,5% su base organica, che hanno ampiamente sovraperformato il mercato di riferimento. Per prodotto, la categoria dei top performer è costituita dai prodotti bianchi con vendite in aumento del 17% su base annua, mentre i servizi hanno rappresentato il 3,5% delle vendite del gruppo", hanno precisato gli analisti di Mediobanca .

La società ha previsto che i maggiori ricavi, uniti alla continua attenzione posta alla struttura dei costi, consentiranno il raggiungimento di un livello di ebitda adjusted in crescita rispetto ai 65,4 milioni di euro realizzati nell'esercizio precedente. I dati definitivi verranno approvati dal cda previsto per il prossimo 26 aprile.

Il board ha però già deliberato l'anticipazione del pagamento del dividendo relativo all'esercizio 2017/2018, qualora approvato dall'assemblea degli azionisti, in un'unica soluzione (la guidance originale prevedeva un doppio pagamento) e con data di stacco cedola indicativamente prevista per l'11 giugno 2018. Unieuro ha previsto che l'ammontare del dividendo non differirà significativamente da quanto distribuito lo scorso anno, ovvero 1 euro per azione.

"Unieuro è ormai proiettata verso la leadership di mercato, forte di una redditività e di una capacità di remunerare gli azionisti uniche nel settore. A tal proposito, l'anticipazione a giugno della cedola è il nostro modo di premiare gli azionisti che ci hanno accompagnato in questo intenso primo anno di quotazione", ha affermato l'ad, Giancarlo Nicosanti Monterastelli.

Negli ultimi mesi il flusso di notizie sul mercato retail dell'elettronica al consumo in Italia è stato in gran parte negativo e ciò ha pesato sulla performance azionaria di Unieuro. Alcuni player del comparto sono falliti o quasi falliti, mentre altri hanno pubblicato dati deludenti. "Poiché nessun flusso di notizie negativo riguarda Unieuro, riteniamo che l'azienda possa beneficiare di un deterioramento della concorrenza locale più rapido del previsto.

All'inizio, l'azienda potrebbe in effetti guadagnare quote di mercato, attirando nuovi clienti. Nel medio termine, riteniamo che Unieuro potrebbe anche selezionare alcuni dos (negozi a gestione diretta, ndr) di interesse, per rafforzare ulteriormente il suo posizionamento nel Paese", prevedono gli analisti di Mediobanca .

Sulla scia del trend dei ricavi, gli analisti della banca d'affari hanno mantenuto le stime per l'anno 2018/2019 complessivamente invariate (ebitda medio di 68 milioni), mentre hanno aumentato la stima sul dividendo da 0,8 a 0,9 euro, ossia un payout del 51%, coerentemente con la guidance della società di un payout di almeno il 50%.

Dopo la recente debolezza dell'azione in borsa, "riteniamo che l'attuale prezzo di Unieuro non rifletta il suo approccio omni-channel e il suo ruolo di consolidatore in un mercato di riferimento che sta affrontando una trasformazione più rapida del previsto", precisano gli esperti di Mediobanca . "Spostando l'attenzione sull'attuale esercizio, notiamo come il titolo offra un buon punto di ingresso, visto che tratta al di sotto di 6 volte l'utile rettificato 2018/2019 e a 3,2 volte l'enterprise value/ebitda".

Questi multipli vanno confrontati con quelli del competitor europeo più simile a Unieuro, ovvero Fnac-Darty, che scambia a 5,4 volte l'ev/ebitda e a 12,3 volte l'utile. Inoltre, ai livelli attuali, il titolo offre un rendimento del 7,5%, "uno tra i più alti tra le mid & small cap italiane. Quindi, mantenendo invariata la nostra valutazione e il target price a 15 euro, alziamo la raccomandazione su Unieuro da neutral a outperform alla luce anche dell'interessante profilo rischio/rendimento e della valida strategia del gruppo", concludono a Mediobanca .

70a-q
https://www.milanofinanza.it
60 di 67 - 27/3/2018 14:48
GIOLA N° messaggi: 25647 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #50 - 09/Dic/2017 12:47
Quotando: giola - Post #39 - 17/Ott/2017 13:11ATTENZIONE 1-2-3 HIGH JOE ROSS: SHORT DA 17,42 € CON ENTRATA TRADER'S TRICK

5h6gb



TESTIAMO LA LINEA DEL PIAVE! PER CHI E' LONG...OCCHIO!

61knz



RITESTIAMO LA LINEA DEL PIAVE...OCCHIO!


70a-q
67 Commenti
  3 
Titoli Discussi
BIT:UNIR 13.58 -0.6%
Unieuro
Unieuro
Unieuro
Indici Internazionali
Australia 0.6%
Brazil 0.3%
Canada 0.3%
France 0.6%
Germany 0.5%
Greece 0.7%
Holland 0.5%
Italy -0.3%
Portugal 0.2%
US (DowJones) 0.0%
US (NASDAQ) 0.2%
United Kingdom 1.1%
Rialzo (%)
BIT:GGP 4.60 7.0%
BIT:AMD 38.75 5.8%
BIT:S24 0.60 5.2%
BIT:MU 46.30 4.9%
BIT:BBVA 5.01 4.7%
BIT:SITI 3.14 4.7%
BIT:TKA 11.90 4.6%
BIT:VE 0.44 4.3%
BIT:CLA 1.31 4.0%
BIT:NVDA 207 3.9%
La tua Cronologia
BIT
UNIR
Unieuro
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20191214 19:44:05