Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Zucchi Solo Speculazione? (ZUC)

- 14/4/2011 10:58
Maldifax N° messaggi: 784 - Iscritto da: 29/1/2011
Grafico Intraday: ZucchiGrafico Storico: Zucchi
Grafico IntradayGrafico Storico

titolo vicino ai massimi , pensate sia salito troppo o i suoi erano prezzi da fallimento e quindi ci sono ancora ampi margini di salita

l'azienda mi sembra riprendersi e visto che sembrava fallire, nn ho idea di come giudicare la quotazione attuale



Lista Commenti
3326 Commenti
   4   ... 
61 di 3326 - 03/5/2013 15:49
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
dimenticavo me l'ha detto Buffon ahahahahahaha
62 di 3326 - 03/5/2013 15:59
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
....s
DonnaPinocchio%25255B26%25255D.jpg?imgmax=800
63 di 3326 - 07/5/2013 12:23
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
ora aspettiamo l'informativa mensile...... tutto procede regolarmente i tempi per presentare il nuovo piano industriale sono stati rispettati ora manca solo la risposta del tribunale che il mercato e manovratori prendono a pretesto per sfinire gli investitori ma questa sembra cosa ovvia e scontatahahahahaha







Zucchi al via il nuovo piano industriale aspettando il 2015.Coinvolti prodotto, retail ed estero
Di Redazione / 24 aprile 2013 In ascesa
Zucchi
“Il piano (di risanamento ndr) è volto a trasformare la Capogruppo da azienda industriale domestica [...] a leader internazionale nei segmenti Home Fashion e Home Innovation“. Questo in sintesi l’obiettivo di larghe vedute del gruppo Zucchi per il 2017 (qui il comunicato stampa).

In occasione della pubblicazione dei risultati economici 2012 (ricavi -14%), il gruppo ha varato un piano di risanamento da 35 milioni, parte derivante da un aumento di capitale e parte dall’accordo di ristrutturazione del debito con le banche (UniCredit, Intesa, Banca di Legnano, Popolare di Bergamo, Banco Popolare, Bnl) che hanno firmato la conversione in capitale di circa 15 milioni di debito a medio-lungo termine, su un’ esposizione complessiva di 42,6 milioni.

Il piano di investimenti sembrerebbe essere già ben pianificato e si concentra su 3 punti cardine: nuovo prodotto (che assomiglia più un refresh che altro…), (ri)lancio dei negozi a gestione diretta e internazionalizzazione. Ma andiamo con ordine.

Nuova offerta Nel comunicato si parla di una chiara distinzione delle attività B2C alle attività B2B, distinzione che passa per i due marchi Zucchi e Bassetti. Il refresh stilistico dovrebbe portare Zucchi verso una fascia più alta e veicolare maggiormente le vendite di Bassetti all’interno della GDO, attraverso un riposizionamento di prezzo.

(ri)Lancio dei negozi a gestione diretta Il vero tallone d’ Achille però sembra essere stato la rete distributiva: in passato Zucchi ha contato troppo sui canali di vendita diretta e all’ingrosso, quelli che hanno maggiormente risentito del crollo dei consumi nel mercato domestico, snobbando e trascurando il canale di vendita diretta, che mostrava maggiori potenzialità in termini di redditività e comportava minor assorbimento di circolante. Per i prossimi 5 anni le energie (finanziarie) saranno rivolte ai negozi: nuovo concept per i monomarca Zucchi (obiettivo segmento premium), apertura di nuovi punti vendita più grandi e due flagship store per Zucchi e Bassetti a Milano nel 2013.

Internazionalizzazione se si parla di estero le linee guida sembrano essere un po’ meno definite. Si parla di crescente presenza sui mercati internazionali selezione dei modelli distributivi, marchi, collezioni e licenze più idonei per soddisfare al meglio i gusti e le preferenze dei consumatori esteri …quali modelli? Diretti, franchising, JV, partnership particolari? Seintema distributivo c’è molto mistero, le destinazioni appaiono più chiare: in Germania, Brasile e USA si tenterà l’approccio già nel 2013, mentre all’Asia toccherà nel 2014.

Concludiamo riportando le parole del nuovo ad Riccardo Carradori, da un anno circa alla guida del gruppo Zucchi, al Sole24Ore Riteniamo che certamente il 2013 sarà ancora un anno di transizione e assestamento, ma che nel 2014 si vedranno i primi risultati dell’internazionalizzazione. Il 2015, invece, dovrebbe essere l’anno del consolidamento del gruppo
64 di 3326 - 10/5/2013 19:59
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
Mercoledi' 15 maggio

FINANZA
10h30 Conference call di Iren per la presentazione dei
risultati del 1ø trimestre 2013

CDA
Acotel Group, Bastogi, Beghelli, Biesse, Brioschi,
Cattolica Assicurazioni, Cembre, Class Editori,
Compagnia Azionaria Italiana, Crespi, Engineering,
Ergycapital, Eukedos, El.En, Fidia, Gas Plus, Geox,
Hera, Ima, Intek Group, Irce, Kinexia, La Doria,
Noemalife, Panariagroup Industria Ceramiche, Ratti,
Risanamento, Stefanel, Tamburi, Zucchi
65 di 3326 - 11/5/2013 14:57
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
leggendo in un altro forum non se ne parla bene dei dati appena usciti ma da parte di chi?.... di un soggetto che chiamarlo pompatore (ora ex) è un complimento quindi se uno più uno fa due siamo in una botte di ferro forse non domani ma prestohohohohoho
66 di 3326 - 14/5/2013 13:43
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
l'omologa del tribunale sarà il pretesto per proiettare il titolo in alto e allora forza giudici datevi da fare non rilassatevi troppo con la scusa che siamo in Italia lavorare lavorare e ancora lavorarehehehehehehehe
67 di 3326 - 15/5/2013 14:42
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
sembra che ci sia la stessa persona di Screen a giocarehehehehe denaro 0,0762 e lettera a 0,0763
68 di 3326 - 15/5/2013 14:52
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
ci penserà luihihihihihi
BUFFON-SANTO.jpg
69 di 3326 - 16/5/2013 11:20
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
oramai siamo agli sgoccioli e approfitterò se ci sarà l'opportunità di un bell'affondo per incrementare aspettando il rimbalzone....... perchè? entro la fine del mese uscirà certamente l'omologa del tribunale e di conseguenza tempi e modalità del nuovo Adc di questa cosa sono abbastanza sicura l'ultima volta hanno depositato l'accordo di ristrutturazione il 14 Giugno e l'omologa del tribunale è arrivata il 26 Luglio.....ora come tempo ultimo di deposito avevano il 22 Aprile quindi facendo due conti manca poco e in bocca alla ZUCCAHAHAHAHAHAHAHAHA
images?q=tbn:ANd9GcTfSbYuQbi3Js_ugQKoIgDSrz1LmafXJmLyksgqZqVGn_7V9tmY
70 di 3326 - 16/5/2013 13:46
60valeria N° messaggi: 125 - Iscritto da: 04/9/2008
Quotando: SILVIETTINAoramai siamo agli sgoccioli e approfitterò se ci sarà l'opportunità di un bell'affondo per incrementare aspettando il rimbalzone....... perchè? entro la fine del mese uscirà certamente l'omologa del tribunale e di conseguenza tempi e modalità del nuovo Adc di questa cosa sono abbastanza sicura l'ultima volta hanno depositato l'accordo di ristrutturazione il 14 Giugno e l'omologa del tribunale è arrivata il 26 Luglio.....ora come tempo ultimo di deposito avevano il 22 Aprile quindi facendo due conti manca poco e in bocca alla ZUCCAHAHAHAHAHAHAHAHAimages?q=tbn:ANd9GcTfSbYuQbi3Js_ugQKoIgDSrz1LmafXJmLyksgqZqVGn_7V9tmY



in che anno è stata la volta scorsa, grazie e speriamo bene
71 di 3326 - 16/5/2013 15:07
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
...2011,ciao
72 di 3326 - 17/5/2013 20:23
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
rassegna.multimediatrade.com/.../6530-tra-buffon-e-zucchi-matrimonio-.

....rifaranno gli stessi giochini?
https://www.google.it/search?q=tra+buffon+e+zucchi+matrimonio+finito&aq=f&oq=tra+buffon+e+zucchi+matrimonio+finito&aqs=chrome.0.57j60l2.19669j0&sourceid=chrome&ie=UTF-8#
73 di 3326 - 17/5/2013 20:42
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
....sembrerebbe di no



14:50 26/03/2013
Zucchi: nuovo patto tra Matteo Zucchi, Buffon e Gb Holding

Tra impegni quello di non lanciare Opa senza consenso parti Milano, 26 mar - Vincenzo Zucchi rende noto che il 21 marzo scorso, contestualmente allo sottoscrizione dell'accordo di ricapitalizzazione modificativo del Patto Parasociale sottoscritto in data 20 gennaio 2012, e' stato firmato anche un nuovo patto parasociale tra Matteo Zucchi (7,36 milioni di titoli), Gianluigi Buffon (34,2 mln ) e Gb Holding S.r.l (12.100 azioni, sempre riconducibili a Gianluigi Buffon), che acquisira' efficacia contestualmente allo scioglimento dell'accordo attualmente in vigore purche' le condizioni risolutive a cui quest'ultimo e' subordinato si verifichino entro e non oltre il 30 giugno 2014. Il nuovo patto raccoglie 41,59 milioni di titoli Zucchi, pari al 23,52% della azioni con diritto di voto. Il nuovo patto parasociale avra' la durata di anni due e disciplinera' i limiti al trasferimento delle azioni sindacate oltre agli impegni di voto tra le parti in occasione della nomina del consiglio di amministrazione. Ciascuna parte, si legge nell'annuncio a pagamento, si e' impegnata tra l'altro a non promuovere un'offerta pubblica volontaria sulle azioni ordinarie Zucchi, senza il preventivo consenso scritto degli altri pattisti. Le parti hanno inoltre deciso che, per tutta la durata del Patto, Matteo Zucchi conservi la carica di presidente del cda. Com-rmi 26-03-13 14:50:10 (0322) 5
74 di 3326 - 19/5/2013 08:08
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
13/05/2013 08.28 Commenti - Piazza Affari
Zucchi: in 1° trimestre 2013 ricavi pari a €38,9 mln (37,4 31/03/2012), perdita netta pari a €8,2 mln(3,3 al 31/03/2012), cda approva aumento di capitale

FTA Online News
Gruppo Zucchi: Approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2013.

Cresce il fatturato consolidato del 4% rispetto al 31 marzo 2012, il fatturato della Business Unit "Zucchi e Filiali" aumenta dell'11,6%

Già accantonati 4,1 milioni di Euro di oneri straordinari di ristrutturazione

Assunta la deliberazione in merito alla copertura delle perdite e all'aumento di capitale

Risultati consolidati al 31.03.13? Fatturato consolidato pari a 38,9 mln/€ (37,4 mln/€ al 31/03/2012)? Fatturato business unit Zucchi e filiali paria 31,3 mln/€ (28 mln/€ al 31/03/2012)? Ebitda negativo per 1,9 mln di € (negativo per 137 migliaia/€ al 31/03/2012)? Margine attività operative negativo per 3,4 mln/€ (negativo per 1,7 mln/€ al 31/03/2012)? Accantonamento per oneri di ristrutturazione pari a 4,1 mln/€ (nessun onere al 31/03/2012)? Ebit negativo per 7,5 mln/€ (negativo per 1,7 mln/€ al 31/03/2012)? Risultato d'esercizio negativo per 8,2 mln/€ (negativo per 3,3 mln di € al 31/03/2012)? Indebitamento finanziario netto a 107,4 mln/€ da 101,9 mln/€ al 31/12/2012

Rescaldina, 10 maggio 2013 - Il Consiglio di Amministrazione della Vincenzo Zucchi S.p.A., società quotata presso l'MTA di Borsa Italiana (IT0000080553), ha approvato oggi il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2013 ed ha assunto le deliberazioni in merito alla copertura delle perdite accumulate al 31 marzo 2013 e alla conseguente operazione di aumento di capitale.

Evoluzione prevedibile della gestione - Conformemente alle linee guida individuate dal piano industriale, la strategia del Gruppo per gli anni 2013-2017 è incentrata sul processo di internazionalizzazione e lo sviluppo della rete negozi. Tali driver di crescita, uniti al processo di riorganizzazione e ristrutturazione della Capogruppo e delle controllate, che determina una significativa riduzione dei costi di struttura, sono volti al miglioramento dei risultati economici e al raggiungimento di una sostanziale stabilità finanziaria ed economica.L'evoluzione prevedibile della gestione per l'esercizio 2013 risulta, tuttavia, influenzata da rischi ed incertezze dipendenti da molteplici fattori congiunturali non tutti inerenti la sfera di controllo del Gruppo e dall'oscillazione dei prezzi delle forniture, in particolare dei greggi.Si segnala, inoltre, che il piano industriale 2013-2017 evidenzia una perdita netta anche per il corrente anno ed un ritorno all'utile a partire dall'esercizio 2014.Per maggiori informazioni sul piano industriale 2013-2017 si rinvia al successivo paragrafo b) degli Obblighi di Informativa ai sensi dell'art. 114 , co. 5 del D. Lgs. 58/1998.

Situazione patrimoniale della Capogruppo e operazione di aumento di capitale - Come noto, la Vincenzo Zucchi S.p.A. aveva chiuso l'esercizio al 31 dicembre 2011 con una perdita di circa 14 milioni di Euro riducendo il patrimonio a 8,2 milioni di Euro e determinando in tal modo la ricorrenza della situazione prevista dall'articolo 2446 c.c.. Conseguentemente, l'Assemblea del 28 giugno 2012, in occasione dell'approvazione del Bilancio 2011, aveva deliberato di portare a nuovo le perdite complessive maturate rinviando ad altra Assemblea l'adozione dei provvedimenti previsti dall'art. 2446 c.c.. I risultati della Capogruppo relativi al primo trimestre 2013, approvati dal Consiglio di Amministrazione odierno, evidenziano una perdita di periodo tale da configurare la fattispecie prevista all'articolo 2447 c.c.. Tale risultato è conseguenza della stagionalità dell'attività e degli accantonamenti effettuati a seguito dell'accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali. Si segnala, peraltro, che il piano industriale 2013-2017 evidenzia una perdita netta anche per il corrente anno ed un ritorno all'utile a partire dall'esercizio 2014.Con riferimento all'Accordo di Ristrutturazione sottoscritto con le Banche lo scorso 21 marzo, si segnala, inoltre, che tale accordo prevede un aumento di capitale a pagamento da realizzarsi mediante l'emissione di nuove azioni ordinarie della Vincenzo Zucchi S.p.A. da offrire in parte in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio della Società ed in parte riservata alle Banche ai sensi dell'art. 2441, co. 5, c.c..Pertanto, in relazione alla perdita di complessivi Euro 28.470.110,34 risultante dal resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2013, il Consiglio di Amministrazione odierno ha deliberato di proporre alla convocanda Assemblea Straordinaria, che si terrà contestualmente all'Assemblea Ordinaria di approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2012, di:- utilizzare integralmente le riserve iscritte nel resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2013 per complessivi Euro 244.401,08, a copertura, per pari importo, della predetta perdita;- ridurre il capitale sociale di Euro 21.684.405,51 (ossia, sino all'importo di Euro 548.156,97) a copertura, per pari importo, della medesima perdita;- aumentare il capitale sociale per un importo complessivo massimo pari ad Euro 25.360.288,06, inscindibile sino ad Euro 24.859.000,00 e scindibile per la differenza, mediante l'emissione, in due distinte Tranches, di azioni ordinarie prive di valore nominale, in regime di dematerializzazione, aventi godimento regolare, gli stessi diritti e le medesime caratteristiche di quelle già in circolazione, da offrire (i) quanto alla Tranche A, pari ad un importo di Euro 20.501.288,00, in opzione agli Azionisti ad un prezzo di Euro 0,072 in ragione di 8 nuove azioni ogni 5 azioni ordinarie o azioni di risparmio possedute prima della riduzione del capitale sociale; e (ii) quanto alla Tranche B, pari ad un importo di Euro 4.859.000, riservata alleBanche con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, co. 5, c.c. ad un prezzo di Euro 0,216, di cui Euro 0,072 a titolo di capitale sociale e la differenza a titolo di provento non ricorrente di natura finanziaria; l'aumento di cui alla Tranche B sarà liberato mediante compensazione dei crediti pari ad Euro 14.577.000,00 vantati dalle Banche nei confronti della Società.La perdita residuata a seguito dell'operazione di cui sopra, pari ad Euro 6.541.303,75, sarà assorbita dal predetto provento non ricorrente di natura finanziaria derivante dalla sottoscrizione delle azioni da parte delle Banche al prezzo sopra evidenziato. Tale impostazione tiene conto della corretta applicazione dei principi contabili internazionali IAS/IFRS.Inoltre, con riferimento alla riduzione del capitale sociale per perdite sino ad Euro 548.156,97, si precisa che la stessa viene proposta al fine di garantire la tutela degli azionisti di risparmio prevista dallo Statuto sociale. Si segnala, altresì, che in data 21 marzo 2013 è stato siglato un Accordo di Ricapitalizzazione tra gli aderenti al patto parasociale attualmente in essere, volto a garantire la sottoscrizione dell'aumento di capitale inscindibile a pagamento da 20 milioni di Euro previsto nell'Accordo di Ristrutturazionesottoscritto con le Banche in pari data. Per maggiori informazioni in merito all'Accordo di Ricapitalizzazione si rinvia al comunicato stampa del 21 marzo 2013.Si rende noto, infine, che in data odierna il Consiglio di Amministrazione ha conferito mandato al Presidente per convocare l'Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti avente all'ordine del giorno, oltre alle sopra descritte operazioni sul capitale, anche l'approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2012.
75 di 3326 - 19/5/2013 08:11
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
Zucchi, tre mesi in rosso ma con ricavi a 39 mln (+4%)

venerdì, 17 maggio 2013

ZUCCHI
Zucchi chiude il primo trimestre dell’anno con ricavi in crescita a 38,9 milioni di euro (+4%), mentre il risultato d’esercizio è negativo per 8,2 milioni, in peggioramento dal dato negativo di 3,3 milioni di euro al 31 marzo 2012. “Nonostante la perdurante situazione di contrazione dei consumi che caratterizza i principali mercati di riferimento del Gruppo - si legge in una nota diffusa dall’azienda lombarda – il fatturato consolidato ha registrato una leggera crescita invertendo il trend di flessione che ha caratterizzato l’anno 2012″. Il conto economico risulta tuttavia penalizzato, rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio precedente, per effetto di un aumento sia dei costi di vendita e di distribuzione, sia dei costi di struttura, ma soprattutto a causa degli oneri complessivi di riassetto sostenuti dalla Capogruppo relativi alla ristrutturazione del personale e del debito bancario.

L’ebitda, al netto di oneri e proventi di ristrutturazione, è negativo per 1,9 milioni di euro al 31 marzo 2013, rispetto al dato sempre negativo di 137 migliaia di euro dell’esercizio precedente.

Per il futuro, il gruppo dell’home textile di Rescaldina punta molto sul processo di internazionalizzazione e sullo sviluppo della rete negozi come driver di crescita, nonostante si punti a tornare all’utile solo a partire dall’esercizio 2014.
76 di 3326 - 19/5/2013 09:12
duca minimo N° messaggi: 38149 - Iscritto da: 29/8/2006
Quotando: SILVIETTINAZucchi, tre mesi in rosso ma con ricavi a 39 mln (+4%)

venerdì, 17 maggio 2013

ZUCCHI
Zucchi chiude il primo trimestre dell’anno con ricavi in crescita a 38,9 milioni di euro (+4%), mentre il risultato d’esercizio è negativo per 8,2 milioni, in peggioramento dal dato negativo di 3,3 milioni di euro al 31 marzo 2012. “Nonostante la perdurante situazione di contrazione dei consumi che caratterizza i principali mercati di riferimento del Gruppo - si legge in una nota diffusa dall’azienda lombarda – il fatturato consolidato ha registrato una leggera crescita invertendo il trend di flessione che ha caratterizzato l’anno 2012″. Il conto economico risulta tuttavia penalizzato, rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio precedente, per effetto di un aumento sia dei costi di vendita e di distribuzione, sia dei costi di struttura, ma soprattutto a causa degli oneri complessivi di riassetto sostenuti dalla Capogruppo relativi alla ristrutturazione del personale e del debito bancario.

L’ebitda, al netto di oneri e proventi di ristrutturazione, è negativo per 1,9 milioni di euro al 31 marzo 2013, rispetto al dato sempre negativo di 137 migliaia di euro dell’esercizio precedente.

Per il futuro, il gruppo dell’home textile di Rescaldina punta molto sul processo di internazionalizzazione e sullo sviluppo della rete negozi come driver di crescita, nonostante si punti a tornare all’utile solo a partire dall’esercizio 2014.



Che dire , amica mia ...questi titolo è da trattare come una start up ...dopo l'aumento di capitale ( già garantito ) gli orizzonti sembrerebbero tutti liberi da nuvole , ma ...

il bisness plein del Gigione ...cosa prevede ? Dimmi tutta una gamma di prodotti logati Juve e compro ...

magari entrando sui diritti ...
acceso faro nella notte ! Ti proteggo le spalle ...
77 di 3326 - 20/5/2013 17:20
60valeria N° messaggi: 125 - Iscritto da: 04/9/2008
sono mesi che staziona, che strazio
78 di 3326 - 22/5/2013 12:30
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
sono arrivata a 100.000 però mi sono prefissa 150.000 vediamo ora quando sarà il momento di colpirehehehe
6844473-concetto-di-business-di-successo-dardo-di-colpire-il-bersaglio.jpg
79 di 3326 - 22/5/2013 17:54
SILVIETTINA N° messaggi: 12879 - Iscritto da: 28/6/2007
siete pronti?
Accenture-Outlook-03-12-SupplyChain_ITA.jpg
80 di 3326 - 23/5/2013 07:58
60valeria N° messaggi: 125 - Iscritto da: 04/9/2008
Quotando: SILVIETTINAsiete pronti?Accenture-Outlook-03-12-SupplyChain_ITA.jpg




da mo !! che siamo pronti ed aspettiamo
3326 Commenti
   4   ... 
Titoli Discussi
BIT:ZUC 1.28 0.7%
Zucchi
Zucchi
Zucchi
Indici Internazionali
Australia 1.9%
Brazil -1.7%
Canada 0.9%
France 0.3%
Germany -0.4%
Greece 2.0%
Holland 0.0%
Italy 1.1%
Portugal 0.7%
US (DowJones) 0.3%
US (NASDAQ) -0.1%
United Kingdom 0.1%
Rialzo (%)
BIT:ILTY 7.74 9.2%
BIT:MS 1.62 9.0%
BIT:VIV 23.95 8.9%
BIT:GSP 1.73 8.8%
BIT:BMPS 1.56 7.8%
BIT:ASR 0.56 7.7%
BIT:BIM 0.05 7.2%
BIT:RNO 22.46 7.0%
BIT:AMD 70.57 6.2%
BIT:TIT 0.37 6.0%
La tua Cronologia
BIT
ZUC
Zucchi
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200804 17:15:35