Partenza piatta per l'azionario europeo, in scia alla seduta debole di ieri a Wall Street, in un contesto che resta di volumi di scambio ridotti in vista delle festivitá di fine anno: Milano +0,01%, Parigi +0,07%, Francoforte +0,04%, Londra -0,14%.

A piazza Affari in rialzo Ferrari (+0,75%) e Diasorin (+0,52%).

Bene le utility tra cui Italgas (+0,63%), Hera (+0,41%), Terna (+0,22%) e A2A (+0,17%). Da notare Snam (+0,53%) che ieri ha sottoscritto con Sagat, Societá di Gestione dell'Aeroporto di Torino, un term sheet per la realizzazione di un sistema di fuel cell "hydrogen-ready" in assetto cogenerativo da 1,2 MW di potenza presso l'Aeroporto di Torino.

Denaro anche su Aedes Siiq (+1,18%) dopo che il Cda ha approvato le linee guida del budget 2022.

Sull'EGM in luce Esi (+4,26%) in scia alla notizia che l'azienda ha siglato con Enel Green Power un accordo quadro avente ad oggetto la realizzazione di impianti fotovoltaici, per un importo complessivo di 14,43 milioni di Euro nei prossimi due anni.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

December 30, 2021 03:34 ET (08:34 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni A2a (BIT:A2A)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di A2a
Grafico Azioni A2a (BIT:A2A)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di A2a