Si preannuncia una partenza debole per le borse europee dopo la contrastata seduta in Asia e a Wall Street.

Il future sull'Eurostoxx ora segna un calo dello 0,17%. Sul fronte macro nel frattempo attesa per i prezzi alla produzione dell'Eurozona e negli Usa per le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, gli ordini alle imprese e gli ordini di beni durevoli.

A Milano attenzione a Eni che ha annunciato ieri un'importante scoperta ad olio nel blocco CI-101 nell'offshore della Costa d'Avorio. Il blocco è operato da un consorzio composto in fase esplorativa da Eni (operatore), 90% e Petroci Holding, 10%.

Focus anche su Stellantis dopo che la quota di mercato del gruppo nel mese di agosto in Italia si è attestata a 33,4% - il dato si confronta con quello di 38,2% dell'agosto dell'anno precedente - e tra le banche su Unicredit di riflesso alle indiscrezioni su Mps. Entro la prossima settimana, infatti, si dovrebbe capire se Unicredit e il Mef troveranno un accordo sul perimetro delle attivitá della banca senese.

Da monitorare infine Aquafil dopo la pubblicazione di conti del semestre in crescita.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

September 02, 2021 02:17 ET (06:17 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Aquafil (BIT:ECNL)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Aquafil
Grafico Azioni Aquafil (BIT:ECNL)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Aquafil