Generali si prepara a vendere un portafoglio di polizze vita di circa 20 miliardi di euro. Il perimetro è ancora in fase di definizione e l'operazione, alle battute iniziali, non sarebbe pronta prima del nuovo anno. Ma la macchina, secondo quanto anticipato da Bloomberg, si è ormai messa in moto.

A lavorare al fascicolo, secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, sarebbe in questi giorni il team guidato da Massimiliano Ottochian, manager con oltre vent' anni di esperienza in operazioni di m&a a livello internazionale e dal 2020 group Head of mergers & acquisitions di Generali. Il portafoglio Vita del Leone riguarderebbe per la prima volta l'Italia in un'operazione piuttosto complicata perché verrebbero trasferiti, in un nuovo veicolo, prodotti assicurati di diverse compagnie del gruppo assicurativo di Trieste, da Cattolica -di recente entrata nel perimetro del gruppo- a Genertel.

Ma in ballo ci sarebbero anche polizze di altri Paesi, in particolare Svizzera, Francia e Germania mentre il mandato dovrebbe essere affidato, con ogni probabilità, a Goldman Sachs. Era stato proprio il gruppo assicurativo di Trieste a inaugurare il mercato delle cessioni di polizze Vita nel 2018, con una maxi operazione che aveva portato alla dismissione in Germania di Generali Leben ceduta a Viridium. In quel caso l'incasso per il Leone era stato di 1 miliardo, oltre al rimborso di quali 900 milioni di subordinati e il gruppo aveva dovuto farsi garante, davanti alle autorità di controllo, della futura gestione dei contratti. La prima operazione in Italia c'è stata invece nei mesi scorsi con la vendita da parte di Zurich di un portafoglio di 7 miliardi di asset a GamaLife (Apax) per un importo di circa 128 milioni. Il vantaggio, per Zurich, era stato soprattutto in termini di capitale con un risparmio di 1,2 miliardi di dollari e la crescita di 11 punti sul fronte del Solvency II.

Anche nel caso di Generali l'obiettivo principale è probabilmente il risparmio di capitale mentre è tutto da definire il valore della transazione in un'operazione che, come protagonisti, potrebbe vedere gli stessi che negli ultimi anni hanno gestito le cessione dei portafogli vita. Da GamaLife appunto (dove di recente è entrato l'ex top manager Generali, Raffaele Agrusti) ad Athora. E spunta anche il nome di un nuovo possibile pretendente: gli inglesi di Eicg.

red

fine

MF-DJ NEWS

0808:28 dic 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

December 08, 2022 02:30 ET (07:30 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Assicurazioni Generali (BIT:G)
Storico
Da Gen 2023 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Assicurazioni Generali
Grafico Azioni Assicurazioni Generali (BIT:G)
Storico
Da Feb 2022 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Assicurazioni Generali