La quarta sezione del Tribunale del Lussemburgo ha accolto la domanda di Malacalza Investimeti che chiedeva l'annullamento della decisione della Bce del 12 giugno del 2019 con la quale l'istituto centrale aveva negato l'accesso a una serie di documenti, a partire da quelli relativi alla decisione di collocare la banca in amministrazione straordinaria con i relativi allegati.

Malacalza, si legge nella sentenza, aveva inoltre chiesto l'accesso ai documenti "relativi al periodo compreso tra il 30 novembre 2018 e il 2 gennaio 2019, contenenti ulteriori decisioni assunte dalla Bce in relazione a Banca Carige, compreso il progetto di decisione riguardante il piano di conversione del capitale con le relative tabelle e allegati, le comunicazioni tra la Bce e il consiglio di amministrazione di Banca Carige o con uno o più dei suoi membri, nonché i verbali delle riunioni tra la Bce e il consiglio di amministrazione di tale banca o con uno o più dei suoi membri".

La Corte ha inoltre condannato la Bce al pagamento delle spese processuali.

glm

gabriele.lamonica@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

September 28, 2022 06:36 ET (10:36 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banca Carige (BIT:CRG)
Storico
Da Nov 2022 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca Carige
Grafico Azioni Banca Carige (BIT:CRG)
Storico
Da Dic 2021 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca Carige