Nel 2022 sono attesi 35 mld di euro di transazioni Npl, con il mercato secondario ormai componente di rilievo (30%). Si prevedono cessioni di portafogli Utp per 12 mld, di cui 6 mld già finalizzate a metà settembre. Il mercato manterrà volumi elevati di Npe anche nel biennio 2023-2024 (47 mld nel 2023 e 33 mld nel 2024).

E' quanto emerge dalla nuova edizione del Market Watch Npl di Banca Ifis.

A metà settembre del 2022 sono state finalizzate cessioni per 22 mld di euro di Npe. In particolare le operazioni con Gacs hanno rappresentato il 48% dei volumi, assorbendo il 41% dei portafogli secured transati.

II. La componente unsecured ha pesato il 48% del totale transato, a cui ha contribuito la Gacs del veicolo Organa Spv di Intesa Sanpaolo che ha incluso anche questa tipologia di asset.

Prezzi 2022 in leggero aumento a causa di elevata incidenza delle operazioni con Gacs in aggiunta agli effetti prodotti dai portafogli unsecured più "freschi" (massimo 12 mesi) piccolo taglio che incontrano l'appetito degli investitori specializzati sul segmento. L'incremento è mitigato dall'incidenza crescente del mercato secondario. Al momento non si rileva sui deal 2022 l'effetto di inflazione e aumento dei tassi, che potrebbero avere un impatto sul valore dei nuovi portafogli Npl che arriveranno sul mercato

cce

MF-DJ NEWS

2310:00 set 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

September 23, 2022 04:02 ET (08:02 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banca IFIS (BIT:IF)
Storico
Da Nov 2022 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca IFIS
Grafico Azioni Banca IFIS (BIT:IF)
Storico
Da Dic 2021 a Dic 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca IFIS