La procura di Milano, nel processo d'appello per la

presunta irregolarità di alcune operazioni finanziarie realizzate da Mps

tra il 2008 e il 2012 per coprire le perdite legate all' acquisto di

Antonveneta, ha chiesto la conferma delle condanne già comminate, anche se

con una lieve riduzione delle pene per intervenuta prescrizione.

La sostituta procuratrice Gemma Gualdi, al termine della requisitoria,

ha chiesto di condannare l'ex presidente del Monte Giuseppe Mussari a 6

anni e 4 mesi di reclusione e a 6 anni l'ex d.g. Antonio Vigni. In primo

grado, scrive MF, erano stati condannati rispettivamente a 7 anni e 6 mesi

e 7 anni e 3 mesi. Una conferma della condanna, sebbene anche in questo

caso con pene inferiori, è stata chiesta per altri ex manager

dell'istituto di Rocca Salimbeni e degli advisor Deutsche Bank e Nomura.

Per le due banche estere è stata chiesta la conferma delle confische ma

anche di valutare una riduzione della sanzione pecuniaria.

cce

MF-DJ NEWS

2510:55 gen 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

January 25, 2022 04:56 ET (09:56 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Bca Mps (BIT:BMPS)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Bca Mps
Grafico Azioni Bca Mps (BIT:BMPS)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Bca Mps