1. Home
  2. Investire
  3. Azioni
  4. Italia
  5. BIT
  6. Centrale Del Latte D'italia (CLI)
  7. Bilanci

Bilancio - Dati Fondamentali Centrale del Latte d'Italia

Nome Compagnia:Centrale del Latte d'Italia
Descrizione:
Il gruppo Centrale del Latte d’Italia - nato nel 2016 dalla fusione tra Centrale del Latte di Torino e Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno – è specializzato nella produzione e commercializzazione diretta di prodotti dell’industria lattiero-casearia, quali latte fresco e ESL (Extended Shelf Life), latte a lunga conservazione (UHT), yogurt, prodotti di IV gamma, bevande vegetali. Dispone di 7 stabilimenti produttivi situati a Lodi, Torino, Rapallo (Ge), Reggio Emilia, Vicenza, Firenze, Salerno. Inoltre commercializza con marchi propri prodotti confezionati nel segmento fresco come uova, formaggi, pasta e insalate. I prodotti vengono distribuiti con i marchi TappoRosso, Mukki, Tigullio, Vicenza, Giglio, Polenghi, Optimus, Centrale del Latte di Salerno, Matese, Ala, Torre in Pietra e Fior di Salento sui territori di riferimento attraverso oltre 20.000 punti vendita sia della grande distribuzione che del commercio tradizionale.Il Gruppo Centrale del Latte d’Italia e Newlat Food, azionista di maggioranza dal 1° aprile 2020, rappresentano oggi il terzo operatore italiano del settore Milk and Dairy.
Amm. Delegato:Edoardo PozzoliIndirizzo Web:www.centralelatteitalia.com
Presidente:Angelo MastroliaTel:011 3240200
Indirizzo:Via Filadelfia, 220Fax:011 3240300
Comune:TorinoEmail:fazzari@centralelatteitalia.com
Nazione:ItaliaISIN:IT0003023980
CAP:10137
 Prezzo Variazione [%] Denaro Lettera Volume Max Min
 3,39 0,02 [0,59%] 3,39 3,42 4.584 3,41 3,36
 Aper Chiusura Prec. Cap. di mercato Azioni circolanti VWAP ROE (%) Osc 52 Sett
 3,36 3,37 47.460.068 14.000.020 3,37 6,76 2,31-3,75

Valori Principali

(alla chiusura precedente)
Chiusura Precedente3,37
Cap. di mercato47.180.067
Azioni circolanti14.000.020
Azioni Privilegiate circolanti-
Azioni Risparmio circolanti-
Azioni Risparmio Convertibili circolanti-

Andamento prezzo azioni 5 anni

Andamento Prezzo Azione

Periodo MaxMin
1 Settimana3,473,36
4 Settimane3,513,36
12 Settimane3,683,27
1 Anno3,752,31
3 Anni3,751,73
5 Anni4,451,73

Grafico Azionisti

Sintesi di Bilancio (in migliaia di euro)

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle Vendite e delle Prestazioni135.94293.037180.570175.151
EBITDA12.9699.65418.2416.463
EBIT4.4554.2447.447-5.302
Risultato di pertinenza del Gruppo6.8412.3834.132-6.511
Risultato Netto6.8412.3834.132-6.511
Cash Flow----
Patrimonio Netto Complessivo67.66359.40661.08657.070
Posizione Finanziaria Netta-57.035-69.440-61.880-77.297
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2020 – Ritorna l’utile per il gruppo Centrale del Latte d’Italia nel primo semestre 2020 a fronte di fatturato e margini in crescita.
Il fatturato è aumentato del 5,8% passando da 88 a 93 milioni, grazie all’aumento dei prezzi medi di vendita riconducibile all’entrata in vigore del nuovo listino a fine 2019.
In presenza di una diminuzione del consumo di latte fresco, sono incrementate le vendite di prodotti SLE e soprattutto di quelli a lunga conservazione, sia in termini di volumi che di fatturato, per i maggiori utilizzi in ambito familiare, soprattutto di mozzarella, burro e uova.Per quanto riguarda i costi, la gestione ha beneficiato della diminuzione del costo della materia prima e del packaging, e di un generale ridimensionamento di tutte le spese, nonchè delle sinergie con il gruppo Newlat Food, entrato ad aprile nel capitale della società.Di conseguenza l’Ebitda è balzato a 9,7 milioni, da 2,2 milioni del corrispondente periodo del 2019 (+344,1%).
Gli ammortamenti e le svalutazioni sono incrementati da 5,1 a 5,4 milioni, e l’Ebit si attestato a 4,2 milioni, dal deficit pari -3 milioni al 30/6/2019.
Il saldo negativo della gestione finanziaria è in lieve diminuzione a 0,8 milioni (-4,7%); al 30/6/2019 l’indebitamento finanziario netto è diminuito a 69,4 milioni, da 84,7 milioni dell’anno prima (77,3 milioni a fine 2019).
Così il risultato prima delle imposte è tornato positivo per 3,5 milioni, rispetto al negativo per 3,7 milioni del 30/6/2019.
Le imposte hanno assorbito 1,1 milioni e hanno attestato l’utile netto finale a 2,4 milioni, rispetto alla perdita netta di 3,6 milioni del 30 giugno 2019.RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2019 – Ricavi in calo nel 2019 per il gruppo Centrale del Latte d’Italia che chiude l’esercizio in perdita.
Il fatturato è diminuito del 2,9% a 175,2 milioni, in calo in tutti i segmenti di business, con l’unica eccezione di quello delle esportazioni (+36,6% a 4,7 milioni).
In particolare diminuiscono le vendite di latte fresco + ESL (-2,9% a 66,7 milioni), e seppur in misura più lieve anche quelle di latte UHT (-0,8% a 40,3 milioni).
Calo più marcato per le vendite di yogurt (-12,3% a 7,7 milioni), prodotti IV gamma (-16,9% a 5 milioni), latte e panna sfusi (-19,9% a 3,1 milioni).
Infine scende il giro d’affari degli altri prodotti confezionati (-2,3% a 44,8 milioni) e di quelli a base vegetale (-6,8 a 2,7 milioni).L’alto livello del costo della materia prima latte ha inciso sulla dinamica dei margini.
I costi per consumi sono infatti saliti a 100,3 milioni (+1,8%) e, nonostante il contenimento delle altre voci di spesa (-3,6% a 43,5 milioni i costi per servizi e -1,9% a 26 milioni quelli del personale)l’Ebitda è diminuito a 6,5 milioni, da 7,7 milioni del 2018 (-16,5%).
Gli ammortamenti sono incrementati da 6,6 a 9,5 milioni e le svalutazioni di crediti sono passati da 0,3 a 1,2 milioni; inoltre sulla gestione pesano poi svalutazioni da impairment test per circa un milione (assenti nel 2018).
Di conseguenza l’Ebit è passato dal valore positivo per 0,8 milioni del 2018, al deficit pari a -5,3 milioni del 2019.
Il saldo negativo della gestione finanziaria è incrementato da 1,3 a 1,6 milion1; al 31/12/2019 l’indebitamento finanziario netto è salito a 77,3 milioni, dai 73,8 milioni a fine 2018.
Così il risultato prima delle imposte è diventato negativo per 6,8 milioni, rispetto al negativo per 0,4 milioni del 2018.
Le imposte hanno contribuito in positivo per 269 mila euro attestando la perdita netta finale a 6,5 milioni, rispetto al risultato positivo per 0,4 milioni dell’anno prima che aveva recepito un contributo fiscale positivo pari a 0,8 milioni.A livello patrimoniale il rapporto net debt/equity al 31/12/2019 risulta pari a 1,35 volte (1,16 volte a fine 2018).

Stato Patrimoniale

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Avviamento350350350350
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali129.860121.276123.825124.361
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze18.05711.27710.33710.755
Crediti Commerciali32.07021.12322.92621.465
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

286.619213.536233.865210.750
Capitale Sociale28.84028.84028.84028.840
Azioni Proprie----
Riserve31.98228.18328.11434.741
Utile (Perdite) d'Esercizio6.8412.3834.132-6.511

Patrimonio Netto di Gruppo

67.66359.40661.08657.070
Patrimonio netto di Terzi----

Patrimonio netto Complessivo

67.66359.40661.08657.070
Debiti Finanziari a Lungo Termine72.24157.21071.12758.523
Fondo TFR e altri fondi del personale7.5125.0124.7305.514
Fondo per rischi e oneri1.12166126407
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine55.87839.15737.57537.725
Debiti Commerciali70.13538.18645.57839.159
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

286.619213.536233.865210.750

Conto Economico - Profit & Loss

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle vendite e delle prestazioni----
Altri ricavi----

Totale ricavi

135.94293.037180.570175.151
Costo del venduto105.11966.225131.090143.974
Utile lordo industriale30.82326.81249.48031.177
Spese generali e amministrative4.8306.76311.7711.176
Spese di ricerca e sviluppo---26.000
Spese di vendita22.28216.01631.4069.548
Altri ricavi (costi) operativi netti7442111.1441.286
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime----
Costo del personale----
Costi per servizi----
Altri costi operativi----
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA----
Ammortamenti----
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni----
EBIT4.4554.2447.447-5.302

Saldo gestione finanziaria

-1.008-733-1.993-1.595
a) Proventi Finanziari92164205239
b) Oneri Finanziari1.1008972.1981.834
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari----
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)--117117

Risultato prima delle imposte

3.4473.5115.571-6.780
Imposte sul reddito-3.3941.1281.439-269
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

6.8412.3834.132-6.511
Risultato di pertinenza di terzi----
Risultato di pertinenza del Gruppo6.8412.3834.132-6.511
La tua Cronologia
BIT
CLI
Centrale D..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20220121 17:04:19