"Noi italiani siamo campioni di quello che è l'ingrediente principale del paradosso della prossimità: ovvero la frammentazione. In Italia lo sappiamo bene a livello regionale e spesso anche interregionale. In Europa la frammentazione si è tradotta negli anni in progetti disgiunti e spesso orientati verso gli stessi obiettivi. Penso che i recenti piani di sviluppo europei stiano dando slancio per superare questa frammentazione ma ancora non è sufficiente. Il cambiamento deve avvenire sul mercato, nelle persone e sui servizi".

Lo ha detto Francesco Bonfiglio, Ceo di Gaia-X, durante l'evento MilanoParigiCapitali organizzato da Class E., dedicato alla città Capitale dei Capitali.

"Gaia-X svolge un ruolo importantissimo nella battaglia contro la frammentazione, essendo i più grandi sviluppatori e fornitori di tecnologica. Lottiamo per il cambiamento in modo intelligente e funzionale, dal momento che abbiamo una costellazione di hub nazionali, connessi però a governi locali che conoscono la burocrazia locali, i quali sono impegnati a trovare dei casi d'uso che possano diventare dei casi di business. Poi si passa alla fase di raccogliere investimenti, trovare i favori dei governi e realizzare così collaborazione tra le varie nazioni".

red

 

(END) Dow Jones Newswires

September 13, 2022 06:24 ET (10:24 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Class Editori (BIT:CLE)
Storico
Da Dic 2022 a Gen 2023 Clicca qui per i Grafici di Class Editori
Grafico Azioni Class Editori (BIT:CLE)
Storico
Da Gen 2022 a Gen 2023 Clicca qui per i Grafici di Class Editori