Comal, società attiva nel settore dell'impiantistica per la produzione di energia da fonte solare, specializzata nella realizzazione di impianti fotovoltaici di grande potenza con formula Epc e O&M, ha concluso un nuovo contratto con Carlo Maresca S.p.A., energy investor italiano, per la realizzazione di un impianto fotovoltaico a terra da 80 MWp per un importo di oltre 19 milioni di euro.

L'impianto sarà realizzato ad Augusta in provincia di Siracusa. Il progetto sarà avviato entro fine 2022 e sarà completato entro agosto 2023.

Alfredo Balletti, amministratore delegato di Comal, ha commentato: "siamo particolarmente soddisfatti dell'ordine non solo per la portata del progetto ma soprattutto perché è pervenuto da un investitore primario nel settore delle rinnovabili. Il Gruppo Maresca, infatti ha un importante track record nel comparto energetico, con oltre 151 MW di impianti già realizzati ed un imponente programma di sviluppo, con una pipeline di oltre 2 GW di cui 430 MW già autorizzati. Inoltre, la nuova commessa incrementa e rafforza notevolmente la nostra presenza in Sicilia, regione per noi molto importante per il volume di impianti in corso di installazione".

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

September 22, 2022 13:12 ET (17:12 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Comal (BIT:CML)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Comal
Grafico Azioni Comal (BIT:CML)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Comal