Credem ha chiuso il primo semestre con un utile netto consolidato di 155,7 mln di euro in crescita del 14,2% rispetto a giugno 2021 dopo aver spesato quasi 26 mln di contributi ai fondi per la gestione delle banche in difficoltà.

Il ritorno sul capitale (Roe annualizzato) è del 9,6%, informa una nota, il Rote annualizzato al 11,2%. La banca ha acquisito oltre 68 mila nuovi clienti per 1.359.500 complessivi; i prestiti alla clientela ammontano a 33,5 mld, +12,3% rispetto allo stesso periodo del 2021 (quasi

sei volte maggiore rispetto al sistema, in crescita del 2,1%); i patrimoni dei clienti depositati presso l'istituto risultano di 84,3 mld (+0,7% a/a), di cui patrimoni gestiti a 31 mld (-3,8% a/a) e raccolta diretta da clientela in aumento a 34,6 mld (+7,8% a/a).

I prodotti assicurativi ammontano a 8,3 mld (+0,9% a/a). Le reti commerciali della banca (Business Unit Banking Commerciale), costituite da 511 tra filiali retail, centri imprese e centri specialistici dedicati alle piccole attività (centri small business), hanno raggiunto, nel complesso, 49,7 mld di raccolta (+1,4% a/a) e 25,6 mld di prestiti

(+10,1% a/a).

Il Gruppo per il 2022 mira a confermare le linee guida della propria gestione: il mantenimento di ritmi di sviluppo commerciale superiori alla media mercato, l'elevata qualità del credito, il rafforzamento del servizio in ottica omnicanale e digitale per famiglie e imprese, il potenziamento del wealth management, lo sviluppo di prodotti sostenibili (Environmental, Social, Governance - ESG), la conferma della solidità del profilo di rischio e dei livelli patrimoniali.

"Gli ultimi anni sono stati un severo banco di prova per tutto il sistema economico e sociale nazionale ed internazionale", ha dichiarato Nazzareno Gregori, dg di Credem. "La forte incertezza in cui ci siamo trovati ad operare - ha proseguito Gregori - ha messo in evidenza l'importanza di investire e pianificare nel lungo periodo mantenendo la capacità di reagire ed adattarsi rapidamente ai repentini cambiamenti del contesto, innanzitutto attraverso l'ascolto e la costante vicinanza alla

clientela. Questa è l'impostazione strategica che stiamo adottando da tempo e che ci ha permesso di raggiungere con costanza risultati eccellenti. Continuiamo a puntare fortemente sullo sviluppo del nostro modello di business, sugli investimenti sulle persone, sull'innovazione, sulla digitalizzazione del rapporto con la clientela e sulla sostenibilità. L'obiettivo è continuare a sostenere i progetti delle famiglie e delle imprese ed a tutelare e valorizzare i patrimoni che ci affidano i clienti"

gug

 

(END) Dow Jones Newswires

August 04, 2022 12:18 ET (16:18 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Credito Emilian (BIT:CE)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Credito Emilian
Grafico Azioni Credito Emilian (BIT:CE)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Credito Emilian