Piazza Affari prosegue debolmente dopo l'avvio di Wall Street, ora contrastata: Dow Jones -0,48%, Nasdaq 100 +0,05%.

Sul fronte macro da segnalare che il governatore della Federal Reserve Christopher Waller ha sottolineato alla Cnbc che la banca centrale potrebbe aver bisogno di attuare almeno un altro aumento dei tassi di interesse quest'anno di 50 punti base o piú per domare un'inflazione "furiosa".

Per quanto riguarda l'Ucraina focus sulle parole di Putin. "Abbiamo fatto risorgere i territori della Crimea e sappiamo esattamente cosa fare adesso, come e a spese di chi. Attueremo tutti i nostri piani", ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, in occasione dell'ottavo anniversario dell'annessione della Crimea.

Sul paniere principale bene Atlantia (+1,31%), Campari (+0,96%). Rallenta ma resta in territorio positivo Enel (+0,7%) all'indomani dei conti.

Focus anche su Eni (-4,33%). Il piano 2022-2025 prevede un Capex 2022 pari a 7,7 mld di euro e un Capex medio di circa 7 mld annuo nel corso del piano.

Il dividendo complessivo annuale aumenta a 0,88 euro per azione da 0,86 euro, sulla base del prezzo di riferimento del Brent tra 80 e 90 usd al barile. La cedola sará corrisposta in quattro rate trimestrali paritarie a settembre 2022, novembre 2022, marzo 2023 e maggio 2023. Il miglioramento della politica di remunerazione nel 2022 verrá supportato da una forte generazione di cassa operativa, pari a 14 mld. La Cash neutrality è stimata sotto i 45 usd al barile nel periodo di piano.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

March 18, 2022 10:06 ET (14:06 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Davide Campari (BIT:CPR)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Davide Campari
Grafico Azioni Davide Campari (BIT:CPR)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Davide Campari