Oltre centocinquant'anni in due, ma ancora al centro di una vasta ragnatela di affari e di potere. Stiamo parlando di Sergio Erede, classe 1940, e di Francesco Gianni, nato nel 1951, fondatori delle law firm più importanti nel diritto societario del nostro Paese che portano i loro cognomi e quelli dei co-fondatori: BonelliErede per il primo e Gianni Origoni per il secondo. I due legali, che hanno lavorato e lavorano su alcuni dei deal più rilevanti avvenuti in Italia o in procinto di essere tali, sono diventati nel tempo anche uomini d'affari in proprio, con interessi finanziari corposi che hanno preso il più delle volte la strada degli investimenti in aziende attraverso la formula dei club deal o delle spac.

Nato a Firenze il 14 agosto 1940, Erede s'è laureato in Giurisprudenza con 110 e lode nel 1962 all'Università degli Studi di Milano e nel 1964 ha ottenuto il Master of Laws alla Harvard Law School a Cambridge, in Massachusetts. Ha lavorato prima nello studio legale Hale & Door a Boston nel 1963-1964 e poi nello studio Sullivan & Cromwell a New York nel 1964/1965. Dal 1965 al 1969 è stato responsabile degli affari legali di Ibm Italia. Dal 1969 Erede ha esercitato la libera professione. Lo studio legale Erede e Associati, da lui fondato (specializzato in materia di fusioni ed acquisizioni) nel 1999, è confluito nello studio legale Bonelli Erede Pappalardo in seguito alla fusione con gli studi Bonelli e Associati e Pappalardo e Associati (Aurelio Pappalardo è scomparso nell'estate di quest'anno). Due anni fa fu siglata l'integrazione con lo studio guidato da Giuseppe Lombardi facendo così nascere un colosso italiano dell'avvocatura d'affari con oltre 750 professionisti.

Negli anni più recenti, oltre all'assistenza a Olivetti in relazione all'opa di Telecom Italia, lo studio ha assistito vari clienti nelle principali operazioni di finanza straordinaria avvenute in Italia, quali l'opa Generali-Ina, l'opa Pirelli-Unim, l'opa Seat-Buffetti, la privatizzazione di Autostrade e Aeroporti di Roma, le quotazioni di Enel e Finmeccanica, l'acquisizione di Seat da parte di Telecom Italia, l'opa Italenergia-Montedison e l'acquisizione di Olivetti- Telecom Italia da parte di Pirelli e del gruppo Benetton. Oltre alla sua attività professionale di avvocato, Erede è stato membro del consiglio di amministrazione di numerose società, in gran parte quotate in borsa, tra le quali Autogrill, Marzotto, Interpump, Carraro, Manuli Rubber e Gruppo Galbani, mentre oggi è presidente di Aon Italia, primo gruppo nel Paese e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell'intermediazione assicurativa e riassicurativa. Aon Italia, guidata da Carlo Clavarino, è la branch italiana di Aon Plc, capogruppo quotata al Nyse e presente in più di 120 paesi con 50.000 dipendenti.

red/cce

MF-DJ NEWS

2708:46 dic 2021

 

(END) Dow Jones Newswires

December 27, 2021 02:46 ET (07:46 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Enel (BIT:ENEL)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Enel
Grafico Azioni Enel (BIT:ENEL)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Enel