Il Consiglio di amministrazione di Equita Group, principale investment bank indipendente in Italia, ha approvato lo statuto di "Fondazione Equita Ente del Terzo settore".

Fondazione Equita, informa una nota, non avrà scopo di lucro e perseguirà esclusivamente finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

La Fondazione sarà costituita nel corso del 2022 e vedrà tra i soci fondatori la stessa Equita Group, l'attuale presidente di Equita Group Sara Biglieri, l'a.d. Andrea Vismara e il consigliere esecutivo Francesco Perilli.

Sara Biglieri, Presidente Equita, ha commentato: "Fondazione Equita nascerà per istituzionalizzare tutte le attività svolte negli anni dal Gruppo in ambito sociale, dalle iniziative per valorizzare il talento dei giovani a quelle per supportare la comunità nei momenti difficili della pandemia da Covid-19, dalla promozione dell'educazione finanziaria alla cultura".

Andrea Vismara, Amministratore Delegato Equita, ha commentato: "L'approvazione dello Statuto è solo un primo passo. Nel corso del 2022 costituiremo Fondazione Equita come ente del terzo settore, una struttura che - per trasparenza e modalità operative - ci aiuterà ad organizzare e potenziare il nostro impegno e permetterà anche a soggetti terzi come dipendenti del Gruppo, consiglieri di amministrazione e clienti di partecipare alle iniziative promosse".

com/ann

 

(END) Dow Jones Newswires

December 16, 2021 12:34 ET (17:34 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Equita (BIT:EQUI)
Storico
Da Lug 2022 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Equita
Grafico Azioni Equita (BIT:EQUI)
Storico
Da Ago 2021 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Equita