Inizio di settimana positivo per il listino milanese, con il Ftse Mib che ha segnato +0,39% a 24.862 punti, sovraperformando leggermente rispetto alle principali piazze europee.

Sul sentiment del mercato ha comunque prevalso una certa cautela, con il focus degli operatori che è rimasto da un lato sulle infezioni da Covid 19 che continuano a diffondersi in Asia, dall'altro sulle prospettive di inflazione.

In Italia, infatti, nel mese di aprile l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettivitá (Nic), al lordo dei tabacchi, è aumentato dello 0,4% su base mensile e dell'1,1% su base annua (da +0,8% di marzo).

Nel frattempo Wall Street prosegue la seduta debole (Dow Jones -0,46%), dopo che il dato dell'indice Empire Manufacturing ha riportato l'attenzione sul tema dell'inflazione.

Nel dettaglio l'indice Empire State Manufacturing elaborato dalla Fed di New York si e' attestato a 24,3 punti a maggio da quota 26,3 di aprile. Il dato ha battuto il consenso degli economisti che si aspettavano una lettura a 22,6 punti.

A piazza Affari in rialzo le utility, tra cui Hera (+2,35%), Italgas (+2,06%) e A2A (+1,23%). Forti guadagni poi per Diasorin (+2,07%), dopo i conti del primo trimestre, che hanno evidenziato un utile netto di 78,2 milioni, in crescita del 107,2% rispetto al primo trimestre 2020.

Bene Saipem (+1,8%). A spingere il titolo la notizia che la societá si è aggiudicata l'estensione di due importanti contratti per attivitá di perforazione onshore in Arabia Saudita della durata rispettivamente di 5 e 10 anni e di un nuovo contratto in Colombia della durata di 4 anni.

Tra le mid cap in rally Fila (+6,64%), in scia ai risultati dei primi tre mesi dell'anno. In progresso poi Erg (+2,58% a 23,9 euro), promossa da Banca Akros a buy da accumulate, con un target price di 29 euro per azione.

In rialzo anche Esprinet (+4,12%), dopo che la societa' ha pubblicato risultati del primo trimestre oltre le attese.

Da segnalare Cairo Comm. (-3,14%) e Rcs (-6,16%), dopo che il Tribunale Arbitrale di Milano ha ritenuto di non accogliere nè le pretese avanzate da Rcs nei confronti di Blackstone relative alla cessione della sede di Rcs in via Solferino nel 2013, nè i danni richiesti dal fondo Kryalos per conto di Blackstone.

Sull'Aim in luce Dba G. (+4,68%), dopo che la controllata Unistar ha ricevuto l'incarico dal Ministero della Pubblica Amministrazione della Repubblica di Slovenia per la fornitura e la manutenzione in accordo quadro di Ict personal devices ad alta efficienza energetica.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

May 17, 2021 11:51 ET (15:51 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Esprinet (BIT:PRT)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Esprinet
Grafico Azioni Esprinet (BIT:PRT)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Esprinet