Il Ftse Italia Growth fa segnare a fine giornata un progresso del 2,74%.

Bene Farmae (+3,16%) mentre perde terreno Esi (-6,65%) che ha chiuso il 2021 con un utile netto di 0,11 mln euro, rispetto ai 0,40 mln del 2020.

Da evidenziare pure P.Radici (+1,19%). Negli ultimi dieci anni il gruppo ha ridotto del 8,6% l'utilizzo di acqua per tonnellata lavorata e del 17,5% l'utilizzo di energia per tonnellata lavorata. Le emissioni di CO2 per tonnellata lavorata invece sono calate del 61,5% nel decennio (fonte: bilancio di sostenibilitá aziendale). Inoltre il gruppo ha deciso di puntare tutto sull'autoproduzione di energia pulita e rinnovabile.

Da segnalare infine che Farmacosmo, societá attiva nel settore Health, Pharma & Beauty ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di preammissione funzionale all'ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e degli altri strumenti su Egm. L'operazione di Ipo avverrá attraverso un aumento di capitale a pagamento, rivolto a investitori istituzionali italiani ed esteri e ad investitori professionali.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

March 16, 2022 12:54 ET (16:54 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Farmae (BIT:FAR)
Storico
Da Ott 2022 a Nov 2022 Clicca qui per i Grafici di Farmae
Grafico Azioni Farmae (BIT:FAR)
Storico
Da Nov 2021 a Nov 2022 Clicca qui per i Grafici di Farmae