Il cda di Class Editori ha approvato le informazioni periodiche aggiuntive consolidate al 30 settembre 2022. Secondo una nota della società, i ricavi sono aumentati di 7,50 milioni di euro (+16,3%), a 53,66 milioni, grazie alla crescita della raccolta pubblicitaria oltre che allo sviluppo digitale e alla ripresa dell'attività di eventi internazionali di Gambero Rosso.

L'Ebitda è positivo per 5,84 milioni (+44%); dopo ammortamenti e oneri finanziari, il risultato netto consolidato di gruppo è pari a -4,1 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai -5,67 milioni di euro del medesimo periodo dell'anno passato. I ricavi totali sono cresciuti (+6,1%) anche nel terzo trimestre arrivando a 15,09 milioni. Nel periodo è leggermente migliorato il risultato netto di competenza del gruppo: -2,18 milioni di euro rispetto ai -2,54 milioni di euro del medesimo periodo dell'anno scorso.

Nonostante il mercato in sofferenza, la casa editrice ha proseguito nello sviluppo dei propri ricavi raggiungendo significativi risultati: +11% per la concessionaria Class Pubblicità, con la commerciale a +18%.

Per l'ultimo trimestre del 2022, sottolinea la società, sarà importante il risultato di dicembre, mese che tradizionalmente ha un peso elevato per tutte le case editrici. In positivo tutti i mezzi, al netto dei quotidiani (-4%) su cui pesano le flessioni della pubblicità di servizio (finanziaria -10% e legale -23%), mentre la commerciale cresce di circa il 3%, in controtendenza rispetto al mercato. Ampiamente positivo l'andamento dei periodici (+15% di raccolta) e del comparto audio-video: la TV cresce del 17% e i canali Telesia del 69%, confermando il trend evidenziato a fine giugno, mentre il digital cresce del 19%. Al buon andamento complessivo di Class Pubblicità hanno contribuito gli oltre venti eventi organizzati nei nove mesi.

In crescita il sito milanofinanza.it, con una media (fonte: Analytics) nel terzo trimestre di oltre 238 mila utenti unici su base giornaliera (+72% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente) e oltre 948 mila pagine medie (+21% sul 2021). I dati dei nove mesi evidenziano una media di oltre 219 mila utenti unici su base giornaliera con oltre 957 mila pagine medie. Su base mensile, nel trimestre il sito ha registrato una media di 4,7 milioni di utenti unici (+81% sul terzo trimestre 2021) e 29 milioni di pagine medie (+21%), nei nove mesi sono stati 4,2 milioni gli utenti unici mensili e 29 milioni le pagine medie.

Secondo la più recente rilevazione Audipress (2022-II), sono 204 mila i lettori dell'edizione cartacea/digitale di MF-Milano Finanza, 101 mila i lettori di Class e 156 mila quelli di Capital. Gambero Rosso ha conseguito risultati positivi in tutti i settori di presenza con un incremento di fatturato di 3,86 milioni di euro, migliorando l'ebitda di 1,41 milioni di euro. La posizione finanziaria netta effettiva presenta alla data del 30 settembre 2022 un saldo negativo pari a 84,25 milioni di euro rispetto agli 83,13 milioni di euro al 31 dicembre 2021.

Come indicato nella nota, il gruppo ritiene di disporre di leve gestionali adeguate a contrastare gli effetti delle emergenze economico-politiche in corso, confermando le prospettive positive di medio-lungo periodo. In considerazione delle azioni già messe in atto e di quelle previste, in assenza di un inasprimento delle sanzioni verso la Russia e/o degli impatti economici derivanti dalla guerra in Ucraina -tra cui anche una minore propensione agli investimenti pubblicitari -e di ulteriori aumenti dei prezzi, la casa editrice ritiene che sia possibile confermare l'obiettivo di conseguire nel 2022 livelli di Ebitda migliori di quelli già positivi del 2021.

alu

fine

MF-DJ NEWS

1808:48 nov 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

November 18, 2022 02:48 ET (07:48 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Gambero Rosso (BIT:GAMB)
Storico
Da Dic 2022 a Gen 2023 Clicca qui per i Grafici di Gambero Rosso
Grafico Azioni Gambero Rosso (BIT:GAMB)
Storico
Da Gen 2022 a Gen 2023 Clicca qui per i Grafici di Gambero Rosso