Gas Plus ha avviato la realizzazione del primo dei

quattro pozzi di sviluppo del progetto Longanesi, dando così il via alla

fase di sviluppo del più importante progetto italiano del Gruppo, con

riserve di gas 2P stimate in 1.100 milioni di metri cubi in quota Gas

Plus.

Tenuto conto del prossimo completamento del progetto di sviluppo MGD nel

Mar Nero rumeno, avente riserve 2P in quota Gas Plus per oltre 700 milioni

di metri cubi, con l'avvio dello sviluppo anche di Longanesi le riserve

complessivamente in fase di sviluppo e di successiva messa in produzione

rappresentano oltre il 40% delle riserve totali del Gruppo.

"La realizzazione del progetto Longanesi, - ha dichiarato l'AD Davide

Usberti - che fa seguito all'avanzato grado di sviluppo del progetto MGD

nel Mar Nero rumeno, è una tappa storica dei nostri programmi di sviluppo.

La messa in esecuzione di tale progetto vuole anche essere un segnale,

rispetto all'attuale fase di estrema criticità degli approvvigionamenti di

gas naturale, del contributo che possono dare le produzioni nazionali, un

elemento, riteniamo, da tenere in maggiore considerazione nell'attuale

contesto, che ha evidenziato il ruolo indispensabile del gas naturale nel

processo di transizione energetica. In tal senso il Gruppo ha peraltro la

possibilità di dar corso ad interventi di riavvio di ulteriori concessioni

a gas in Italia ed auspica, quindi, che il contesto normativo in itinere

contempli l'utilizzo di tali risorse".

com/fch

 

(END) Dow Jones Newswires

November 25, 2021 03:52 ET (08:52 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Gas Plus (BIT:GSP)
Storico
Da Giu 2022 a Lug 2022 Clicca qui per i Grafici di Gas Plus
Grafico Azioni Gas Plus (BIT:GSP)
Storico
Da Lug 2021 a Lug 2022 Clicca qui per i Grafici di Gas Plus