Un doppio affare da 100 milioni di euro con Generali nella veste di venditore e un'inedita alleanza composta da imprenditori del Nord e finanza in grado di lanciare una scommessa che, a Torino, non si vedeva da tempo. Lo scrive La Stampa aggiungendo che mentre il mercato immobiliare riparte, i fondi mettono il Paese in cima al taccuino delle priorità: Zetland Capital Partners, società di investimenti con sede a Londra, sbarca sotto la Mole e - assieme al partner operativo e socio di minoranza Crea.Re Group - fa shopping nel centro. Prima con un intero isolato in via Roma da 17.000 metri quadrati, poi raddoppiando in Corso Stati Uniti, con "Palazzo Contemporaneo".

Il fondo con cui sono state condotte le operazioni, dall'eloquente nome "Gran Torino" - ma prepara mosse anche su Milano - è gestito da Finint Sgr, la controllata di quella Banca Finint guidata da Fabio Innocenzi che vede l'ex ad del Leone Giovanni Perissinotto nel ruolo di vicepresidente. «Abbiamo creato un ponte tra imprenditoria locale, che conosce il territorio e in qualche modo crea un presidio, e investitori istituzionali. È una modalità interessante», dice Andrea Tessitore, il numero uno di Crea.Re che ha lavorato con Stefano Cappellari di Intesa Sanpaolo, con il team del private equity londinese guidato dall'italiana Sara Capuano e con Nore srl, co-investitore. La pandemia e la sua coda lunga non hanno frenato l'investimento, ma in qualche modo ricalibrato le necessità di chi si occupa di immobiliare.

«I nuovi progetti - ragiona Tessitore - devono essere capaci di soddisfare le nuove esigenze». Se spesso il dialogo tra imprenditoria e mercati stenta, in questo caso la mossa sta funzionando. Per Ahmed Hamdani, Managing Partner di Zetland, che gestisce oltre 1 miliardo di euro di capitale impegnato a lungo termine, l'operazione «conferma il nostro focus sul mercato real estate in Italia». Per Mauro Sbroggiò, amministratore delegato di Finint Investments, l'acquisizione «di un secondo asset a Torino riafferma la volontà investire nelle principali città italiane, nonché le convinzioni sulle prospettive di crescita del mercato immobiliare residenziale dei grandi capoluoghi italiani.

pev

 

(END) Dow Jones Newswires

January 13, 2022 04:01 ET (09:01 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (BIT:ISP)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Intesa Sanpaolo
Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (BIT:ISP)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Intesa Sanpaolo