"Oggi, non solo confermiamo i pilastri strategici del piano, ovvero transizione ecologica, territorialità e qualità del servizio, ma siamo in grado di rafforzarli grazie ad un nuovo piano di investimenti di 10,5 miliardi di euro al 2030 (+200 milioni di euro rispetto a quanto previsto nel precedente piano per il periodo 2023-

2030)".

Lo afferma in una nota Gianni Vittorio Armani, ad e dg del Gruppo Iren, precisando che "le comunità energetiche, l'eolico offshore ed un'ulteriore spinta all'espansione territoriale dei servizi in concessione per aiutare a superare il gap infrastrutturale del Paese sono i tratti distintivi di questo aggiornamento di Piano, che si traduce nel raggiungimento di 3,6 GW di capacità rinnovabile gestita e una crescita dell'Ebitda a 1,9 mld al 2030 prestando al contempo la massima

attenzione al mantenimento del giudizio investment grade da parte delle agenzie di rating".

"Inoltre, abbiamo a disposizione un basket di 1,5 mld di ulteriori investimenti già individuati in ambito servizio idrico e ambiente nel sud Italia, da attivare con partner finanziari - precisa il manager -. Allo stesso tempo, verrà valorizzato al massimo il capitale umano grazie anche all'assunzione di circa 3.200 nuovi lavoratori che entreranno nel perimetro del Gruppo".

gug

 

(END) Dow Jones Newswires

March 23, 2023 08:53 ET (12:53 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Iren (BIT:IRE)
Storico
Da Mag 2023 a Giu 2023 Clicca qui per i Grafici di Iren
Grafico Azioni Iren (BIT:IRE)
Storico
Da Giu 2022 a Giu 2023 Clicca qui per i Grafici di Iren