Il piano di ottimizzazione e crescita della Divisione Elettronica di Leonardo Spa, che avrà durata triennale, garantisce la piena continuità del business, valorizzando l'occupazione diretta e indiretta, senza dunque alcuna riduzione dell'organico della Divisione e senza impatti sulla catena dei fornitori. E' quanto si legge in un comunicato.

Come emerso anche nel corso degli incontri fra il Ministero dello Sviluppo economico e la dirigenza Leonardo, la crescita del fatturato prevista nel prossimo quinquennio sarà accompagnata in prospettiva da un rafforzamento dell'organico, con inserimenti progressivi di nuovo personale, che secondo le previsioni dell'azienda determinerà, già a fine 2022, un organico complessivo superiore alla somma delle risorse presenti e di quelle confluite per effetto delle incorporazioni fra i siti.

Nel corso degli incontri al Mise sono stati approfonditi, in particolare, i passaggi dell'operazione relativi al trasferimento delle attività e delle risorse del sito di Giugliano verso quello di Fusaro, del sito di Pomezia verso i siti di Cisterna di Latina e Roma Tiburtina, del sito di Carsoli verso il sito di Roma Tiburtina, del sito di Taranto verso quello di Grottaglie. È stato inoltre specificato che nello

stabilimento pisano della Divisione Elicotteri confluiranno le attività finora gestite nel sito di Pisa, mentre in quello di Genova Puccini saranno trasferite le risorse e le attività attualmente svolte in

Genova Hermada. Nell'area laziale Leonardo ha anche confermato la creazione dell'hub logistico di Santa Palomba nel quale saranno gestite tutte le attività di ricevimento, logistica e stoccaggio dei materiali del Lazio.

Leonardo ha confermato piena disponibilità a garantire puntuali e costanti informative verso tutte le istituzioni interessate ed in particolar modo verso il Mise, in coerenza con l'evoluzione del

processo di implementazione del piano industriale che rappresenta una opportunità strategica per l'intero settore sia per la crescita e lo sviluppo di competenze e sia per le capacità tecnologiche e produttive in ambito europeo.

Leonardo ha, inoltre, rappresentato di essere attivamente impegnata

nello studio di piani locali per la valorizzazione dei siti attraverso progetti in grado di coinvolgere altre realtà industriali e mantenere l'operatività degli impianti oggetti di trasferimento.

com/rov

 

(END) Dow Jones Newswires

June 14, 2022 13:12 ET (17:12 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Lug 2022 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo
Grafico Azioni Leonardo (BIT:LDO)
Storico
Da Ago 2021 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Leonardo