NextChem, controllata di Maire Tecnimont, attraverso la sua società MyRechemical, ha iniziato la fase di ingegneria dell'Hydrogen Valley di Roma, che è basata sulla tecnologia Waste to Chemicals di NextChem e per cui ha ricevuto il finanziamento della Commissione Europea all'interno dell'iniziativa Ipcei Hy2use.

NextChem ha iniziato, attraverso MyRechemical, l'ingegneria della conversione dei rifiuti in Circular GasTM che sarà il feedstock per la produzione di etanolo e idrogeno. In questo contesto, NextChem ha assegnato a LanzaTech un contratto di ingegneria per la fornitura del design di processo per un'unità di fermentazione del syngas basato sulla tecnologia di biocatalisi di LanzaTech per produrre etanolo circolare destinato alla mobilità sostenibile e a prodotti chimici.

Alessandro Bernini, amministratore delegato del gruppo Maire Tecnimont e di NextChem, ha dichiarato: "siamo molto orgogliosi di aver iniziato le attività di ingegneria della prima Hydrogen Valley di NextChem. Questo accordo con LanzaTech è la prima concretiz- zazione della collaborazione già in essere con un player riconosciuto e rappresenta un importante passo avanti nel nostro percorso verso la transizione energetica".

com/mcn

 

(END) Dow Jones Newswires

October 24, 2022 02:03 ET (06:03 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Maire Tecnimont (BIT:MT)
Storico
Da Gen 2023 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Maire Tecnimont
Grafico Azioni Maire Tecnimont (BIT:MT)
Storico
Da Feb 2022 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Maire Tecnimont