Nei primi 9 mesi dell'anno Maire Tecnimont ha realizzato un utile netto di 61,4 milioni, in aumento del 7,2% rispetto allo stesso periodo del 2021.

I ricavi, informa un comunicato, ammontano a 2,516 miliardi, in crescita del 22,6%, l'Ebitda si attesta a 151,5 milioni (+22%) e l'Ebit è pari a 114,3 milioni, in aumento del 22,2%.

La posizione finanziaria netta al 30 settembre mostra disponibilità nette adjusted positive per 65,3 milioni, in miglioramento di 56,4 milioni grazie a una generazione di cassa di 213,6 milioni. Il patrimonio netto consolidato ammonta a 473,4 milioni, in diminuzione di 53,9 milioni

rispetto al 31 dicembre 2021.

Grazie alle acquisizioni dei nove mesi del 2022, che ammontano a 1,616 miliardi, il portafoglio ordini, che non incude più i progetti nella federazioen russa, ammonta a 8 miliardi.

Assumendo un non peggioramento della situazione internazionale, si conferma la previsione di una forte crescita dei volumi rispetto all'esercizio 2021 e, di conseguenza, anche le previsioni economico-finanziarie comunicate al mercato nel corso dei trimestri precedenti.

com/rov

 

(END) Dow Jones Newswires

October 27, 2022 08:03 ET (12:03 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Maire Tecnimont (BIT:MT)
Storico
Da Gen 2023 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Maire Tecnimont
Grafico Azioni Maire Tecnimont (BIT:MT)
Storico
Da Feb 2022 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Maire Tecnimont