Nel primo semestre dell'anno i premi lordi contabilizzati del gruppo Net Insurance, compagnia assicurativa quotata allo Star, ammontano a 96,9 milioni di euro, in aumento del 22,4% rispetto al medesimo dato dell'esercizio precedente.

La bancassicurazione traina in maniera rilevante la crescita tanto nei rami Danni come nella Protezione Vita, con un incremento della raccolta premi pari al 51% rispetto al 30 giugno 2021. Nel comparto Danni, in particolare, i premi risultano pari a 51,9 milioni (+20,5%). Il segmento della cessione del quinto si incrementa del 5,7% e a esso si affianca la crescita del business 'Grandine' (+24%), allocata al ramo 'Altri danni ai beni', e di quello delle Cauzioni (+34,8%), entrambi intermediati

tramite il canale broker.

Nel comparto Vita, i premi si sono attestati a 44,9 milioni (+24,8%); tali polizze, in prevalenza 'coperture temporanee caso morte', sono riferibili per 33,2 milioni alla cessione del quinto e per i restanti 11,8 milioni ai canali di bancassicurazione/broker. In particolare, rispetto al I Semestre 2021, la cessione del quinto, nel comparto Vita, cresce del 15%; mentre il segmento della bancassicurazione/broker si incrementa del 62%.

"I dati sul fatturato sono in linea con i target di fine 2022", spiega la società.

Considerando oneri relativi ai sinistri e spese, il margine della gestione caratteristica(risultato tecnico netto) risulta pari a 7,4 milioni, rispetto ai 6,9 milioni al 30 giugno 2021. Il combined ratio è al 69%.

Gli investimenti del gruppo sono pari a 210 milioni (+4,3% rispetto al 31 dicembre 2021). Il risultato della gestione finanziaria è di 1 milione (1,8 milioni di euro del 30 giugno 2021), "da ritenersi in linea con il dato atteso per fine anno".

L'utile di periodo prima delle imposte ammonta a 7,9 milioni (contro i 7,2 milioni del 30 giugno 2021). L'utile netto di periodo del gruppo si attesta infine a 5,9 milioni (7,2 milioni di euro nel 1* semestre 2021).

In termini di solvibilità, il gruppo esprime al 30 giugno un livello di Solvency II Ratio pari al 171,9% (181,1% al 30 giugno 2021), per effetto

della crescita del portafoglio e delle tensioni sui mercati. Tenuto conto della forte volatilità finanziaria registrata, "il dato è da ritenersi particolarmente positivo e comunque allineato con le previsioni del piano industriale".

com/red

MF-DJ NEWS

0418:27 ago 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

August 04, 2022 12:28 ET (16:28 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Net Insurance AOR (BIT:NET)
Storico
Da Ago 2022 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Net Insurance AOR
Grafico Azioni Net Insurance AOR (BIT:NET)
Storico
Da Set 2021 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Net Insurance AOR