"La concorrenza affonda le sue radici nei principi della democrazia, garantendo il mantenimento di una struttura aperta della società e, con essa, della libertà complessiva del sistema. Per la promozione di uno sviluppo economico e sociale lungo queste direttrici, non basta tuttavia l'azione dell'Autorità Antitrust: occorre una politica pubblica volenterosa di riconoscersi in una visione del mercato meritocratica e aperta, consapevole che la concorrenza può avere iniziali costi per alcuni, ma genera certamente benefici per tutti".

Lo ha detto il presidente dell'Antitrust, Roberto Rustichelli, spiegando che "in questo contesto, emerge l'indubbia centralità delle politiche pubbliche e, in particolare, della politica fiscale e di quella monetaria, per rispondere ai bisogni di cittadini e imprese, nonché per ridare loro fiducia, anche nei confronti del mercato. Ma è proprio in questi momenti che occorre guardare anche alla politica di concorrenza come strumento imprescindibile affinché si creino le condizioni per consentire all'economia italiana di produrre più valore e in maniera più inclusiva".

rov

 

(END) Dow Jones Newswires

July 18, 2022 06:03 ET (10:03 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Radici Pietro Industries... (BIT:RAD)
Storico
Da Ago 2022 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Radici Pietro Industries...
Grafico Azioni Radici Pietro Industries... (BIT:RAD)
Storico
Da Set 2021 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Radici Pietro Industries...