Ericsson è stata scelta da Windtre per implementare la Core 5G Standalone cloud-native dual-mode, affinché l'operatore possa offrire nuovi servizi ai consumatori e sviluppare use case avanzati, con modelli di business innovativi. Il passaggio al 5G Standalone è una tappa cruciale nella continua espansione dell'infrastruttura 5G di Windtre. Il nuovo standard consentirà all'azienda di realizzare la rete del futuro, caratterizzata da gigabit connectivity, latenza estremamente bassa, slicing della rete e capacità di gestione dei dati molto elevata.

Questa nuova intesa, si legge in una nota, affonda le radici nella partnership siglata ad aprile 2018, quando Ericsson e Windtre hanno definito i piani per l'architettura, l'implementazione e i progetti operativi della rete 5G Core cloud-native di prossima generazione.

Benoit Hanssen, ad di Windtre afferma che "siamo felici di estendere la partnership per l'infrastruttura con Ericsson. Il 5G è una pietra miliare della nostra strategia di rete. Con il 5G stand-alone saremo in grado di sviluppare ulteriormente il nostro business, con il lancio di un'ampia gamma di servizi evoluti a vantaggio dei partner aziendali e a supporto dei clienti Windtre".

liv

 

(END) Dow Jones Newswires

July 28, 2022 08:39 ET (12:39 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Radici Pietro Industries... (BIT:RAD)
Storico
Da Ago 2022 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Radici Pietro Industries...
Grafico Azioni Radici Pietro Industries... (BIT:RAD)
Storico
Da Set 2021 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Radici Pietro Industries...