"I prezzi di materie prime, energia e beni alimentari, hanno toccato, negli ultimi 18 mesi, picchi senza precedenti. L'inflazione, in continua salita, ha raggiunto un +8,9% a settembre. Valori che non si vedevano dagli anni '80, dopo gli shock petroliferi. E, secondo la Bce, si attesterà al 5,5% nel 2023 e al 2,3% nel 2024: troppo alta, troppo a lungo, per non lasciare strascichi duraturi. Abbiamo alle porte un inverno difficile, che potrebbe raffreddare non solo le nostre case, ma anche il nostro percorso di crescita e di recupero".

Lo ha detto il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Riccardo Di Stefano, in occasione del 37* convegno dell'associazione a Capri. La guerra russo-ucraina "ha aumentato tutti quegli squilibri congiunturali e strutturali che già esistevano, colpendo diversamente le nazioni in base al loro grado di esposizione al conflitto", ha aggiunto Di Stefano precisando che "servono dunque nuove energie, per far sì che questo non sia un tempo di crisi ma un'epoca di trasformazione".

Per l'Italia "sta suonando forte una sveglia che stiamo rimandando da anni, ma non si possono più chiedere.'ancora cinque minuti'. Perché sono tanti i Paesi che questa sveglia l'hanno sentita forte e chiara, e che si sono attrezzati. L'Italia, invece, sembra essere caduta dal letto e, ancora assonnata, si guarda intorno smarrita", ma "siamo onesti: le cause della fragilità italiana vengono da lontano. La dipendenza energetica italiana ed europea dalla Russia affonda le sue radici in scelte miopi e irresponsabili vecchie di decenni. Confindustria lo aveva denunciato da tempo", ha concluso il presidente dei giovani imprenditori.

alu

fine

MF-DJ NEWS

1415:26 ott 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

October 14, 2022 09:28 ET (13:28 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Radici Pietro Industries... (BIT:RAD)
Storico
Da Gen 2023 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Radici Pietro Industries...
Grafico Azioni Radici Pietro Industries... (BIT:RAD)
Storico
Da Feb 2022 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Radici Pietro Industries...