Chiusura in marginale rialzo per il listino milanese in una seduta dominata ancora dalle trimestrali. A Milano il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,36%.

A livello macro da segnalare che le scorte all'ingrosso negli Usa sono aumentate dello 0,6% a settembre, rispetto al mese precedente. Nella settimana al 4 novembre invece l'indice che misura il volume delle richieste di mutui, sempre negli Stati Uniti, si è attestato a 199,9 punti, in calo dello 0,1% rispetto ai 200,1 della settimana precedente.

Sul paniere principale milanese in rally Saipem (+3,64%) dopo che Jp

Morgan ha riavviato la copertura con rating overweight.

Bene anche Recordati (+5,54%) su cui Banca Akros ha alzato la raccomandazione a buy e Iveco (+4,07%) in scia ai positivi giudizi degli analisti dopo i risultati.

Da segnalare pure Inwit (+3,01%) e Hera (+2,1%) mentre hanno perso terreno Bper (-2,77%), già in calo ieri, e Tim (-1,89%).

Poco mossa infine B.Mediolanum (+0,18%) che ha chiuso i 9 mesi con un utile netto pari a 371,5 milioni, in linea con i 375,8 milioni dello stesso periodo del 2021.

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

November 09, 2022 11:48 ET (16:48 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Recordati (BIT:REC)
Storico
Da Gen 2023 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Recordati
Grafico Azioni Recordati (BIT:REC)
Storico
Da Feb 2022 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Recordati