Il listino milanese tratta in rialzo (Ftse Mib +1,32%), in linea con i guadagni diffusi tra le principali piazze europee, in attesa dell'apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio in progresso in vista della pubblicazione dei dati macroeconomici Usa sul comparto manifatturiero che faranno luce sullo stato della ripresa dell'economia americana.

A piazza Affari occhi puntati sul comparto oil e oil service: Saipem +4,42%, Tenaris +3,17%, Eni +2,41%. A spingere il settore il miglioramento della domanda di greggio in Europa e negli Stati Uniti nonostante l'aumento dei contagi in alcune parti dell'Asia.

Forti guadagni poi per gli industriali, tra cui Cnh I. (+2,1%), Prysmian (+1,59%), Stellantis (+1,5%), Pirelli (+1,28%), Leonardo Spa (+1,21%) e Ferrari (+1,04%).

Sull'Aim bene Convergenze (+1,69% a 3,01 euro), su cui Integrae Sim ha confermato rating buy e tp di 5,85 euro, dopo la notizia dell'Opa su Retelit, operatore italiano di servizi dati e infrastrutture per il mercato delle telecomunicazioni.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

June 01, 2021 09:11 ET (13:11 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Retelit (BIT:LIT)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Retelit
Grafico Azioni Retelit (BIT:LIT)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Retelit