Softlab ha chiuso il 2021 con un utile netto consolidato pari a 2,8 milioni, in crescita rispetto ai negativi 0,6 milioni registrato nel 2020.

I ricavi consolidati del gruppo, informa una nota, si attestano a 18,9 mln (+39%). L'Ebitda ammonta a 4 mln (+18%) e l'Ebit a 3,8 mln (0,267 mln). Il patrimonio netto consolidato è pari a 5,8 mln e l'indebitamento finanziario netto a 3,2 mln.

Nel corso del 2021 la società ha agito velocemente nella complessità del contesto macroeconomico di crisi dovuta alle conseguenze dell'emergenza di Covid-19, implementando tutte le azioni necessarie per minimizzare gli impatti della pandemia.

Ciò, unitamente al fatto di aver investito su un'offerta orientata alle tematiche di "Marketing, Sales" e molto legata al mondo degli "Analytics e del Digital", ha consentito alla società di essere pronta a gestire la situazione di cambiamento, accelerata dalla pandemia nel corso del periodo appena concluso e dal recente conflitto bellico in Ucraina.

Proprio in merito al richiamo d'attenzione della Consob sull'impatto della guerra, Softlab dichiara che non vi sono impatti diretti sulle attività commerciali, sulle esposizioni ai mercati colpiti, sulle catene di approvvigionamento, sulla situazione finanziaria e sui risultati economici dell'emittente.

com/ann

 

(END) Dow Jones Newswires

March 24, 2022 13:38 ET (17:38 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Softlab (BIT:SOF)
Storico
Da Giu 2022 a Lug 2022 Clicca qui per i Grafici di Softlab
Grafico Azioni Softlab (BIT:SOF)
Storico
Da Lug 2021 a Lug 2022 Clicca qui per i Grafici di Softlab