Il Consiglio di Amministrazione di Class Editori (la società che edita MF-Milano Finanza) ha approvato i conti del 2022, che si chiudono con un utile netto consolidato di 17,3 milioni e un risultato netto della capogruppo positivo per 10,68 milioni. Nonostante un mercato pubblicitario in flessione rilevante nel secondo semestre, i ricavi consolidati sono stati pari a 79,65 milioni di euro, rispetto ai 70,36 milioni dell'esercizio 2021 (+13,2%). Il margine operativo lordo (Ebitda) è positivo per 9,36 milioni di euro (+6% e pari all' 11,8% del fatturato).

L'esercizio, si legge in una nota, è stato caratterizzato dal perfezionamento di un aumento di capitale da 17 milioni di euro e da correlati interventi nell'ambito di una manovra finanziaria comunicata a fine 2022, che hanno determinato una significativa riduzione dell'indebitamento finanziario del Gruppo e un impatto positivo a valle dell'Ebitda. Proventi e oneri non ordinari sono positivi per 48,11 milioni di euro e includono l'effetto dello stralcio parziale dei debiti verso gli istituti di credito per un ammontare totale, alla fine della manovra, di 54,27 milioni di euro.

Gli ammortamenti, le svalutazioni e gli accantonamenti del 2022 sono stati pari a 31,06 milioni di euro (di cui circa 11 milioni connessi agli interventi della manovra finanziaria), rispetto ai 14,86 milioni di euro dell'esercizio precedente. Il risultato operativo (Ebit) presenta un saldo positivo di 26,41 milioni di euro, rispetto ai -10,07 milioni di euro dello scorso esercizio.

Il risultato netto positivo di gruppo dopo gli interessi di terzi e le imposte è pari a 17,34 milioni di euro, contro una perdita di 13,01 milioni di euro nell'esercizio precedente.

Al netto degli effetti dell'applicazione del principio contabile internazionale IFRS 16, l'indebitamento finanziario netto effettivo risulta pari a 23,99 milioni di euro, contro gli 83,13 milioni di euro del 31 dicembre 2021. Il patrimonio netto di gruppo è positivo per 10,92 milioni di euro (-23,36 milioni al 31 dicembre 2021).

Significativo il recupero del fatturato pubblicitario del gruppo ottenuto da ClassPi: +7% anno su anno, significativamente migliore rispetto al mercato di riferimento (-2,8% secondo le stime Nielsen) e solo in parte inficiata dal deciso rallentamento del settore che ha caratterizzato gli ultimi mesi dell'anno. La crescita della pubblicità commerciale (+11%) ha ampiamente recuperato le flessioni della pubblicità finanziaria e legale. La raccolta dei periodici Gentleman, Capital e Class cresce dell'8%, la commerciale dei quotidiani del +2%.

La tv Class Cnbc cresce del +9%, con la pubblicità tabellare al +5% e le Multimedia Creative Solutions migliorano del +15% il fatturato 2021.

Al raggiungimento del risultato complessivo hanno contribuito gli Eventi (+6% di fatturato) con 38 titoli tra ricorrenti e nuove proposte.

Decisamente positiva la performance del digital che, nonostante la flessione del mercato di riferimento, cresce del 10%, con la pubblicità del tipo reservation che rappresenta il 96% del fatturato totale. Con il rilascio del nuovo sito a inizio maggio 2022, MF-Milanofinanza.it si è posizionato su un modello freemium (contenuti free e contenuti sotto paywall) e all'interno di una fruizione sempre più veicolata attraverso smartphone (82% degli utenti, +5% rispetto al 2021), il sito web di MF-Milano finanza ha registrato (fonte dati reali di traffico della piattaforma Analytics) una media di oltre 240 mila utenti unici su base giornaliera (+28% vs. 2021) e oltre 942 mila pagine medie, incrementando la posizione di leadership nel campo dell'informazione finanziaria. Su base mensile, nel 2022 il sito ha registrato una media di circa 4 milioni di utenti unici e circa 29 milioni di pagine medie.

Positivo anche l'andamento delle copie digitali totali (individuali e business) di MF- Milano Finanza, cresciute nel 2022 del 52% e salite ulteriormente a fine febbraio 2023.

La nuova offerta digitale ha contribuito anche al miglioramento dei dati di lettura di MF-Milano Finanza che crescono fino al livello massimo degli ultimi nove anni posizionandosi a quota 237mila lettori medi al giorno (+16,2%, rilevazione Audipress 2022-III): i lettori carta aumentano di 28mila unità (+17%) e i lettori della replica digitale di 12mila unità (+25%). Il numero di lettori che seguono in tempo reale le notizie del sito attraverso Twitter ha superato le 118 mila unità e le 172 mila unità su LinkedIn, dati in significativo aumento rispetto a quelli del precedente esercizio.

Secondo Audipress (2022-III), sono inoltre 102 mila i lettori di Class e 147 mila quelli di Capital.

Anche la divisione dei Servizi finanziari ha evidenziato una crescita dei ricavi, principalmente dovuta all'acquisizione in corso d'anno di nuova clientela per le piattaforme di Dati & News per il banking online e dell'incremento del numero di utenti sui clienti attuali. L'agenzia di notizie in real time MF Newswires ha mantenuto stabili i suoi ricavi e la marginalità, con i clienti esistenti che presentano un elevato tasso di rinnovo.

La controllata Telesia S.p.A. ha registrato nel 2022 una ripresa dei ricavi totali rispetto al 2021 (da 3,46 a 4,11 milioni di euro: +19%) grazie alla crescita del fatturato pubblicitario del 45%, favorita della ripresa graduale del traffico aereo e della mobilità sociale in generale.

La controllata Gambero Rosso ha conseguito risultati positivi registrando ricavi per 17,3 milioni (+36%) e un ebitda di 5,3 milioni, riportandosi sopra i risultati del periodo pre-pandemico. La crescita deriva dal buon andamento della raccolta pubblicitaria, nonché dalla ripresa di tutte le attività in presenza, in particolare di eventi internazionali che nel 2021 erano ancora in contrazione per le restrizioni pandemiche.

La capogruppo Class Editori Spa ha chiuso con ricavi per 12,98 milioni di euro (+2,0%) e un risultato netto dopo le imposte positivo per 10,68 milioni di euro con un patrimonio netto di 40,1 milioni di euro.

Il cda ha convocato l'Assemblea dei Soci in sede ordinaria e straordinaria per il 28 aprile 2023 alle ore 9h30 in Milano e proporrà ai soci di destinare l'utile di esercizio a copertura delle perdite pregresse

red

fine

MF-DJ NEWS

2219:22 mar 2023

 

(END) Dow Jones Newswires

March 22, 2023 14:23 ET (18:23 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Telesia (BIT:TLS)
Storico
Da Giu 2024 a Lug 2024 Clicca qui per i Grafici di Telesia
Grafico Azioni Telesia (BIT:TLS)
Storico
Da Lug 2023 a Lug 2024 Clicca qui per i Grafici di Telesia