Tesmec, società a capo di un gruppo leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture, ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 2 milioni di euro (1,1 mln 1* trim 2021), l'Ebit ammonta a 2,9 mln (1,4 mln), l'Ebitda a 8,3 mln (7,1 mln) e ricavi a 55,9 mln (49 mln).

L'indebitamento finanziario netto, spiega una nota, è di 119 mln (117,7 mln) e il portafogli ordini totale ammonta a 289,6 mln (286,3 mln).

Per il 2022 sono previsti ricavi superiori a 240 mln, un Ebitda percentuale superiore al 16%, un deciso miglioramento del risultato netto e una riduzione dell'indebitamento finanziario netto.

Il presidente e a.d., Ambrogio Caccia Dominioni, ha commentato: "Tesmec ha chiuso il primo trimestre con un miglioramento di tutti gli indicatori economici e finanziari di riferimento, nonostante un contesto economico e politico caratterizzato da forti incertezze, a causa delle tensioni geopolitiche, delle variazioni dei prezzi dell'energia e dei materiali e delle difficoltà legate ai ritardi nella supply chain e nei trasporti. Un trimestre che comunque conferma la resilienza del nostro gruppo, ribadisce l'importanza dei settori Energy e Rail e sottolinea la ripresa del settore Trencher sul mercato americano. Anche la redditività ha tenuto, nonostante i trend inflazionistici e rappresenta una delle principali sfide dei prossimi due anni, assieme alle azioni sulla catena di fornitura. Siamo pronti e stiamo lavorando al fine di raggiungere i nostri target di Piano Industriale 2020 - 2023, che, ad oggi, rimangano invariati nel rispetto delle relative guideline, puntando al rafforzamento dei ricavi ricorrenti, alla crescita dei settori Energy e Rail ed al consolidamento dei mercati americano-europeo e dell'area mediorientale-africana, sfruttando le opportunità strutturali generate anche dai vari Piani di Riresa e Resilienza dei diversi Paesi in cui opera Tesmec".

"Riguardo alle prospettive per il resto del 2022", conclude Dominioni, "confermiamo una crescita double digit dei ricavi, un miglioramento della marginalità, nonostante le esistenti criticità presenti nel contesto macroeconomico, ed un focus sulla riduzione dell'indebitamento finanziario netto. La sostenibilità rappresenta un tema chiave del nostro business e intendiamo continuare su questa rotta, concentrando sempre di più i nostri sforzi verso un impatto ambientale minimo, attraverso una strategia che preveda l'integrazione dei principi ESG nelle azioni di medio lungo periodo. Un ultimo pensiero va a tutte le persone coinvolte nell'attuale conflitto russo-ucraino, a cui esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà. Stiamo monitorando costantemente la situazione al fine di poter effettuare valutazioni nel pieno rispetto delle regole comunitarie ed internazionali. Ad oggi, non prevediamo impatti significativi per il nostro gruppo".

com/ann

 

(END) Dow Jones Newswires

May 10, 2022 07:18 ET (11:18 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Tesmec (BIT:TES)
Storico
Da Lug 2022 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Tesmec
Grafico Azioni Tesmec (BIT:TES)
Storico
Da Ago 2021 a Ago 2022 Clicca qui per i Grafici di Tesmec