Il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitd)

ha individuato Bper Banca come interlocutore per la cessione della

quota di Banca Carige, di cui detiene il 79,99%. La trattativa proseguirà dunque in esclusiva. Tale periodo durerà quattro settimane per il completamento di una due diligence confirmatoria e la definizione e sottoscrizione di un contratto di acquisto nel più breve tempo possibile e non oltre il 15 febbraio.

Il Comitato di Gestione avrebbe assunto questa decisione dopo aver

esaminato tre offerte sul tavolo: quella di Bper (che vede Unipol

azionista al 19%), quella di Credit Agricole e quella di Cerberus. Il Fitd attende un'offerta vincolante di Bper in tempi brevi per chiudere nel mese di febbraio.

L'offerta di Bper ha natura non vincolante - spiega un comunicato - e in caso di perfezionamento dell'operazione prevede il lancio da parte di Bper di un'Opa sulle restanti azioni Carige non detenute dal Fitd e dallo Svi per un corrispettivo di 0,80 euro per azione.

com/cce

MF-DJ NEWS

1019:32 gen 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

January 10, 2022 13:33 ET (18:33 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Unipol (BIT:UNI)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Unipol
Grafico Azioni Unipol (BIT:UNI)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Unipol