"Il gruppo Unipol ha dei buoni risultati nonostante il periodo straordinario e incerto. L'incremento dei tassi di interesse sul medio-lungo periodo e' una cosa positiva per una compagnia assicurativa, non lo e' invece un'inflazione fuori controllo".

Lo ha detto il presidente di Unipol e UnipolSai, Carlo Cimbri, in un'intervista a Class Cnbc da Davos.

Cimbri ha poi sottolineato che "a differenza del settore bancario, quello assicurativo e' meno correlato alla crescita o decrescita economica nel breve periodo e quindi non risentiamo di effetti particolari rispetto ai nostri programmi per questa situazione; anche perche' siamo un gruppo totalmente domestico, quindi tutte le nostre attivita' e passivita' sono in Italia, certo che di una recrudescenza della recessione nessuno avra' a beneficiarne e quindi anche noi come tutti gli operatori abbiamo interesse nel fatto che la nostra economia, anche grazie all'intervento delle banche centrali e alle misure di politica economica, possa avere una crescita stabile e duratura nel tempo anche per ridurre il debito".

fch

 

(END) Dow Jones Newswires

May 25, 2022 13:11 ET (17:11 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni UnipolSai (BIT:US)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di UnipolSai
Grafico Azioni UnipolSai (BIT:US)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di UnipolSai