Il listino milanese prosegue la seduta in netta flessione (Ftse Mib -1,22%), in linea con le perdite diffuse tra le piazze europee, dopo l'apertura sotto la paritá di Wall Street.

Il Dow Jones segna -1,19%, mentre il Nasdaq Composite cede lo 0,56%, proseguendo le perdite della vigilia, con gli investitori che valutano il potenziale impatto sull'inflazione e sulla crescita dei cambiamenti nella politica delle maggiori banche centrali del mondo.

A piazza Affari occhi puntati su Tim (+1,39%): secondo quanto si apprende da fonti qualificate mentre il Cda di Tim è ancora in corso, e' stato raggiunto l'accordo per l'uscita di Luigi Gubitosi dal gruppo Tim, che lascia anche il posto in Cda.

Tra le banche da segnalare Mediobanca (-0,55%) su cui Fitch Ratings ha alzato il rating da BBB- a BBB, con Outlook Stabile.

In calo invece gli industriali tra cui Stellantis (-2,29%), Prysmian (-1,89%), Ferrari (-1,88%), Stm (-1,84%), Pirelli (-0,57%) e B.Unicem (-0,54%).

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

December 17, 2021 10:01 ET (15:01 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Danone (EU:BN)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Danone
Grafico Azioni Danone (EU:BN)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di Danone