Assorisorse, Associazione per le aziende del settore minerario, geotermico, idrocarburi e gas naturale, ha aderito all'iniziativa "Aiming for Zero Methane Emissions" promossa da Ogci per una accelerazione significativa degli impegni internazionali (Global Methane Pledge) presi a seguito di COP26 per la riduzione del 30% delle emissioni di metano entro il 2030.

Con questo progetto, OGCI - Oil and Gas Climate Initiative, l'organizzazione che comprende le 12 maggiori compagnie oil&gas del mondo -, informa una nota, ha lanciato la sfida all'industria di impegnarsi sulle emissioni di metano con lo stesso vigore con il quale ha trattato il tema della Sicurezza, puntando entro il 2030 al loro azzeramento.

Mettendo a sistema le diverse competenze e le esperienze delle Associate, Assorisorse si è posta l'obiettivo di dare la giusta informazione su cosa è stato fatto in Italia in materia di riduzione delle emissioni di metano e su quali siano i progetti e le iniziative di sviluppo attualmente in essere e in programma anche all'estero, con

il fine ultimo di fornire un contributo e indicazioni per le varie istituzioni, associazioni e parti coinvolte, a livello locale, nazionale ed europeo.

Un gruppo di lavoro partecipato da tredici aziende leader in rappresentanza dell'intera filiera industriale ha analizzato le diverse azioni che vanno perseguite. Tra queste: l'ottimizzazione dei metodi e delle tecnologie impiegate per la stima delle emissioni; la definizione di obiettivi raggiungibili, misurabili e rendicontabili per il contenimento delle emissioni in un orizzonte temporale definito; la definizione preventiva dei metodi di intervento e delle best practices per il contenimento delle emissioni rilevate, nell'immediato, nel breve e nel lungo termine; la valutazione complessiva degli impatti e la definizione di modalità condivise per la riconciliazione tra i

dati misurati a livello di sorgente emissiva e quelli dell'intero impianto.

Questa collaborazione tra gli Associati ha portato alla pubblicazione del White Paper "L'impegno dell'industria italiana per la riduzione delle emissioni di metano" (vedi link) e alla partecipazione a numerosi

consessi internazionali sul tema.

Il presidente di Assorisorse, Luigi Ciarrocchi, ha sottolineato la centralità del tema: "lavorare insieme ad Ogci sulla riduzione delle Emissioni di Metano è per Assorisorse il riconoscimento del grande impegno profuso nell'identificare e mettere a terra le soluzioni più

efficaci ed efficienti nel contrastare le emissioni clima alteranti. Questo dimostra che, grazie alle competenze trasversali

delle nostre Associate, siamo diventati un punto di riferimento sulla tematica per il sistema industriale italiano e internazionale nel cammino verso la neutralità carbonica".

Nel dare il benvenuto ad Assorisorse, Bjørn Otto Sverdrup, Chairman dell'Executive Committee di Ogci, ha dichiarato: "avere il coraggio di puntare a zero emissioni di metano è importante. Il supporto di Assorisorse, in Italia e in Europa, sarà fondamentale per l'industria energetica che si è data l'obiettivo di raggiungere zero emissioni di

metano entro il 2030".

Dell'iniziativa "Aiming for Zero Methane Emissions" fanno già parte diverse imprese Associate: Baker Hughes, DG Impianti, Dietsmann, Eni, Saipem, Schlumberger, Shell e TotalEnergies.

gug

 

(END) Dow Jones Newswires

December 06, 2022 10:12 ET (15:12 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni TotalEnergies (EU:TTE)
Storico
Da Dic 2022 a Gen 2023 Clicca qui per i Grafici di TotalEnergies
Grafico Azioni TotalEnergies (EU:TTE)
Storico
Da Gen 2022 a Gen 2023 Clicca qui per i Grafici di TotalEnergies