La decisione della Russia di ridurre al 20% della capacità il flusso di gas inviato in Europa tramite il gasdotto Nord Stream 1 è un "gioco di potere", ha affermato un portavoce del governo tedesco.

Berlino non vede alcun motivo per cui la Russia non dovrebbe accettare la restituzione di una turbina riparata, inviata dal Canada, per l'oleodotto, ha aggiunto dopo che la Russia ha chiuso il Nord Stream 1 per 10 giorni per una normale manutenzione annuale a metà mese, dando la colpa per i ritardi alla restituzione di una turbina Siemens, inviata per la manutenzione in Canada.

L'Unione europea ha ripetutamente accusato la Russia di ricorrere al ricatto energetico, mentre il Cremlino afferma che il ritardo è stato causato da problemi di manutenzione e dall'effetto delle sanzioni occidentali.

L'aumento dei prezzi dell'energia sta alimentando l'inflazione, riducendo ulteriormente il potere di acquisto delle persone e accrescendo i timori che l'Europa possa precipitare in recessione se non avrà abbastanza gas per superare i mesi invernali. Questa paura ha portato i governi dell'Ue ieri ad approvare un piano per tagliare i consumi di gas naturale per proteggersi da eventuali ulteriori tagli alle forniture da parte della Russia. Il piano punta a ridurre la domanda di gas del 15% da agosto a marzo attraverso misure volontarie.

cos

 

(END) Dow Jones Newswires

July 27, 2022 08:14 ET (12:14 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Siemens (XE:SIE)
Storico
Da Ago 2022 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Siemens
Grafico Azioni Siemens (XE:SIE)
Storico
Da Set 2021 a Set 2022 Clicca qui per i Grafici di Siemens