Neos ha avviato un nuovo collegamento tra l'Italia e il Kazakistan: sulla rotta sarà impiegato un Boeing 787-9 Dreamliner che unirà Almaty a Milano Malpensa due volte a settimana. Un'opportunità da 60.000 passeggeri per il primo anno e che avvierà tra i due paesi una collaborazione che si rifletterà positivamente su business e flussi turistici.

L'operatività di Neos, seconda compagnia aerea italiana e parte del Gruppo Alpitour, non si è mai fermata in questi ultimi anni e ha costantemente ampliato la sua programmazione inserendo nuovi collegamenti, tra cui il più recente è quello tra l'Italia e il Kazakistan: due voli a settimana - il venerdì e la domenica - che uniscono la città di Almaty a Milano Malpensa.

"Avere un volo diretto rafforza i rapporti bilaterali a tutti i livelli - dichiara Marco Alberti, Marco Alberti, Ambasciatore italiano in Kazakistan -. Grazie a Neos per aver scommesso sulla rotta Milano-Almaty-Milano, che connette Italia e Kazakistan. Da questo volo, nuove opportunità di business, turismo, scambi culturali. Siamo felici di aver contribuito a questa iniziativa, espressione di una vera collaborazione pubblico-privato. Espressione della nostra volontà di celebrare 30 anni di relazioni diplomatiche e guardando ai prossimi 30".

In prospettiva c'è l'implementazione di ulteriori accordi con la compagnia aerea di bandiera locale per realizzare voli in connessione sia verso l'Asia, sia incoming verso l'Italia: un progetto su cui Neos lavorerà nei prossimi mesi.

"L'avvio della tratta Milano - Almaty è per noi una grande soddisfazione - commenta Carlo Stradiotti Amministratore Delegato di Neos. "Una opportunità di crescita per il nostro business, per l'aeroporto di Malpensa e Sea, nonché una leva per consolidare i rapporti fra Italia e Kazakistan. Con questa nuova rotta, iniziamo a strutturare i flussi tra i due paesi e a proporre un'esperienza di volo di qualità, interamente Italian style, sicura e su aeromobili di ultima generazione. Siamo sicuri che sarà un prodotto apprezzato e che darà la possibilità di godere di un collegamento comodo, veloce e funzionale per raggiungere l'Italia e l'Europa".

com/cce

 

(END) Dow Jones Newswires

July 05, 2022 11:11 ET (15:11 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.