"Molte città sono senza elettricità, senza nè acqua nè riscaldamento in Ucraina. Gli attacchi della Russia hanno avuto conseguenze anche sulla Moldavia, il cui sistema energetico ne ha risentito. Ieri ho parlato con il vicepremier ucraino, è essenziale che il sistema elettrico ucraino venga ricostruito. Dall'inizio della guerra 55.000 unità e 500 generatori sono stati offerti all'Ucraina nel quadro del meccanismo di protezione civile dell'Ue ma ora dobbiamo fare ulteriori sforzi. I trasformatori sono la priorità essenziale insieme ai generatori. La Commissione si sta adoperando per permettere anche ai Paesi terzi di fare consegne all'Ucraina".

Lo ha detto la commissaria europea per l'Energia, Kadri Simson, al termine del Consiglio Energia dell'Ue.

cos

 

(END) Dow Jones Newswires

November 24, 2022 10:38 ET (15:38 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.