Alla XXIII edizione di Ecomondo, la più importante fiera

della green e circular economy dell'area euro-mediterranea, al via da domani a Rimini, Acea presenterà i suoi progetti per un Paese più sostenibile.

Al centro di questa edizione il waste management, con i progetti SmartComp e Sludge Mining, e il tema della gestione sostenibile delle risorse idriche di cui le Case dell'acqua costituiscono un esempio

concreto, informa una nota. Denominatore comune di queste proposte è un modello di sviluppo all'insegna della circular economy e della sostenibilità.

Proprio sul Piano di Sostenibilità 2019-2022, Acea ha programmato investimenti per 1,7 mld di euro, includendo ben 160 target dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite su 169. Anche di questo parlerà il presidente della multiutility Michaela Castelli nella Sessione plenaria internazionale degli Stati generali di Ecomondo, in programma il 6 novembre, dal titolo "Clima e Green New Deal: un patto tra imprese e governi".

All'edizione di quest'anno di Ecomondo, l'azienda è presente nel Padiglione D3 con uno stand di oltre 200mq che è stato trasformato in un salotto mediatico dove, tra incontri e interviste, si approfondiranno temi e progetti legati alla circular e green economy.

gug

 

(END) Dow Jones Newswires

November 04, 2019 09:26 ET (14:26 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Acea (BIT:ACE)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Acea
Grafico Azioni Acea (BIT:ACE)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Acea